Chi sono?

E chissenefrega? Sì, in effetti, è una risposta più che plausibile, ma ci tenevo lo stesso a scrivere qualcosa. Se non te ne frega niente, salta pure il post. Non c’è problema😉 …

Una cosa che ho sempre trovato triste di Internet è l’anonimato, non quello della rete TOR 😉 , ma proprio il fatto che in rete siamo poco più che nick, indirizzo mail e del blog (per chi ce l’ha). In realtà, anche se, spero, tra noi ci stimiamo non sappiamo praticamente niente gli uni degli altri… Forse si conosce di più chi ha un podcast, ma spesso non si parla di cose personali perché si crede che agli altri non interessi…

Per quei pochi a cui questo discorso interessa, vi invito a leggere questa pagina…

Ciao ciao

🙂

5 Risposte to “Chi sono?”

  1. freedom Says:

    hehehe ho letto la pagina, finalmente scopro come mai ti chiami sleeping😉

  2. Claudio - Di@naLogic Says:

    ciao sleep.
    non c’entra nulla con il post, ti volevo solo ringraziare perché mi sono accorto adesso che ti sei iscritto alla mia Frappr Map.
    Grazie!!
    e complimenti per l’ultimo post: anche a me dà fastidio molto l’anonimato e sto preparando proprio un breve riassunto del sottoscritto da mettere sul blog
    ciao

  3. Sleeping Says:

    Beh, sarà una vita che mi sono iscritto😀 …
    Ti ringrazio, anche se effettivamente mi domando quanto possa fregare alla gente della mia vita “privata”, se si può dire così, visto che qua di privato c’è ben poco. Internet secondo me è molto rischiosa…
    Da un lato ci sono, purtroppo, molti (e soprattutto molte) minorenni che spifferano a destra e a manca le loro cose più intime ritenendo Internet un posto sicuro, inserendo foto e video del genere che avete capito su siti come MySpace e Live, diventando facile preda di gente senza scrupoli che non si fa nessun problema del fatto che la ragazza è minorenne e ne approfitta (su MySpace questa è una cosa risaputa http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1860411 ). Dall’altro, ci sono moltissimi che rimangono completamente anonimi pur potendo esserlo un po’ meno (alcuni per scelta, altri perché non ci pensano) e questo secondo me è un peccato…
    Ci vorrebbe come al solito una via di mezzo tra il dire tutto e il non dire niente…
    🙂

  4. Claudio - Di@naLogic Says:

    hai perfettamente ragione e credo che gente di esperienza, come quelli del tuo blogroll, sappiamo calibrare la giusta dose di nozioni da rivelare ai propri lettori.

    In generale non a molti importa della nostra vita privata, ma credo che quei pochi che ci leggono siano interessati a sapere qualcosina di piu’ del nostro quotidiano, sempre senza esagerare.
    Io ad esempio ero curioso di scoprire l’origine del nick “sleeping” o cose del genere e credo che questo sia stato il motivo per il quale tu abbia scritto quel post…per noi.

  5. Sleeping Says:

    Ho scritto quelle poche righe esattamente con quella prospettiva e spero di essere riuscito a comunicare un po’ di me, senza cadere nel troppo privato o nel narcisistico. Sono convinto che è sempre meglio sapere con chi si parla per quanto in quelle dieci righe ci sia scritto veramente poco. Spero, più che altro, di aver lanciato uno stimolo anche ad altri blogger, una picolissima riflessione, volendo…
    Sarei contento se anche altri cogliessero lo spunto e sono comunque contento che tu l’abbia colto e abbia trovato qualcosa di più o meno interessante (anche se credo che molte cose di me tu già le sapessi…)
    🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: