Google Talk in italiano è indietrissimo!!

Ciao a tutti!

Se usate Google Talk (se non sapete cos’è, vi rimando come al solito alla Wikipedia), probabilmente lo starete usando in italiano. Ricordo che purtroppo Gtalk funziona solo su XP/2000) e non su Win9x e nemmeno per MAC o Linux. Probabilmente il supporto verrà aggiunto prossimamente, anche se su Linux è possibile usarlo con Wine, il MAC non lo conosco (fatemi sapere voi!). Il programma purtroppo non è opensource però funziona bene. Quello che volevo dire è che se lo usate, scaricate la versione inglese che funziona tranquillamente anche su XP italiano. Ovviamente è tutto in inglese, però è semplicissimo da capire (l’interfaccia è sempre la stessa).

La versione italiana è vecchissima e manca di molte funzioni presenti in quella inglese. Le funzioni più evidenti che mancano sono il trasferimento file e la possibilità di mandare mail vocali, e non mi sembra poco. Ovviamente il trasferimento file funziona solo con altri Gtalk inglesi perché in quella italiana non c’è ancora e purtroppo nemmeno con client alternativi come Pidgin (per adesso, almeno)

La versione inglese si scarica da qua

Spero che anche la versione italiana si allinei a quella inglese, altrimenti lo dicano che sono così diverse…

Ciao ciao

PS: Ne approfitto per dire a chi ha già il mio indirizzo in rubrica e usa Gmail che accetto volentieri inviti per la chat🙂

13 Risposte to “Google Talk in italiano è indietrissimo!!”

  1. Sleeping Says:

    Unico appunto è che mi sembra occupare più RAM rispetto alla versione italiana. Qualcuno può dirmi quanto occupa Gtalk italiano su XP? Non ho voglio di disinstallare questo per reinstallare quello italiano😀
    Grazie
    🙂

  2. presveva Says:

    anch’io usa la versione in inglese per via del trasferimento file che manca a quella in italiano. credevo che lo aggiornassero in breve tempo ma a quanto pare non l’hanno ancora fatto.

  3. Davide T. Says:

    Sleeping, va bene che sarai un amante dell’opensource… ma usare Google Talk mi sembra tuttavia estremo! Già ora sto usando Linux, e l’instant messenger che ho fa abbastanza ribrezzo rispetto al Windows Live Messenger (la 8.1 per capirci), siamo ai livelli circa di un 6.0 (la versione base che trovi su XP)!! Però ha il vantaggio di essere multi-protocollo, in pratica lo usi sia con account Hotmail, che ICQ, IRC, Google Talk e altri…
    In sintesi: accontentati dell’interfaccia inglese se usi XP, perché non conosco altri istant messenger che funzioni con account Google!!

  4. Sleeping Says:

    @ presveva: benvenuto sul blog🙂 … E in bocca al lupo per la nuova avventura del tuo blog che penso tu abbia appena aperto🙂
    @ Davide: non ho nessun problema ad usare un programma in inglese, solo finora credevo che le due versioni fossero allineate, ma così non è😦 … Di programmi di IM per Linux conosco Pidgin, ma immagino sia quello che stai usando perché è il più conosciuto, quindi purtroppo non so aiutarti. Per quanto riguarda la compatibilità con Gtalk credo che tutti i programmi lo siano, ma non con tutte le funzioni. Usando Jabber per le chat testuali non ci sono problemi con nessun client essendo Jabber opensource, ma per il resto va solo con Gtalk😦 . Quello che non capisco di quello che scrivi è questo:
    “Sleeping, va bene che sarai un amante dell’opensource… ma usare Google Talk mi sembra tuttavia estremo” … Cosa intendi dire??

    Ciao🙂

  5. Davide T. Says:

    No aspetta non prendere a male la mia domanda, che è molto innocente tuttavia! Solo dico: non puoi usare l’account Google come indirizzo MSN (non è necessario un indirizzo di posta del tipo ciao@hotmail.it, anche un pippo@tiscali.it va bene) e usare Windows Live Messenger come client?? Anche perché mi sa che non c’è nient’altro da fare oltre la versione inglese di GTalk, come giustamente sottolinei…

  6. Sleeping Says:

    Su MSN uso lo stesso indirizzo @gmail.com che uso con GTalk. Non ho intenzione di registrare un indirizzo hotmail per far piacere a Microzozz. @tiscali.it va ancora bene, ma ricordo che chi usa un indirizzo @alice.it, @tin.it, @tim.it, @virgilio.it non può più usarli come indirizzo per MSN per delle strane manovre o di Microzozz o di Telecozz che ha lanciato il suo Messenger e ha fatto un bel casino…

    Per il resto uso principalmente Gtalk, adesso nella versione inglese per avere qualche funzionalità in più…

  7. simone Says:

    Esistono molti altri programmi che possono essere utilizzati al posto di Gtalk sotto Winzozz…ad esempio miranda .. o ancora psi … e molti altri…. per quanto riguarda le GUI dei programmi IM sotto linux ce ne sono a bizzeffe…. quindi si può personalizzare a proprio piacimento….

  8. Sleeping Says:

    Ciao, Simone e benvenuto nel blog!

    Quello che dici è, per quanto ne so ma sono praticamente sicuro, solo parzialmente vero. La compatibilità a cui ti riferisci è solo per la chat e non per tutte le altre funzionalità come il trasferimento file e le chiamate vocali.
    Se conosci un client che possa sostituire completamente Gtalk, fammelo conoscere. Sono sempre alla ricerca di altri software…
    Ad esempio, anche Pidgin è multirete, ma funziona solo per quanto riguarda la chat testuale…
    Ciao ciao
    A presto sul blog
    🙂

  9. presveva Says:

    per utilizzare un solo client consiglio di seguire questa guida http://tinyurl.com/22lfl9😉

    ps. il bloggetto mio è questo😉

  10. Sleeping Says:

    Bella guida…
    Grazie per la segnalazione
    🙂

  11. Davide T. Says:

    Ah, ma quindi lo usi MSN con l’indirizzo @gmail.com!! Se devo essere sincero non lo sapevo, neanche delle limitazioni su alcuni domini… Per il resto, oggi ho trovato questo interessante post di Mashable su più di 90 client per istant messaging:

    http://mashable.com/2007/08/07/instant-messaging/

    Tanto per dirla tutta: io su Linux utilizzo Kopete, mi trovo abbastanza bene ed è multipiattaforma, lo troverete elencato a quell’indirizzo!
    Se non ci dovessimo più sentire, buone vacanze!

  12. Sleeping Says:

    Le limitazioni su alcuni domini sono una novità di poco tempo fa. Se vuoi approfondire, puoi leggere qua http://www.megalab.it/forum/viewtopic.php?t=33466
    Questo è il nuovo Messenger ideato da Telecom. http://alicemessenger.demo.alice.it/chatta_pc.html (i domini che vedi lì non funzionano più su MSN)
    Grazie per l’indirizzo, adesso me lo leggo con calma, sperando di scoprire qualcosa di interessante, ma credo che niente possa sostituire completamente Gtalk, purtroppo…
    Riguardo alle vacanze, purtroppo per me se ne riparla a settembre inoltrato😦 … In ogni caso, buone vacanze!!
    🙂

  13. Google Talk supporta SIP! « Il blog di Sleeping Says:

    […] Quello che scriverò adesso si riferisce alla versione inglese di Gtalk che come ho scritto qualche giorno fa è molto più avanti rispetto a quella italiana. Non so se quello che scrivo valga effettivamente […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: