Per chi ha uno spazio MSN o Live

Questo post nasce dal fastidio di quando si visita un blog e si viene sostanzialmente cacciati fuori… Mi è venuto in mente quando scrivevo questo post che ne aveva già parlato Daniele Medri nel suo blog, però secondo me vale la pena riprendere il discorso. Non credo che Daniele ne abbia a male😉 …

A cosa mi riferisco? Mi riferisco a quei blog o più spesso semplici raccolte di foto con indirizzo .spaces.live.com . Per fortuna, conosco pochi che hanno un blog di questo tipo e quello che frequento di più è ad accesso libero. Quello che voglio dire è che non ha nessun senso bloccare l’accesso al vostro blog. Cosa ci sarà mai di così privato in un blog di questo tipo? In pratica per entrare è necessario avere o creare una Live ID, oltre a farsi accettare come amici. Non vi sembra che sia un procedimento inutilmente complicato solo per leggere un blog o vedere qualche foto?

Io avevo a suo tempo creato una Live ID perché mi serviva per MSN Messenger (se posso evito di usarlo e cerco di far capire che ci sono alternative, ma spesso è difficile). Su un Live Space non ho mai commentato (non conosco praticamente nessuno che lo usa come blog e non solo come raccoglitore di foto). Anche Blogger non mi sta particolarmente simpatico, veramente… Ti entra direttamente con l’account Google anche se io preferisco scrivere l’indirizzo del mio blog e non quello del mio profilo Blogger che è praticamente vuoto. E’ anche vero che non tutti richiedono, per fortuna, un account Google per commentare, ma io lo trovo una complicazione inutile… Nel caso di MSN, è sicuramente una manovra di Microsoft di dare l’illusione di rendere privato un blog per guadagnare iscritti ad MSN e di conseguenza al proprio servizio di messaggistica istantanea omonimo.

Io credo sia meglio lasciar commentare chiunque senza tutte queste formalità e registrazioni inutili, poi al massimo i commenti si possono cancellare. Uno poco esperto quando vede che deve avere una Live ID per commentare o registrazioni varie alla fine evita anche di farlo e si potrebbero perdere un utile contributo per della burocrazia…

Mi lasciano inoltre perplesso questo genere di cose, ma sull’ignoranza che circola in Yahoo Answers ci sarebbe da fare un discorso a parte…

Se avete un blog su MSN controllate nelle opzioni di averlo reso pubblico e liberamente accessibile, per lo meno nella visualizzazione, ma meglio anche per i commenti…

Voi cosa ne pensate di questo tipo di blog?

Ciao a tutti!

🙂

6 Risposte to “Per chi ha uno spazio MSN o Live”

  1. Davide T. Says:

    Concordo con te.. è una boiata incredibile sta cosa degli accessi bloccati! Cioè se nn vuoi che chiunque legga i “cavoli” tuoi, appuntateli su un diario cartaceo che leggono solo le tue amiche, non ti fare un blog, che è una perdita di tempo inutile sopratutto se blocchi l’accesso!! Ma molti lo fanno per vantarsi con gli amichetti newbies di avere un sito internet tutto suo, ma a cosa serve poi… perfettamente a nulla se quello che scrivi nn lo possono leggere tutti!! Per il servizio immagine… niente di più scadente, il trasferimento è lento e le foto non te le puoi neanche scaricare… inoltre le vedi rimpicciolite per risparmiare spazio e velocità di banda sui server!! Meglio un account con Picasa( che poi usi sempre l’account Google), le foto le vedi belle grandi, 2gb di spazio disponibile, te le puoi scaricare su pc ed ha davvero una bella interfaccia rispetto a Windows Live!
    Altra note: uno dei tuoi contatti msn ti vuole avere nella lista degli amici? Allora DEVI avere un blog Windows Live!! Questo x me è il colmo proprio..
    Saluti, e consiglio ai lettori di Sleeping che hanno voglia di farsi un blog personale di farsi un bel giro su web anzichè fermarsi direttamente su WIndows perchè puoi mettere effetti grafici carini( e pesanti)!!

  2. Daniele Says:

    a male? Ma figurati.. è meglio che se ne parli una volta in più che una volta in meno.

  3. gialloporpora Says:

    Invece secondo me, tenere quei pseudo blog, più che altro profili con dati personali di minorenni, è una cosa indispensabile, visto che la gente che ne potrebbe essere interessata non ha sempre buoni propositi.
    Purtroppo, da quelle parti potrebbero pssare anche malintenzionati, niente a che vedere con l’uso che possiamo farne noi di Internet.
    Ciao

  4. Davide T. Says:

    Su questo sono pienamente d’accordo con te Gialloporpora, infatti la stragrande maggioranza degli utilizzatori del Windows Live sono adolescenti di età compresa tra gli 11( se non di meno) e i 17 anni… poi chi ha intenzioni( e contenuti) più serie ovviamente passa a piattaforme migliori. Se no ci si butta a capofitto su Facebook! E cmq penso onestamente che i Windows Live Spaces non siano dei veri e propri blog.. quanto + che altro una pagina personale per gli aderenti a una community, come potrebbe essere Facebook! Infatti se notate, i link a blog esterni alla piattaforma Windows sono davvero pochissimi…

  5. stella Says:

    ciao a tutti e a tuTTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    LA MIA EMAIL E’ *****@*****.it

  6. Sleeping Says:

    Ciao anche a teeeeeeee, stella!!!!!!!!!!!!!!!!:mrgreen:
    Ho preferito eliminare la tua email dal commento visto che essendo minorenne di solo 11 anni non si sa mai chi potrebbe leggerla…
    Purtroppo in internet non tutti sono buoni… Visto che sei ancora giovane, ricordati di non fidarti mai di quelli che in internet si spacciano per persone buone e ti chiedono informazioni personali perché non puoi sapere chi c’è veramente al di là…
    Ciao ciao🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: