Archive for the ‘personale’ Category

Sono ancora vivo e sto preparando un nuovo articolo :-)

19 agosto 2009

Ciao a tutti 🙂

Ormai è da un sacco che non scrivo più niente, ma credo che ormai non se ne preoccupi più nessuno =D

In ogni caso, se c’è ancora qualcuno che passa da questo sfortunato blog o che è ancora abbonato al suo spopolato feed, vi annuncio che sto preparando un nuovo articolo, su eMule in particolare 🙂 … E credo che possa essere piuttosto utile a molti di voi, o almeno lo spero 🙂 … Per non rischiare di non tener fede, evito di dare una data precisa tanto so che probabilmente non la rispetterei (anche perché per ora è solo un’idea che mi è venuta e devo ancora iniziare a scriverlo *-* )… Del resto l’università, gli amici e un sacco di altre cose vengono necessariamente prima del blog… Un saluto a tutti e statemi bene! Poi se volete scrivermi, sapete che a me fa piacere 🙂 … L’indirizzo non è cambiato =)

Ciao ciao 🙂 ! A presto ^-^

PS: ne approfitto per dire che non riesco a stare dietro a tutte le richieste di aiuto che mi fate… Ad alcune posso rispondere, ma se dovessi rispondere a tutti, soprattutto nel post sul router, dovrei diventare veramente un centro di supporto tecnico… E ovviamente non ho né le competenze né il tempo =) … Se qualcuno di voi con un po’ di esperienza comunque dovesse avere del tempo da dedicare, su questo post ci sono tante richieste di aiuto che vi aspettano =)

Annunci

Blogger Pizza Dinner

22 novembre 2008

Ciao a tutti 🙂

Come va? Spero tutto bene! Io ho iniziato il secondo anno da tre settimane e non si può certo dire che sia facile! A detta di alcuni, il secondo anno dovrebbe essere quello più facile perché ti sei già ambientato e non hai il problema di pensare alla tesi, per altri è il più difficile perché i professori, conoscendo appunto i due motivi di cui vi ho appena parlato, non si fanno nessun problema a pretendere di più =D … Comunque sono soddisfatto e imparare nuove lingue mi piace 🙂 … Avevo anche iniziato un corso per lingua dei segni (quella dei sordi, per intenedersi), ma poi l’ho abbandonato quasi subito, soprattutto quando ho scoperto che la lingua dei segni che c’insegnavano era solo per l’Italia. Io speravo fosse almeno europea… Una sera mi sono anche messo ad imparare l’esperanto (anche se non so quanti di voi sappiano realmente cos’è…) e mi ha colpito molto. E’, a mio avviso, una lingua diversa dalle altre… Magari ve ne parlerò più avanti 🙂 …

Vabbè, tanto probabilmente non interesserà a nessuno…

Come forse avrete visto, sono molto meno su internet rispetto a qualche tempo fa, un po’ perché le lezioni sono molto impegnative da seguire (il mercoledì abbiamo 10 ore, dalle 9 alle 19, e senza nemmeno una pausa per mangiare che non siano i cosiddetti quarti d’ora accademici e vi assicuro che seguire tutte lezioni in lingua, e per giunta in lingue diverse, non è una cosa molto rilassante =D ) e quando torno a casa sono piuttosto distrutto… Ma non è solo questo… E’ una certa diffidenza che mi sta venendo nei confronti di internet, ma anche di moltissime altre, di amicizia di facciata e un sacco di altre cose. E’ un periodo un po’ di riordino della mia vita, se si può dire così =D … Ma magari ne parlerò più avanti, quando riuscirò a riordinarmi un po’ le idee 😉

Vorrei sentire anche la vostra opinione sul “fenomeno FaceBook” che, non pensavo nemmeno io, ma è davvero molto diffuso, anche tra chi di internet e reti sociali non sa praticamente niente… Mi ha fatto un certo effetto vedere che, nei PC dell’Università, molte delle persone vicino a me stanno navigando appunto su FB… L’opinione di Alex già si conosce e sostanzialmente la condivido, anche se forse io non ho mai attivato tutte le applicazioni o accettato tutte le amicizie di gente che già non conoscessi… Ma anche di Facebook vorrei parlare un’altra volta (quanti articoli in bozza ho :-/ ?!)… Stavo anche pensando di quasi abbandonarlo e lasciare il mio indirizzo mail e quello del blog per chi avesse voglia di contattarmi 🙂 … Tra l’altro, se devo scegliere, preferisco di gran lunga Netlog ed il suo approccio, piuttosto che quello di FB…

Dopo quasi 500 parole, cerco di venire al dunque di questo post =D … Sono molto contento di essere stato invitato alla pizzata tra blogger e podcaster che si terrà a Roma ai primi di Gennaio… Un grazie in particolare a Davide, Alex e Claudio che hanno pensato anche a me 🙂 (spero di non aver lasciato fuori nessuno…)! Come dicevo anche ad Alex, dopo qualche perplessità iniziale (sto inziando ad essere diffidente un po’ verso tutto in questo periodo =D ), volevo dare la mia adesione, ma prima volevo controllare i treni. Purtroppo non posso permettermi di spendere così tanto, soprattutto contando che per ora non ho praticamente entrate, dedicandomi a tempo pieno allo studio… Mi dispiace mancare a questa occasione, ma sinceramente avrei sperato che i treni costassero un po’ meno, senza contare che se non si prendono Eurostar che costano tantissimo, ci si mettono anche 8 ore per la sola andata… Se però si organizzasse tra qualche tempo un incontro in qualche città un po’ più vicina, sarei contento di partecipare 🙂 … O magari se qualcuno passa da Verona o da Trieste =D … Però fatemi poi sapere come va, magari anche con qualche foto =D

Tornando fuori argomento (tanto ormai questo blog non ha più un argomento e si potrebbe anche modificare l’intestazione =D), qualcuno conosce dei podcast in spagnolo, in francese, in tedesco o in inglese? Dopo una rapida ricerca ho trovato solo podcast per apprendere la lingua, di grammatica e cose così, ma sinceramente mi stufo ad ascoltarli =D … Di francese conosco già L’Atelier Numérique che mi ha gentilmente consigliato Alex, anche se devo ancora iniziare ad ascolarlo e anche in inglese non credo sia difficile trovarne, ma se volete risparmiarmi una ricerca in particolare per quelli spagnoli e tedeschi ve ne sarei grato 🙂 …

E visto che in questo post si è parlato un po’ di tutto, ne approfitto anche per dare il bentornato ad Alex nel podcasting 🙂

Un saluto a tutti! E a presto 🙂

Non saprei che titolo mettere =D

17 settembre 2008

Penso che dopo tutto questo tempo di silenzio, sia arrivato il momento di scrivere qualcosa, o per lo meno il motivo di questo silenzio così lungo… Per prima cosa, il minimo che posso fare è ringraziare di cuore Gabriele che mi ha fatto davvero un bel regalo per il compleanno che ho festeggiato il 15 settembre! Innanzitutto grazie di esserti ricordato e per gli auguri! E soprattutto per il regalo assolutamente inaspettato e gradito che potete già ammirare sulla testata del blog 🙂 ! E’ davvero molto bello e l’ho subito applicato! Grazie davvero per il tempo che sicuramente c’avrai dedicato. Io di sicuro non sarei stato in grado: non saprei nemmeno da dove cominciare. Complimenti e grazie ancora 🙂 ! Chi mi conosce meglio saprà che preferisco i gatti ai cani 😀 , però è molto bello anche così 🙂

Beh, alcuni di voi mi hanno chiesto il motivo di questo silenzio o almeno di continuare a scrivere qualcosa. Vi ringrazio davvero per l’interesse! Fa davvero molto piacere sapere che quello che si scrive può essere utile o comunque apprezzato da qualcuno 🙂 … E chissà se c’è qualcuno che dopo tutto questo tempo è ancora abbonato al feed o visita di tanto in tanto il blog… In realtà le visite sono addirittura aumentate da quando non scrivo più ed è una cosa anche piuttosto strana. Da quando non scrivo un nuovo post, ho tra le 250 e le 400 visite al giorno, secondo le statistiche di WordPress… Non me lo so molto spiegare, sinceramente…

Il motivo, che è in realtà non è nemmeno uno solo, l’ho sostanzialmente spiegato in una mail che ho scritto a GialloPorpora (l’ho un po’ modificata per rendere il tono un po’ meno acceso…):

“Adesso non ho oggettivamente tempo per aggiornarlo per esami, carte varie per l’università e moduli da compilare per la riduzione delle tasse cose così, però è evidente che quest’estate avrei avuto senza dubbio tempo di scrivere. La verità è che mi sento inadeguato, forse ho troppa paura di scrivere cose di cui non sono perfettamente certo e di contribuire alla totale disinformazione che c’è in qualsiasi campo e oggi forse ancora di più con internet in mano anche a tantissimi bimbiminchia e gente che si nasconde dietro a paroloni ma che in realtà è ancora più ignorante di me… Basta solo vedere quante leggende fatte passare per certezze ci sono su come velocizzare emule e tutte sono assolute false. Una volta chi scriveva era chi sapeva, oggi non so se è più così… E questo è stato uno dei motivi che mi ha spinto a creare una guida che contenesse quello che secondo me è sicuramente vero, sperando che ci sia uno in più che legge una guida su cose vere e non su leggende. Non sono però sicuro di aver ottenuto il risultato perché più la leggo e più mi rendo conto che è incompleta e poco chiara (è stata comunque una soddisfazione vedere che cercando “emule veloce” o “emule sicuro” su Google e ai primissimi posti… speriamo che abbia ridotto un po’ la disinformazione che gira)… Basta fare un giro su Yahoo Answers per vedere come un portale secondo me ben strutturato e potenzialmente utile sia rovinato da assoluti ignoranti che fanno passare per legge le s*******e che scrivono e vedere che la gente ci crede.
Mi sarebbe piaciuto scrivere qualcosa sulla virtualizzazione dopo tutti gli esperimenti che ho fatto con virtualbox e le varie copie modificate di xp et similia (e anche di Linux, ma di questo voglio parlare in un altro post) create con nlite, ma mi sono reso conto di quanto in realtà sia ignorante e di quante altre guide ci sono fatte 100 volte di quella che potrei scrivere io con il massimo impegno e cercando di scrivere tutto quello che so. All’inizio forse la sentivo meno, ma ora avverto una certa responsabilità quando scrivo. Tanto per fare un esempio, solo l’articolo che ho scritto su come leggere i docx su OpenOffice e gli odt su Office è stato letto quasi 50000 volte, quello sul router 25000, quello su OpenOffice più di 10000 e così via… E sicuramente ci saranno delle parti che non saranno più nemmeno aggiornate, ecc (per non parlare di quello sui docx che ormai è praticamente inutile eppure citato da moltissime parti per essere il primo cercando docx openoffice)…
Sostanzialmente sono impreparato su questi temi… quel poco che so non ha nessuna base teorica e comunque non è molto approfondito… Ho studiato ad uno scientifico con risultati scadenti sia in matematica che in fisica e adesso studio (con decisamente più soddisfazione) lingue… Scrivere un blog così mi sembra quasi una presunzione, quasi a mettermi sopra a gente che ne sa mooolto più di me e pensare di poter scrivere qualcosa di originale. Per non parlare del post dul router in cui mi fanno domande molto complesse a cui non so rispondere… A questo aggiungerei anche una certa sfiducia che mi sta venendo verso internet a cui pure devo dedicare un post…”

Se avete qualcosa da aggiungere o opinioni da dare, anche negative (sono pronto a qualsiasi critica), i commenti sono lì apposta. E soprattutto adesso mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, l’importante è che siano veramente cose sincere 🙂

Buon compleanno al blog :-) !

19 febbraio 2008

Eh, già… Anche se nessuno se n’è accorto è passato un anno da quando ho aperto il blog :mrgreen:

Come in tutte le ricorrenze di queste tipo, vediamo di fare un bilancio di quest’anno che abbiamo “trascorso insieme” 😀

Ricordo che è stato soprattutto grazie a Gialloporpora e ad Alex che mi sono convinto ad aprire un blog 🙂 … Grazie davvero per il consiglio! Quest’anno il blog mi ha regalato tante soddisfazioni 🙂 . Non mi sarei aspettato tante visite quando l’avevo aperto a suo tempo e invece è stato bello vedere come il numero delle visite, ma soprattutto dei commenti, sia decisamente sopra le mie aspettative. Per quanto riguarda i commenti, posso dire che ho trovato persone interessanti con cui, al di là di un commento su un blog, si possono scambiare opinioni tranquillamente. Sembrerà una banalità, ma è stato anche grazie al blog che ho scoperto che ci sono delle Persone al di là dei commenti 😀  . Posso anche dire di aver ricevuto stimoli per approfondire diversi argomenti, in particolare per quanto riguarda le reti e eMule grazie all’articolo che ho scritto sul router Netgear che è quasi diventato, con mio grande piacere, un punto di passaggio di molte persone che mi chiedono consigli o con cui si cerca insieme di risolvere diversi problemi su quest’argomento 🙂 …

Senza dilungarmi oltre ed evitando di annoiarvi inutilmente, voglio davvero ringraziarvi tutti, anche chi è solo stato anonimamente di passaggio, ma soprattutto chi si è fermato a commentare e i “fedeli” del blog, che mi fanno davvero moltissimo piacere. Ne approfitto per invitare chi legge il blog in modo anonimo a commentare e a partecipare attivamente, così potremo conoscerci meglio 🙂 !

Che dire, tanti auguri blog e cento di questi post :mrgreen:

Un saluto a tutti 😛

🙂

Buon anno a tutti i lettori del blog!

31 dicembre 2007

Sto uscendo (anzi sono quasi in ritardo 😀 ) per andare ad una festa a casa di amici 🙂

Nonostante questo, non potevo dimenticarmi di fare gli auguri per un felice 2008 a tutti voi!

Per quanto riguarda il blog, ho un articolo tra le bozze con la gentile collaborazione di Carlo di Tecnica Arcana su come utilizzare al meglio eMule. Visto che, come saprete, è andato in Austria a festeggiare il capodanno, la pubblicazione dell’articolo è stata rinviata di qualche giorno, ma dovrebbe valerne la pena, vista la collaborazione :mrgreen:

Rimanete sintonizzati sul blog 😉 ! Aggiornamenti a breve 🙂

E di nuovo buon anno a tutti 🙂 !

Seconda settimana di università :-)

18 novembre 2007

Mi rendo conto che sto troppo trascurando il blog in questo periodo, ma da due settimane è cominciata l’università e mi sta davvero prendendo moltissimo tempo. Ovviamente nella vita bisogna considerare delle priorità e purtroppo il blog non è al primo posto.

Per chi avesse perso qualche “puntata”, frequento il primo anno alla Scuola per interpreti e traduttori di Trieste. Studio tedesco come prima lingua, spagnolo come seconda e francese come terza e per quanto riguarda le ultime parto da principiante assoluto e quindi non è molto facile… Praticamente tutte le lezioni ora vengono fatte in lingua ed è allo stesso tempo difficile (perché anche se spagnolo e francese sono relativamente simili all’italiano, però non è facile seguire molte ore di lezione in una lingua che non si conosce bene), ma allo stesso tempo si può prendere come una sfida e diventa molto più interessante. L’orario delle lezioni è abbastanza assurdo visto che giovedì prossimo avrò lezioni dalle 9 alle 19 senza nemmeno una pausa, se si escludono i classici quarti d’ora accademici su cui però non si può fare affidamento visto che i prof se li prendono quando vogliono 😛 … Non tutti i giorni sono così, ma le ore di lezione non mancano mai 😆 . Quel poco di tempo libero che ho praticamente lo passo a fare traduzioni di tedesco, spagnolo e francese 😀 … L’ambiente mi sembra buono e mi trovo bene. Questo fine settimana è anche il primo vero che passo a Trieste, visto che non posso (e nemmeno ne sento una necessità troppo forte) tornare a casa ogni settimana. Chissà che rimanendo qua non riesca ad essere un po’ più produttivo 😀 …

Oltre alle tre lingue, studio anche italiano, economia, diritto e linguistica e mi sembra che diritto ed economia siano abbastanza difficili. Spero solo non mi facciano dannare per passare un esame… Linguistica invece mi sembra interessante, forse più di quanto potrebbe sembrare a prima vista: almeno non si perde tempo a scervellarsi su modelli teorici come in economia o ad imparare nomi incomprensibili come in diritto :mrgreen:

Un saluto a tutti! Spero di farmi vivo al più presto 🙂

Ciao ciao 🙂

PS: Per scrivere questo post ho impiegato praticamente due settimane, modificando di volta in volta il titolo 😛

Sono ancora vivo e auguri al blog!

19 ottobre 2007

E’ da un po’ che non mi faccio sentire, ma sono sempre vivo 😀  …

Diciamo che la mia vita è piuttosto movimentata, anche se potrebbe non sembrare visto che l’Università non è ancora iniziata (sì, non sto scherzando :mrgreen: : inizierà ufficialmente in 5 novembre), ma non mi sto girando i pollici…

La settimana scorsa volevo pubblicare un articolo sul VoIP, ma i casini avuti con il PC e altri impegni hanno fatto slittare un po’ la data di uscita. Nel frattempo sono anche stato 3 giorni a Trieste dove ho conosciuto le matricole del collegio dove andrò a stare durante quest’anno. Mi sono trovato molto bene e ho già instaurato un bel rapporto con la 20ina di nuovi ragazzi/e (tra l’altro, siamo solo 4 maschi 😀 …). Quest’anno cambio completamente ambiente visto che nella classe delle superiori dove stavo eravamo 13 ragazzi e una sola ragazza e passo a Trieste dove in Università la presenza femminile è più che nettamente dominante e anche in collegio la situazione non è molto diversa :mrgreen:

Nel frattempo, il blog ha raggiunto 30.000 visite 🙂 … Grazie a tutti!

Partirò definitivamente a Trieste il 27 o il 28 ottobre per ambientarmi meglio prima dell’inizio delle lezioni. Tra l’altro devo anche fare l’abbonamento alla TT (i trasporti pubblici di Trieste), il libretto universitario, la scheda per la mensa e altre cose 😀 …

Un saluto e a presto 🙂 !

Computer in panne. Aiuto!

8 ottobre 2007

Avrei voluto pubblicare almeno un paio di articoli in questi giorni, ma purtroppo si sono verificate una serie di sfortune e soprattutto di sfortunate coincidenze col PC, tanto che a cercarle apposta forse non ci sarei riuscito 😦 … Vi racconto qualche cosa visto che mi sembra anche tristemente divertente…

1) ieri ho disinstallato Active Virus Shield perché pensavo non mi servisse: sono sempre stato senza antivirus e non ho mai preso niente e soprattutto ogni tanto mi rallentava troppo il lavoro ed ero costretto a chiuderlo perché mi occupava il 100% di CPU. Nel caso mi dovesse servire, al massimo l’avrei reinstallato

2) Ieri inserisco una normale chiavetta con delle normali foto e copio alcune foto sul disco. Tutto assolutamente normale, poi spengo il PC. Quando ritorno mi sembra tutto normale, ma quando avvio il programma per masterizzare, mi dice che c’è un errore e non può avviarsi. A me serviva assolutamente e così provo ad disinstallarlo e reinstallarlo, ma non c’è niente da fare. Nel gestore processi vedo che c’è qualcosa di strano ed inizio ad insospettirmi

3) La prima cosa che faccio è recuperare il file di installazione di AVS e avviarlo (so che non è più disponibile, ma avevo qualche codice di licenza mai utiilzzato da parte). La prima volta la classica schermata blu di morte (che sinceramente è la prima volta che vedo sul mio nuovo PC) e soprattutto il computer si resetta da solo. Qua ho capito che era iniziata la battaglia 😀 . Faccio ripartire l’installazione chiudendo qualche processo che mi ispirava poca fiducia. Questa volta va a buon fine, ma non mi accetta nessuno dei codici di licenza che avevo: penso che abbiano bloccato la possibilità di nuove installazioni: quindi chi ce l’ha bene, ma non si può più installarlo. Io credo sia così se qualcuno è più informato si faccia avanti. (se qualcuno di voi già lo usa tenetevelo ben stretto che è il miglior antivirus!)

4) Faccio partire la scansione antispyware con A-squared che dopo un po’ mi trova 90 elementi probabilmente infetti (ottimo!!) e nel frattempo scarico Avira Antivir che molti sostengono essere il miglior (o comunque uno dei migliori) antivirus gratuito e lo scarico. Al termine dell’installazione mi dice che non può avviarsi perché il file taldeitali è stato modificato, probabilmente da un virus. Io capisco tutto, ma se installo un antivirus è perché ho un virus o no?

5) Faccio la scansione on-line di Kaspersky (che ho avuto qualche problema a far digerire a IE per delle protezioni ActiveX) e mi rileva due virus. Ovviamente non può eliminarli perché non è il suo scopo e per farlo bisogna pagare

6) Ripiego su un altro antivirus gratuito abbastanza conosciuto che ho sempre usato e di cui evito volontariamente di fare il nome per non insabbiarlo troppo (non è il Norton, ovviamente, anche perché non è gratuito…). Inizia la scansione e comincia a trovare un sacco di file infetti e la cosa mi sembra un po’ strana. Praticamente tutti i file .exe che avevo sotto documenti per lui erano infetti e la cosa mi sembra alquanto strana. Alcuni sono sicuramente virus, ma non può dirmi che WengoPhone è un virus. Poco male, alla fine della scansione gliei faccio saltare e amen. Il problema è che questo schifo mi cancella 6 file secondo lui infetti SENZA DARMI POSSIBILITA’ DI NON FARLO! E così mi ritrovo con explorer.exe che è un componente sui cui praticamente si basa la parte grafica di Winzozz allegramente eliminato, insieme ad un altra trentina di file curati non si sa perché e ad altri 3 file cancellati di cui ignoro il nome (saranno sicuramente dei file di sistema) e noto subito che è sparita la barra start ed il desktop!! Ho sperato almeno che li avesse messi in quarantena in modo da recuperarli o che avesse almeno creato un registro per vedere cosa aveva eliminato. Nulla!! Sei file sono spariti e 30 sono stati “curati” e io non ne so nulla!! Come si fa a fare un antivirus che cancella file a caso e non ti dice nemmeno cos’ha cancellato senza la possibilità di recuperarli?!?!

7) Nel frattempo Winzozz non si avvia più visto che manca explorer.exe. L’unica cosa che riesco a fare è entrare in modalità provvisoria, ma l’unica cosa che posso fare è ctrl-alt-canc e vedere XP che occupa miracolosamente 50MB di RAM 😀 . Da qui provo a dare il comando explorer, ma mi dice che non esiste. Vado col caro vecchio DOS di XP che si avvia anche senza grafica e copio il file explorer.exe da WinME a XP (con qualche ripassata della sintassi del comando copy che fa sempre bene 🙂 ). Niente: riesco a copiarlo, ma non dà segni di vita

8) Disperato, cerco un essere vivente che possa darmi qualche consiglio e trovo miracolosamente Frankie che qualcuno di voi conoscerà. Gli chiedo se può passarmi explorer.exe visto che anche lui usa XP Home SP2, quindi non dovrebbero esserci conflitti (a me basta che si avvii per recuperare le mie cose e poi formattare). Mi dice che non può perché l’ha diviso in due. Proprio io dovevo beccare l’unico al mondo che divide in due explorer.exe (scherzo, Frankie :mrgreen: )? Non so come, ma mi dice che esiste una copia di explorer.exe in C:\Windows\System32\dllcache. Ottimo. Almeno adesso lo copio al posto del vecchio explorer.exe di WinME e sono a posto. Adesso la modalità provvisoria si avvia con la grafica ed è già molto! Il programma per masterizzare ancora non si avvia…

9) Conclusione della storia: sto scrivendo dal vecchio PC e facendo dell’altro (almeno leggendo un buon libro non rischio di prendere virus o di cancellare dll di sistema 😀 ). La speranza è di trovare un disco esterno e buttarci dentro la mia roba, visto che sono quasi 40GB di dati che non vorrei perdere (forse so già a chi chiedere 🙂 ). Quindi occhio alle chiavette USB: secondo me sono ancora più pericolose di internet perché da internet ci si può proteggere con il cervello e un buon firewall, ma dalle chiavette no: avrà avuto qualche schifo in avvi automatico, nonostante io l’avessi disattivato…

Occhio all’antivirus che a me ha senza dubbio fatto più danni di un virus che si poteva tranquillamente eliminare senza cancellare altri cento file di sistema. Maledizione a lui!

Ci tenevo a ringraziare nuovamente Frankie visto che grazie a lui sono riuscito almeno ad avviare la grafica di Windows in modalità provvisoria 🙂 …

PS: visto che ci sarà sicuramente gente più esperta di me che legge questo blog vi spiego il problema in modalità non provvisoria, magari qualcuno sa risolverlo. XP era impostato per avviare automatica il mio account ora non si avvia più automaticamente, ma mi viene la lista tra cui scegliere. Sia che scelga Administrator che Sleeping, inizia l’avvio di Windows e subito dopo chiusura connessioni connessioni. salvataggio impostazioni e chiusura e ritorna alla scelta dei profili. Cosa posso fare?

Grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi e per gli altri spero di avervi strappato almeno un sorriso 🙂 …

Ciao ciao

🙂

Tanti auguri a me :-) !

15 settembre 2007

Eh, sì! 19 anni 🙂 …

Quest’anno è stato forse quello più impegnativo (esami di stato con tesine e prove varie, patente, esame di tedesco al Goethe, esami di ammissione a Trieste e Forlì, ecc), perché ovviamente bisogna concentrare tutto ai 18 anni, ma alla fine tutto si è concluso bene 🙂 . Come regalo da WordPress ho ricevuto il messaggio di spam più lungo al mondo 😀 (su OpenOffice occupava 5 pagine!!). Insieme al messaggio sui fiori che ho ricevuto qualche tempo fa (purtroppo cancellato 😦 ) è davvero unico. L’ho salvato qua come immagine, in modo da evitare eventuali penalizzazioni da parte dei motori di ricerca (non si sa mai…). E’ un quasi pezzo da museo 😀 . Tra l’altro il sito a cui rimanda è abbastanza particolare: 11 pagine di testo puro, senza immagini. Boh :mrgreen:

Grazie a no1globe per essersi ricordato per primo della data del mio compleanno e per avermi aggiunto al suo blogroll (ovviamente ho ricambiato volentieri 🙂 ). Il libro degli ospiti è sempre al solito posto, per chi volesse aggiungersi 🙂 . A proposito, se mi invii un altro avatar lo inserisco al posto di quello che ho trovato. Se riesci, lo preferirei un po’ più piccolo di quello, ma non c’è problema.

Vado ad aggiornare un po’ la pagina del “chi sono” 😉 …

Ciao a tutti!

🙂

Sono passato :-) !

10 settembre 2007

Salve a tutti!

Finalmente hanno pubblicato i risultati dei test di ammissione che ho fatto la settimana scorsa…

[Per chi si fosse perso qualcosa, ho provato alla Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori a Trieste e a Forlì (lo scrivo per intero per aiutare i vari motori di ricerca 😉 )]

… e sono passato, grazie al tedesco!! L’importante era passare almeno una lingua tra le due che ho provato (inglese e tedesco). Io avrei pensato di passare in inglese considerando che l’ho studiato molto quest’estate, trascurando invece il tedesco. E invece 😉 … Sapevo che la selezione era davvero molto dura (e lo confermo…), ma pensavo che sarebbero passati in di più. In Inglese sono passati poco più di una cinquantina mentre in tedesco circa 70 (però considerando che un terzo saranno alto-atesini… 😀 ). E vi posso assicurare che l’esame l’hanno provato davvero in tanti: non vorrei dire cifre a caso, ma 500/600 mi sembra una cifra probabile (a Forlì hanno detto che eravamo in circa 750 😉 e a Trieste non eravamo molti meno)…

I risultati di Forlì non sono ancora stati pubblicati (ci dubito fortemente comunque, viste soprattutto le simpatiche domande di “cultura”…), ma ho già deciso che andrò a Trieste, visto che è uno dei miei sogni davvero da molto tempo. Per arrivare a Trieste ci vogliono circa 3 ore e mezzo in treno da Verona (cambio a Mestre) e quindi non potrò fare il pendolare. L’alloggio l’ho già trovato e sarò ospitato in un collegio studentesco che è molto vicino sia alla sede universitaria di Trieste (dove si trova anche la mensa) che proprio alla scuola dove si svolgeranno le lezioni 🙂 … Ah, tra le altre cose, nel collegio c’è l’ADSL in Wi-Fi gratuita, quindi non sparirò dalla circolazione 😀 (studi permettendo)…

Che dire? Non ci speravo davvero, nonostante tutti gli sforzi che ho fatto in questi anni (del resto avendo fatto uno scientifico PNI la preparazione è diversa da quella di un linguistico…). Incomincia, diciamo così, un nuovo ciclo, dove finalmente potrò studiare quello che mi piace 🙂 … Grazie a chi mi ha fatto gli auguri e a chi si è ricordato 🙂 ! Forse a qualcosa è effettivamente servito 😉 …

Visto che in questi giorni sembra non esistere altro 😉 (Beppe Grillo), un bel v********o alla Fisica (soprattutto) e alla Matematica 😀 (mi scusino tutti gli ingegneri, matematici, simpatizzanti di queste discipline, etc etc 😉 )

Tra l’altro finalmente mi faccio qualche tranquillo giorno di vacanza. Le lezioni iniziano il 5 novembre 🙂 !

Per festeggiare al posto della canonica faccina, ne metto due 😀 …

Ciao!

🙂

🙂

Momento di sospensione…

8 settembre 2007

Ciao a tutti!

Sono tornato ieri dai vari test di Inglese e Tedesco di Trieste e Forlì. I test non erano per niente semplici ed inoltre in quello di Forlì c’erano anche una parte di cultura riguardante la Germania e i paesi di lingua tedesca e di fonetica, che ho sparato quasi completamente a caso. Sapevo che c’erano anche questo genere di domande, ma essendo la possibilità di domande estremamente varia, sapevo già di non essere pronto per domande di questo tipo. In nessun libro avrei mai trovato che animale è Knut che è ospitato allo zoo di Berlino, accidenti a lui: io non l’avevo mai sentito e ho scritto che era un pappagallo e altre cose di questo tipo 😦 . Ovviamente la parte più consistente riguardava la conoscenza della lingua (tipo vocaboli e grammatica, comprensione del testo, etc), ma nemmeno quella era particolarmente semplice. Quello di Trieste era più “standard”, ma sapevo già che il livello richiesto è davvero alto, per superare il test.

Adesso sono un po’ sospeso per questi due giorni. Lunedì saprò i risultati di Trieste, che è quella a cui tengo di più, e venerdì quelli di Forlì. Adesso preferisco non sbilanciarmi sui risultati per non illudermi o per non risultare disfattista/pessimista…

Quando saprò qualcosa di più, vi racconterò più di preciso…

[ho aggiunto la categoria “personale” dove inserirò i post che non riguardano la tecnologia, l’informatica, ecc, così chi non è interessato può saltarli a pié pari 😉 ]

Puntini di sospensione…

Qualche giorno di vacanza :-)

18 agosto 2007

Un’improvvisata 🙂 … Domani partirò per la Francia con i miei a visitare qualche parente (un “pezzo” di famiglia è anche in Germania 😀 ) e mi assenterò per qualche giorno. Penso di tornare per il 25. Quando tornerò mi attende un periodo molto difficile in cui quasi sicuramente trascurerò il blog, il PC, etc. Avrò infatti i test di ammissione all’Università (Trieste e Forlì) e vorrei passarli, possibilmente tutti per poi poter scegliere 😀 . Nel caso li dovessi passare tutti, sceglierei quasi sicuramente Trieste. In ogni caso, proverò anche a Vicenza e probabilmente anche a Padova, mentre Mantova è molto più improbabile. Insomma, non è un periodo dei più tranquilli, soprattutto tra il ritorno dalla Francia e gli esami (5 giorni di fila di esami tra Trieste e Forlì… spero di non morire 😉 )… Il blog e la mail spero di aver tempo e testa di controllarli, ma risponderò sicuramente a tutti, come ho sempre fatto…

Se vi va di leggere qualcosa su questo blog, a lato ci sono tutte le categorie tra cui scegliere, altrimenti se vi lasciate suggerire, questi sono gli articoli che ritengo i migliori del blog, in ordine più o meno casuale:

OpenOffice non è l’Office gratuito

Router ADSL Netgear DG834G

Metti alla prova il tuo PC/MAC

Google Talk supporta lo standard SIP

Configurazione dell’account SIP di Ekiga

Tornando al discorso sulla sicurezza

Sony PS3: supplemento a Microsmeta Podcast

Per chi ha uno spazio MSN o Live

Un video davvero interessante…

Programmi utili per bloggers

Le mie estensioni di Mozilla Firefox

Il mondo dei podcast

Cliccando qui potete invece scegliere un articolo sul blog scelto casualmente da WordPress…

Buona (ri)lettura 😉

A presto!

Ciao ciao

🙂