Computer in panne. Aiuto!

Avrei voluto pubblicare almeno un paio di articoli in questi giorni, ma purtroppo si sono verificate una serie di sfortune e soprattutto di sfortunate coincidenze col PC, tanto che a cercarle apposta forse non ci sarei riuscito😦 … Vi racconto qualche cosa visto che mi sembra anche tristemente divertente…

1) ieri ho disinstallato Active Virus Shield perché pensavo non mi servisse: sono sempre stato senza antivirus e non ho mai preso niente e soprattutto ogni tanto mi rallentava troppo il lavoro ed ero costretto a chiuderlo perché mi occupava il 100% di CPU. Nel caso mi dovesse servire, al massimo l’avrei reinstallato

2) Ieri inserisco una normale chiavetta con delle normali foto e copio alcune foto sul disco. Tutto assolutamente normale, poi spengo il PC. Quando ritorno mi sembra tutto normale, ma quando avvio il programma per masterizzare, mi dice che c’è un errore e non può avviarsi. A me serviva assolutamente e così provo ad disinstallarlo e reinstallarlo, ma non c’è niente da fare. Nel gestore processi vedo che c’è qualcosa di strano ed inizio ad insospettirmi

3) La prima cosa che faccio è recuperare il file di installazione di AVS e avviarlo (so che non è più disponibile, ma avevo qualche codice di licenza mai utiilzzato da parte). La prima volta la classica schermata blu di morte (che sinceramente è la prima volta che vedo sul mio nuovo PC) e soprattutto il computer si resetta da solo. Qua ho capito che era iniziata la battaglia😀 . Faccio ripartire l’installazione chiudendo qualche processo che mi ispirava poca fiducia. Questa volta va a buon fine, ma non mi accetta nessuno dei codici di licenza che avevo: penso che abbiano bloccato la possibilità di nuove installazioni: quindi chi ce l’ha bene, ma non si può più installarlo. Io credo sia così se qualcuno è più informato si faccia avanti. (se qualcuno di voi già lo usa tenetevelo ben stretto che è il miglior antivirus!)

4) Faccio partire la scansione antispyware con A-squared che dopo un po’ mi trova 90 elementi probabilmente infetti (ottimo!!) e nel frattempo scarico Avira Antivir che molti sostengono essere il miglior (o comunque uno dei migliori) antivirus gratuito e lo scarico. Al termine dell’installazione mi dice che non può avviarsi perché il file taldeitali è stato modificato, probabilmente da un virus. Io capisco tutto, ma se installo un antivirus è perché ho un virus o no?

5) Faccio la scansione on-line di Kaspersky (che ho avuto qualche problema a far digerire a IE per delle protezioni ActiveX) e mi rileva due virus. Ovviamente non può eliminarli perché non è il suo scopo e per farlo bisogna pagare

6) Ripiego su un altro antivirus gratuito abbastanza conosciuto che ho sempre usato e di cui evito volontariamente di fare il nome per non insabbiarlo troppo (non è il Norton, ovviamente, anche perché non è gratuito…). Inizia la scansione e comincia a trovare un sacco di file infetti e la cosa mi sembra un po’ strana. Praticamente tutti i file .exe che avevo sotto documenti per lui erano infetti e la cosa mi sembra alquanto strana. Alcuni sono sicuramente virus, ma non può dirmi che WengoPhone è un virus. Poco male, alla fine della scansione gliei faccio saltare e amen. Il problema è che questo schifo mi cancella 6 file secondo lui infetti SENZA DARMI POSSIBILITA’ DI NON FARLO! E così mi ritrovo con explorer.exe che è un componente sui cui praticamente si basa la parte grafica di Winzozz allegramente eliminato, insieme ad un altra trentina di file curati non si sa perché e ad altri 3 file cancellati di cui ignoro il nome (saranno sicuramente dei file di sistema) e noto subito che è sparita la barra start ed il desktop!! Ho sperato almeno che li avesse messi in quarantena in modo da recuperarli o che avesse almeno creato un registro per vedere cosa aveva eliminato. Nulla!! Sei file sono spariti e 30 sono stati “curati” e io non ne so nulla!! Come si fa a fare un antivirus che cancella file a caso e non ti dice nemmeno cos’ha cancellato senza la possibilità di recuperarli?!?!

7) Nel frattempo Winzozz non si avvia più visto che manca explorer.exe. L’unica cosa che riesco a fare è entrare in modalità provvisoria, ma l’unica cosa che posso fare è ctrl-alt-canc e vedere XP che occupa miracolosamente 50MB di RAM😀 . Da qui provo a dare il comando explorer, ma mi dice che non esiste. Vado col caro vecchio DOS di XP che si avvia anche senza grafica e copio il file explorer.exe da WinME a XP (con qualche ripassata della sintassi del comando copy che fa sempre bene🙂 ). Niente: riesco a copiarlo, ma non dà segni di vita

8) Disperato, cerco un essere vivente che possa darmi qualche consiglio e trovo miracolosamente Frankie che qualcuno di voi conoscerà. Gli chiedo se può passarmi explorer.exe visto che anche lui usa XP Home SP2, quindi non dovrebbero esserci conflitti (a me basta che si avvii per recuperare le mie cose e poi formattare). Mi dice che non può perché l’ha diviso in due. Proprio io dovevo beccare l’unico al mondo che divide in due explorer.exe (scherzo, Frankie:mrgreen: )? Non so come, ma mi dice che esiste una copia di explorer.exe in C:\Windows\System32\dllcache. Ottimo. Almeno adesso lo copio al posto del vecchio explorer.exe di WinME e sono a posto. Adesso la modalità provvisoria si avvia con la grafica ed è già molto! Il programma per masterizzare ancora non si avvia…

9) Conclusione della storia: sto scrivendo dal vecchio PC e facendo dell’altro (almeno leggendo un buon libro non rischio di prendere virus o di cancellare dll di sistema😀 ). La speranza è di trovare un disco esterno e buttarci dentro la mia roba, visto che sono quasi 40GB di dati che non vorrei perdere (forse so già a chi chiedere🙂 ). Quindi occhio alle chiavette USB: secondo me sono ancora più pericolose di internet perché da internet ci si può proteggere con il cervello e un buon firewall, ma dalle chiavette no: avrà avuto qualche schifo in avvi automatico, nonostante io l’avessi disattivato…

Occhio all’antivirus che a me ha senza dubbio fatto più danni di un virus che si poteva tranquillamente eliminare senza cancellare altri cento file di sistema. Maledizione a lui!

Ci tenevo a ringraziare nuovamente Frankie visto che grazie a lui sono riuscito almeno ad avviare la grafica di Windows in modalità provvisoria🙂 …

PS: visto che ci sarà sicuramente gente più esperta di me che legge questo blog vi spiego il problema in modalità non provvisoria, magari qualcuno sa risolverlo. XP era impostato per avviare automatica il mio account ora non si avvia più automaticamente, ma mi viene la lista tra cui scegliere. Sia che scelga Administrator che Sleeping, inizia l’avvio di Windows e subito dopo chiusura connessioni connessioni. salvataggio impostazioni e chiusura e ritorna alla scelta dei profili. Cosa posso fare?

Grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi e per gli altri spero di avervi strappato almeno un sorriso🙂 …

Ciao ciao

🙂

40 Risposte to “Computer in panne. Aiuto!”

  1. Davide T. Says:

    Ma che dovevi prendere da questa chiavetta che ti ha fatto tutto sto danno?? Cmq io x evitare di perdere tutto sto tempo avrei buttato il disco di ripristino originale in dotazione col portatile e avrei formattato quindi tutto.. i 40gb di dati che ti servono ti consiglio di metterli su hd esterni o eventualmente in una seconda partizione del pc, così che con la formattazione del C: nn li perdi…

  2. Claudio - Di@naLogic Says:

    Non ho idea dell’aiuto che posso darti, comunque non esitare a chiedere.
    Unica soluzione, in questi casi, per tornare a vivere in tranquillità è un “format c:” con tutti i MA del caso.
    Cerca di recuperare più dati che puoi

  3. Lightuono Says:

    Povero sleeping😦 … tranquillo che a me sono successe cose ancora peggiori..ehhehe..Quello che ti posso dire è di prendere un bel cd-live di linux (ubuntu, systemrescue o quello che vuoi), di procurarti un hd esterno, montare la partizione dove hai windows e l’hd sul sistema live e spostare il tutto nell’HD esterno. Dopo prendi il disco di ripristino di windows oppure fai un bel format /u c: e reinstalli il tutto🙂 ! Oppure installi linux e windows lo fai partire con virtual box dentro la tua macchina😀😀 :D!!

    ciaoooooooooo

  4. Frankie Says:

    Prova a creare un nuovo profilo in modalità provvisoria, per qualche motivo potrebbero essersi corrotti i profili.

  5. gialloporpora Says:

    Secondo me dovresti provare con un anti-rootkit
    Comunque mi sembra che XP permetta di fare un restore dei file di sistema, reinstallando da CD le componenti necessarie. Naturalmente però al riavvio, pur restando installati i programmi, è come se non lo fossero perchè il registro è stato ripulito.
    Ciao

  6. Alex - Microsmeta Says:

    1.Scaricati Stinger (McAfee) . Non necessita di installazione (1450 mega)
    2.Scaricati (ovviamente con l’altro pc😉 ) AVG FREE 7.5 Antivirus
    3.Fai partire XP in modalità provvisoria
    4.Effettua una scansione completa con Stinger di tutte le unità, chiavette comprese. Potrebbe eliminarti il virus che se ho capito bene, ti riavvia il PC . Non è un antivirus completo (non ha la protezione on-line) ma trova tutte le minacce più recenti e pericolose e le sa togliere. E’ gratis.
    5..Prova a far ripartire XP normalmente, senza connetterti ad internet. Il malware che ti rovina le definizioni virus di Antivir dovrebbe essere stato eliminato.
    6.Installa, se ora ci riesci. Antivir Pe o AVG Antivirus 7.5 (entrambe gratis)
    7.Effettua una scansione completa con entrambe e, se riparte tutto…
    NON STARE MAI PIU’ SENZA ANTIVIRUS, NE’ FIREWALL!!

  7. Alex - Microsmeta Says:

    ps. Ovviamente è 1450 K, Stinger. Sta in un dischetto da 3.5 pollici.

    STINGER:
    http://download.nai.com/products/mcafee-avert/stinger.exe

    AVG ANTIVIRUS 7.5:
    http://free.grisoft.com/doc/downloads-products/us/frt/0?prd=aff

  8. Sleeping Says:

    @ Davide: qualche foto😦 … Il problema è che il/i virus hanno fatto pochi danni (forse erano anche quasi innocui), mentre è stato l’antivirus a cancellarmi i file di sistema a sua discrezione.
    @ Claudio: esattamente quello che penso anch’io🙂
    @ Lightuono: ci sto seriamente pensando🙂 . Magari aspetto la nuova versione di Kubuntu e mi informo un po’…
    @ Frankie: grazie ancora🙂 : il consiglio effettivamente è ottimo, ma il problema è che senza rundll32.exe non va😦 (e nemmeno l’audio va senza😦 )…
    @ Gialloporpora: grazie del consiglio, ma credo che non valga più la pena di cercare di recuperare un’installazione. Però ne terrò uno da parte quando avrò un nuovo Windows pulito…
    @ Alex: ti ringrazio per i consigli, ma il fatto è che credo di non essere più infetto, visto che sia l’antivirus che l’antispyware hanno fatto il loro lavoro (anche troppo😀 ). Quello che mi manca sono diversi file di sistema e non so nemmeno quali visto che l’antivirus non ha creato nemmeno un registro per sapere cos’ha cancellato (a proposito, visto che l’hai nominato, è stato proprio AVG a compiere il “fattaccio”:mrgreen: ). In ogni caso, terrò sicuramente presenti i tuoi consigli, magari quando dovrò cercare di recuperare qualche installazione meno “disperata”, magari di qualche amico. Io comunque non sono mai senza firewall (uso quello del router) e starne senza la troverei una follia assoluta (e sono molti che ancora non capiscono quanto sia importante!). Sull’antivirus ho ancora qualche dubbio: nel periodo in cui sono stato senza non ho mai preso nulla (e sì che su internet ci “traffico” abbastanza quindi le occasioni non sarebbero mancate😉 ). Quello che mi ha fregato è stata proprio questa chiavetta. Siamo tornati ai tempi in cui i virus si diffondevano sul floppy quando internet non c’era😀 ? Per tutto il resto del tempo non ne ho mai avuto bisogno… Se poi è l’antivirus che cancella i file di sistema e non il virus siamo a posto😀 …
    Per adesso sono in modalità provvisoria e a parte lo schermo a risoluzione minima (che non posso nemmeno modificare perché manca lo stramaledetto rundll32.exe che non c’è nemmeno sotto system32\dllcache), la mancanza dell’audio e qualche applicazione che non si avvia non mi posso lamentare😀 (mi manca launchy…). Non ho nessuna illusione di recuperare quest’installazione e nemmeno mi interessa, sinceramente: quello che mi basta è recuperare i miei dati (circa 25/30GB al massimo) e formattare tutto. Adesso vi chiedo un consiglio tecnico:
    Domani vorrei comprare un disco esterno per salvarci i miei dati. Avete qualche consiglio in particolare? Qualche marca da evitare o da preferire, ad esempio? Qualche dettaglio a cui fare attenzione? Qualsiasi consiglio è ben accetto🙂
    Vi ringrazio tutti per l’interessamento e spero di tornare al più presto con qualcosa di più interessante di questo…
    Ciao ciao
    🙂

  9. Alex - Microsmeta Says:

    …Ma se non è più infetto, non ti serve riformattare. Reinstalla da capo (senza aggiornamento XP) e stai a posto. Se AVG ha cancellato file di sistema vuol dire che erano irrimediabilmente danneggiati.

  10. Sleeping Says:

    Aiuto, Alex!
    Qua non va più niente. Ho scoperto che mi ha cancellato anche iexplore.exe, quindi oltre a non andare più IE (che gran perdita:mrgreen: ) non va nemmeno skype e compagnia. E senza audio non posso nemmeno ascoltare i podcast😦 …
    AGG: sono riuscito a recuperare iexplore.exe da dllcache e almeno ora Skype ha ripreso a funzionare (senza audio perché manca rundll32.exe…). Riusciresti a venire su Skype che vorrei chiederti qualche consiglio?
    Grazie!
    Ciao ciao
    🙂

  11. Davide T. Says:

    Come hard disk esterno ti consiglio un bel Lacie, che ne fa da tutti i formati( dal 100gb portatile al 1tb)… se punti sulla tecnologia allora ti consiglio di fregartene della marca e puntare almeno su un disco a 5400rpm che sn abbastanza veloci! Speriamo riesci a risolvere il tutto nel + breve tempo possibile😉 Ciao

  12. Carlo Says:

    Ciao,
    bhè da te non mi sarei aspettato queste cose. Un giovane ragazzo che scrive di tecnologia ed informatica e che ama Windows come minimo usa un antivirus degno del suo nome, per navigare in internet.
    Alla fine hai capito perchè Windows è una mezza schifezza. Un semplice virus ecc… compromette tutto. E’ come mettere l’acqua nel serbatoio di una macchina diesel… ahii quanti danni. Se io fossi un costruttore di autovetture installerei un sensore che rilevasse la presenza di acqua nel serbatoio dell’auto, per bloccare il pompaggio del carburante il prima possibile. In MS non usano questi sensori !!.
    La miglior cosa è quella prospettata da altri amici, con una distribuzione linux live sposta i files su un HD esterno, reinstalli tutto, installi un buon antivirus (Avira io lo trovo OK!!) e ricopi i tuoi file nell’HD del tuo computer.
    Attento a quella chiavetta, formattala il prima possibile con un computer diverso da Windows, magari un MAC o Linux per essere sicuro di non ritornare alla medesima situazione.

    Saluti

  13. no1globe Says:

    @ Sleeping: devo dire che è diventata una moda in questo periodo quella dei computer che impazziscono….😉
    Pure a me è successo e dopo 10 giorni finalmente ritorno….

    (a proposito, visto che l’hai nominato, è stato proprio AVG a compiere il “fattaccio”:mrgreen: )
    Lo sospettavo… non è che ce ne sono molti di Antivirus ecc… gratuiti di un certo livello… cmq quando avevo Windows ho sempre adoperato AVG e non ho mai avuto problemi… boh forse è un caso il mio e magari anche fortunato :mrgreen:

    Byez! :mrgreen:

  14. Sleeping Says:

    @ Davide: grazie del consiglio🙂 … Alla fine ho acquistato un lacie visto che tutti quelli che ho sentito me li hanno consigliati. Ho comprato uno da 3,5 pollici USB 2.0 a 7200rpm da 320GB. Decisamente troppo per quello che serve a me, ma ho notato che risparmiare sulla capacità fa risparmiare poco. L’ho pagato 89€ e mi sembra un ottimo prezzo🙂 … A dir la verità è un po’ ingombrante, però quelli portatili da 2,5 pollici costano di più, sono più lenti e hanno meno capacità🙂
    @ Carlo: alla fine ho spostato i miei dati sul disco esterno e ho formattato. Subito dopo ho installato Antivir (preferivo AVS, però anche Antivir non è per niente male🙂 ). Dopo aver formattato, ho ricopiato i dati e il virus è ricomparso, ma questa volta ero preparato😀 e l’ho fatto sparire… Grazie di essere passato sul mio blog🙂 …
    @ no1globe: non so… da qualche tempo AVG mi sta un po’ tradendo… L’ho sempre trovato ottimo, ma anche ad un amico ha lasciato sfuggire 5 virus (magari non saranno distruttivi, però sarebbe meglio non averli😀 …)
    Ho scoperto che il virus che ho preso cercava un po’ di .exe e si copiava dentro… Quindi i vari explorer.exe probabilmente erano veramente infetti🙂 … Byez anche a te:mrgreen: !
    🙂

  15. floriano Says:

    mi sa che è l’effetto di linkoptimizer o gromozom (+/-).. tempo fa è successo a mia cugina e una mia amica, l’anitvirus ha funzionato così bene che l’ha fatto fuori rendendo però instabile il sistema. per rimediare ho installato desktoplite (http://www.nymtec.com/?q=desktoplite alternativa a explorer.exe) visto che il virus aveva attivato un blocco proprio a questi due files modificando la chiave di registro..

    uno volta fatto ciò, visto che non sapevo il vero problema, ho notato che se rinominavo explorer.exe in qualcos’altro (tipo explorer2.exe) questo funzionava e quindi ho messo questo come nuovo desktop. alla mia amica invece sono andato oltre e ho eliminato le chiavi difettose dal registro (su qualche sito web ne parla)

  16. floriano Says:

    eccolo qui
    http://www.erasmus-madrid.net/myblog/2007/07/19/blocco-explorerexe-allavvio/

  17. Sleeping Says:

    Grazie di aver commentato sul mio blog e benvenuto🙂 …
    Ti ringrazio di aver cercato una soluzione per me🙂 , ma ormai ho già risolto con metodi un po’ più drastici😀 … Io sono per i metodi sicuri😉 … Però potrebbe tornare magari utile anche ad altri, quindi hai fatto sicuramente bene a segnalarla…
    Ciao ciao
    🙂

  18. MaxFrax Says:

    Ho avuto anch’io problemi di virus che stavano su penne USB. Ho imparato a diffidare da chi non usa antivirus o usa sistemi operativi obsoleti (tipo win 95/98) che hanno falle ovunque.

    Io per la cronaca uso Millennium (forse ti ricordi di me, mi avevi cercato ad agosto dopo un mio post su HWUpagrade relativo a IE7 e WMP11 da installare su Milly) e come antivirus AVGFree che mi intercetta SEMPRE il problema.

    Te lo consiglio vivamente!

    MAX

  19. no1globe Says:

    “Ho scoperto che il virus che ho preso cercava un po’ di .exe e si copiava dentro… Quindi i vari explorer.exe probabilmente erano veramente infetti”

    Ottimo almeno si sa’ su cosa agisce il virus 😉

  20. maxim Says:

    ciao a tutti… premessa non sono un gran smanettone e per questo vi chiedo un aiuto… ho un acer aspire 5600 con xp, la scorsa sera mi è venuto lo sfizio di mettere una trasformazione grafica di vista su xp, risultato bellissima grafica ma tutto il PC rallentato in maniera assurda, 2 minuti per aprire il pannello di controllo ecc ecc ho fatto ripristini di sistema vari ma nulla ione suoni e lentezza è rimasta.. io mi ritrovo un CD/DVD di ripristino ke ho creato io al momento della prima accensione del portatile, mi e stato detto di inserirlo e fa tutto da solo, ma a me non e stato cosi… sono entrato nel boot ed è impostato ke parta da CD/DVD.. ki mi spiega gentilmente come usare questo DVD di ripristino??

  21. Carlo Says:

    Ciao Maxim,
    stai attento che ti cancella tutti i tuoi file.

  22. maxim Says:

    ciao carlo.. li ho tutti salvati non nel pc… tu potresti darmi qualke dritta x il ripristino da cd?

  23. maxim Says:

    qualcuno mi aiuti, sono in panne😦

  24. Sleeping Says:

    @ MaxFrax: adesso tengo Antivir sempre aggiornato🙂 . Poi una bella formattazione del PC ogni tanto va fatta indipendentemente dai virus:mrgreen:
    @ no1globe: e il bello è che lo descrivevano come poco pericoloso😀 … A me un virus che cerca i vari .exe e li infetta non mi sembra poco pericolo😉
    @ Carlo: dipende… Non tutti i dischi di ripristino sono uguali. Ad esempio, il mio (Toshiba) dà la possibilità di scegliere se formattare il tutto o semplicemente fare un ripristino di Windows. Io lo eviterei per motivi di stabilità e poi in caso di virus cattivi solo una bella formattazione risolve i problemi😀 …
    @ Maxim: non riesco a capire il tuo problema. Tu inserisci il disco di rispristino dopo aver modificato la sequenza di avvio (occhio che il CD/DVD dev’essere necessariamente essere al primo posto) e non ti si avvia nulla o il problema è un altro?
    🙂

  25. Carlo Says:

    @ maxim . Ti consiglierei di salvare i tuoi dati in un disco esterno prima di procedere alla reinstallazione-ripristino del notebook. Usa un cd Live di Ubuntu o altro linux.

    @ sleeping . Si parla di Acer. Io con un paio di Acer ho avuto problemi nel senso che con il cd di ripristino creato, quest’ultimo ha pensato bene di formattare e installare tutto ex novo senza darmi scelte. Non sono sicuro al 100% del fatto che il ripristino di Acer dia la possibilità di mantenere i dati. Ma di fatto mi ha fregato 2 volte !!

  26. Carlo Says:

    @ maxim . Ora che mi viene in mente… installa direttamente Ubuntu e vivi felice… !!! Prima o poi lo farà anche Sleeping🙂

  27. Sleeping Says:

    @ Maxim: sì, assolutamente! Prima di procedere con qualsiasi operazione di ripristino devi salvarti i tuoi dati da qualche parte, anche usando una distro di Linux. Può essere che il disco di ripristino non ti obblighi a formattare, ma io te lo consiglio comunque se vuoi aumentare la stabilità. A me un ripristino senza formattazione dà l’idea di una cosa solo provvisoria e poco stabile, che aspetta impazientemente di essere formattata:mrgreen:
    @ Carlo: scusa, ho letto rapidamente il commento e non mi sono accorto che aveva anche specificato la marca😀 … Allora la tua esperienza è sicuramente più valida della mia🙂 . Io al massimo ho ripristinato formattando un Packard Bell e il mio Toshiba…

  28. Sleeping Says:

    @ Carlo: riscusa😀 … Ma hai inserito il commento mentre ti stavo rispondendo e non l’ho visto😀 …
    @ Maxim: Potrebbe essere davvero una buona occasione per provare Linux in modo più serio🙂 . Tra l’altro è uscita proprio ieri la nuova versione 7.10 che dicono essere più che ottima. Quale occasione migliore di questa per provarla?
    🙂

  29. maxim Says:

    io apprezzo tutti i vostri consigli, ma vorrei rimettere xp sull mio acer.. solo ke nn riesco ad usare il cd di ripristino, il boot è impostato ke si avvii dal cd ma nulla da fare non parte…

  30. Sleeping Says:

    Sei sicuro che il CD sia il primo dispositivo di avvio, altrimenti non può funzionare. Sei sicuro che il disco e il lettore funzionino? Hai la possibilità di provarlo su un altro PC per essere sicuro che funzioni? Hai provato con un altro CD, ad esempio uno di Linux, per vedere se effettivamente si avvia dal lettore CD?
    E soprattutto hai fatto una copia dei tuoi dati che è una cosa fondamentale perché non è per nulla assicurato che il disco di ripristino li mantenga?
    🙂

  31. maxim Says:

    se avete qualke link dove spiega passo passo la procedura.. io non ho trovato nulla mannaggia😦

  32. maxim Says:

    si ,tutti i dati li ho salvati.. il lettore funziona, ho un cd originale di xp, volevo korreggere il mio xp, lui si avvia solo ke nn mi fa korreggere, mi dice ke ho un sistema operativo piu recente e quindi nada..

  33. Carlo Says:

    @ maxim . se assolutamente vuoi correggere la distribuzione… ops l’installazione di windows xp lascia perdere il CD di restore che avevi creato… quello sicuro al 99% ti formatta tutto e installa come al primo giorno il notebook. La migliore soluzione è di trovare un cd di Windows XP SP 2 e partire con quello, ripristinerai il sistema in modo più rapido e sicuro.
    Se conosci uno bravo in queste cose fatti aiutare.. o a mali estremi estremi rimedi.. un centro assistenza PC !!!

    @ sleeping . bhe di installazioni e riparazioni ne faccio all’ordine del giorno e con con windows, linux, mac, ma poi se non ho davanti “l’interessato” non ricordo bene le cose viste le tante variabili. Ieri ho fatto un “casino” : http://www.mariano.info/mc-serv/blog/2007/10/aggiornamento-sistema-da-ubuntu-feisty.html

  34. Carlo Says:

    @ maxim . prova anche ad avviare la partizione nascosta del disco fisso (se esistente) con ALT + F10 all’avvio del computer.
    Ufficialmente chiudo “l’assistenza offerta” altrimenti dovrò fatturare questo servizio a Sleeping🙂🙂

  35. maxim Says:

    ragazzi vi rinfrazio ugualmente ma mi rivolgo ad un assistente di pc…
    inutile ke smanetto su di una kosa ke personalmente nn ci kapisco nulla… grazie ankora ragazzi😉

  36. ginex Says:

    http://forum.sysadmin.it/forum_posts.asp?TID=16940
    http://forum.sysadmin.it/forum_posts.asp?TID=14893

  37. Sleeping Says:

    @ ginex: grazie! A me non serve più, ma potrebbe tornare utile ad altri🙂 … E complimenti per la sintesi:mrgreen:

  38. darkubec Says:

    Ciao, è la prima volta che leggo il tuo blog anche se mi piace già molto😀 In realtà non sarebbe stato necessario entrare in modalità provvisoria: bastava aprire il task manager dalla modalità normale, File > Nuova attività (esegui) ed eseguire iexplore.exe o firefox.exe, cercare su internet un programma per il recuperto dei files, scaricarlo, eseguirlo sempre con File > Nuova attività, lo installavi e recuperavi explorer.exe. Quell’explorer.exe lo rimettevi su c:/windows e lo eseguivi: da lì scaricavi Avast (a meno che non fosse stato proprio Avast che però a me prima di eliminare un file di sistema lo chiede 3 volte…) e cercare di levare il virus… poi magari non lo disinstallavi più😛

    PS: mi piace molto il tuo blog, sei già nella mia blogroll😀

  39. Sleeping Says:

    @ darkubec: grazie davvero per i complimenti😉 e ancora più grazie per avermi inserito nel tuo blogroll🙂 … Ovviamente passerò a dare un’occhiata al tuo blog appena ne avrò tempo… Non mi sembra il caso di guardarlo con la connessione dell’università😀 …
    Grazie anche del consiglio: a me ormai non serve più (per ora, almeno), ma potrebbe tornare ad altri nelle mie stesse condizioni…
    Torna presto sul blog!
    Ciao ciao🙂

  40. john5baldwin Says:

    Si vous avez un problème avec votre PC il suffit de visiter ce site, Il s’agit d’un tutorial comment nettoyer votre PC et d’un développement de nouveaux logiciels Per Previene computer si blocca e accelera Slow PC
    Et tout est gratuit! Il fixera votre problème et gain de temps

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: