Router ADSL Netgear DG834G

Ciao!

Come scrivevo nell’altro post, qualche giorno fa ho acquistato questo router. Le motivazioni per cui ho acquistato un router le ho scritte nel post relativo alla sicurezza che trovate qui. Le prime impressioni che ho avuto sono state decisamente positive. La configurazione (se si può chiamare così, visto che fa praticamente tutto in automatico) è davvero semplice. L’unica cosa per cui, ovviamente, bisogna configurarlo è per quei programmi che necessitano di avere delle porte aperte. Praticamente i programmi di P2P, come Emule e Bittorrent, che sono gli unici che finora ho configurato, ma ne voglio configurare anche altri, soprattutto per la rete di condivisione Gnutella. Skype, che non uso mai (anche perché mi blocca il PC se chiamo😉 …) non ha invece bisogno di nessuna configurazione. Ad ogni modo, aprire le porte in entrata è davvero semplice ed è anche inutile spiegarlo visto che ci sono già delle ottime guide a questo scopo. Un’altra guida che ho trovato su come configurare Emule è questa, ma se avete difficoltà chiedete pure qui…

Onestamente mi aspettavo diversamente la rete Wi-Fi. L’avevo già usata da amici, ma mai configurata personalmente. Mi aspettavo che fosse più difficile, invece è veramente semplicissimo (come antenna ho usato l’adattatore USB WG111, sempre della Netgear). Non mi posso lamentare, visto che la connessione è molto rapida e automatica. Naturalmente la rete senza fili va protetta e per proteggerla ho usato WEP a 128bit. Sto pensando di usare WPA dopo che WEP è stato completamente bucato, ma sembra che il supporto sia ancora parziale. Mi informerò meglio e poi scriverò qualcosa. A questo proposito vi rimando ad una puntata del Vispodcast, dove Vincenzo parla esattamente di quest’argomento…

Ho avuto tristemente la conferma che la mia linea fa proprio schifo, veramente schifo. Prima lo dicevo senza numeri ed erano più che altro sensazioni, ora ho anche i “numeri”:

capture13-04-2007-153740.png

E il bello è che di sera/notte il margine di rumore si abbassa ulteriormente😦 . Per interpretare questi valori, si può la stessa guida di prima. In pratica, dicono che con un margine di rumore inferiore a 5 ci sono quasi sicuramente dei problemi di allineamento. E io come massimo valore ho avuto 6… La centrale è a circa 4,5Km da casa mia. E per fortuna che sono praticamente in centro a Verona. Che vergogna! Ovviamente al 187 non sanno nemmeno di cosa stai parlando e i tecnici dicono che non si può fare niente. Ancora peggio: la colpa potrebbe essere mia visto che il router potrebbe non essere compatibile con le linee Telecozz. Che ignoranza (è comunque vero che 2 o 3 anni fa ci sono stati dei problemi di perdita di portante con questo router, ma sono stati da tempo risolti) … Per la linea che ho si comporta fin troppo bene, considerato che è riuscito a mantenere portante piena con un margine di rumore di 2db…

Tornando in argomento, mi aspettavo che la copertura Wi-Fi fosse maggiore. Io, infatti, ho la chiavetta a massimo 5 metri dal router e ho una copertura di 5 o 6 su 8. Mi aspettavo una copertura migliore dal Wi-Fi, però non l’ho provato in condizioni estreme. Lo sto usando (per adesso) in Wi-Fi per provarlo il più approfonditamente possibile, per vedere se sarei riuscito a configurarlo e soprattutto perché non sono riuscito a far andare in nessun modo (ho appena formattato, quindi non ci dovrebbe essere problemi software) la scheda ethernet che avevo appena comprato. Per fortuna, sono riuscito a farmi restituire i soldi in contanti. Ne comprerò un’altra appena ne avrò l’occasione…

Il firewall interno è ottimo, oltre che semplice da configurare. Ho fatto tutti i test possibili e li ha sempre superati al massimo. Tra l’altro, risparmia il carico di memoria al PC e permette prestazioni migliori, secondo me. Per esempio, con Emule e ZoneAlarm non ho mai avuto velocità superiori a 15KB/s, pur avendo ID alto, la rete Kad connessa e il firewall perfettamente configurato. Ora ho ottenuto picchi anche di 130KB/s. Considerando che sto condividendo pochissimo, è un bel risultato.

Anche per quanto riguarda il ping si è dimostrato molto valido (sono in interleaved, ovviamente), con una media di circa 40ms verso 192.168.100.1 (che è praticamente l’IP della centralina Telecom più vicina). Con il modem di prima, la media era di circa 45ms. Facendo il ping dal PC e non dalla diagnostica del router ottengo valori di circa 50ms.
Scaricando da normali server http ho ottenuto picchi di 250KB/s e anche di più (il massimo teorico della 2 mega è 256KB/s) e quindi sono pienamente soddisfatto, anche perché la connessione è comunque in Wi-Fi. Con il modem di Alice non ero mai riuscito a superare i 240KB/s.

Avendo un solo PC non ho purtroppo potuto testare la qualità della linea LAN e WLAN e il trasferimento di file nella rete interna.

L’unico problema piuttosto serio che sto avendo soprattutto oggi è quello dell’irraggiungibilità di alcuni siti (lo stesso sito della Netgear, ad esempio). Credo che questo sia dovuti ai DNS e quindi non credo che sia imputabile al router. Indagherò anche su questo…

Dimenticavo di dire che questo router supporta sia l’ADSL “normale” che quella 2/2+. Quindi nessun problema se la vostra linea è ADSL 2+ (se la banda è superiore a 8Mb/s allora avete una linea ADSL 2/2+)…

A parte qualche irrilevante problema dovuto principalmente alla mia linea da terzo mondo, lo considero un buon acquisto. Ah, il prezzo si aggira sui 90€ circa. Nella confezione si trova tutto il necessario e anche la chiavetta USB Wi-Fi di cui ho parlato sopra.

Se ci fosse qualcun altro con questo router, si faccia sentire per condividere la sua esperienza…

Se avete domande prima dell’acquisto, chiedete pure e cercherò di aiutarvi.

Voi come vi collegate ad Internet? Modem o router? USB o ethernet? O forse da una linea analogica 56k? Sono curioso…

Ciao

🙂

AGG: come non detto😦 . E di sera sono anche arrivato ad 1db. Guardandola dal lato positivo, direi che per reggere in queste condizioni, il router dev’essere anche buono😉 … Che schifo di linea che mi ritrovo😦 …

capture20-04-2007-150716.png

158 Risposte to “Router ADSL Netgear DG834G”

  1. sleeping88 Says:

    Non capisco perché, ma dalle statistiche sembra che nessuno abbia letto questo post😦 … Che è successo?? Dove siete finiti😉 ?

    Comunque, come avevo pensato, il problema delle pagine che non si visualizzavano e altre sì era dovuto ai DNS sovraccarichi e non al router. Se anche voi avete problemi di pagine che non si visualizzano, date un’occhiata a questa guida per trovare quelli più adatti a voi.

    Ciao…
    🙂

  2. sleeping88 Says:

    A proposito, ho configurato anche µTorrent e Shareaza. Funzionano bene e senza nessun problema…
    🙂

  3. Alessio Says:

    Ciao Sleeping… sono un tuo assiduo lettore e per questo ti faccio i miei complimenti per il blog.
    Volevo porti il mio “dilemma”.
    Devo accingermi ad acquistare un router, mi hanno consigliato un Linksys, in particolare per le mie esigenze, la scelta sarebbe sul modello WAG200G. Cosa ne pensi tu? Mi hanno detto che i Linksys (che è una divisione Cisco) sono ottimi. Mi consigli di prendere un Netgear? E se si, in cosa sono superiori i Netgear?
    Ti ringrazio in anticipo per la risposta.

  4. Alessio Says:

    Scusa sleeping per la lunghezza del mio commento… ma ero talmente preso dall’esporre il mio problema che non me sono reso conto!😉

  5. sleeping88 Says:

    Grazie dei complimenti, Alessio!
    Se ti va di commentare anche altri articoli, a me fa sempre piacere🙂 …

    Venendo al tuo “dilemma”: ho letto qualcosa sul Linksys WAG200G e mi sembra un buon prodotto. Soprattutto il prezzo mi sembra molto buono visto che costa sui 60€, mentre il Netgear io l’ho pagato 89€ (tieni però conto che era compresa la penna Wi-Fi e un filtro ADSL che comprati separatamente hanno comunque il loro costo). Tra l’altro, il fatto di essere una divisione Cisco credo che sia una garanzia. Una cosa molto interessante che ho trovato e che può vedere in queste foto è il fatto di poter impostare la priorità ad alcune porte ethernet o ad alcuni servizi.

    Prima di darti qualche consiglio, mi sembra giusto però chiederti qualche dettaglio in più. Ad esempio: quanta importanza dai al P2P, quanti computer credi di collegare, quanto ti interessa la parte Wi-Fi, ecc

    Ciao e fammi sapere…
    🙂

    PS: non preoccuparti per la lunghezza del commento😉 …

  6. Alessio Says:

    Grazie sleeping per la tua risposta!
    Allora preciso la mia situazione: devo collegare stabilmente 2 pc via cavo e il portatile, via Wi-Fi, saltuariamente (quindi non molto spesso). Il P2P è ovviamente importante. Spero tu mi possa schiarire le idee e farmi raggiungere ad una decisione.
    AH! Uso anche Linux… ma credo che con questi prodotti, via ethernet, non avrò noie.

    P.S. Il Linksys ho visto da listino ufficiale cartaceo costa sui € 75. Boh!

  7. sleeping88 Says:

    Scusa, Alessio.
    Ti rispondo solo ora perché il tempo da dedicare al blog è davvero poco😦 …
    Ti risponderò più approfonditamente domani.
    Il Linksys l’ho trovato in vendita a 62€ qua
    http://shoponline.euronics.it/prod/informatica/40/accessori%20informatica/40M/accessori%20informatica/0011/linksys%20cisco/4180/wag200g_us_eu/602225676.aspx
    Ciao a domani! E scusa ancora😉 …
    🙂

  8. Alessio Says:

    Non ti preoccupare sleeping… allora a domani!

    Comunque penso che quello sia un prezzo solo praticato da euronics, come offerta, perchè come ti ripeto ho il listino ufficiale a casa è c’è scritto € 75!

    Invece, questo pomeriggio sono andato dal mio rivenditore di fiducia e ho trovato il kit Netgear, dello stesso modello, come quello che hai comprato tu a € 85 (non ti nego che ci sto seriamente facendo più che un pensierino!).

    Ciao a domani!

  9. sleeping88 Says:

    Allora, con Linux non avrai sicuramente nessun problema, visto che ethernet è standard. Anzi Linux è un sistema operativo nato dalla rete e nella rete dà il meglio di sé. Uno dei grandi vantaggi dei router è che non gli interessa quale sistema stai usando. A proposito di Linux: visto che non hai un tuo sito/blog, se ti va di scrivere qualcosa, la puoi inviare a me che la pubblico…

    Il numero di PC (o comunque apparecchi, come console ecc) è impressionante: più di 250 collegati insieme! Quindi non ci sono problemi. Passando al resto, forse il sito di euronics si riferisce all’acquisto effettuato direttamente su internet e non all’acquisto in negozio dove probabilmente costa di più. In ogni caso, 85€ è un ottimo prezzo. Io l’ho pagato 89€, però credo fosse stato in offerta… La configurazione per Emule è semplicissima: basta creare due servizi e aprire le relative porte nel firewall interno. Se hai bisogno di aiuto, chiedi pure…

    A proposito: a meno che tu non sia particolarmente pratico nella configurazione di firewall, ti consiglio di disattivare i firewall software che hai sui PC, onde evitare conflitti. Il firewall interno blocca tutte le connessioni in entrata per proteggere la tua rete (a parte quelle per il P2P se opportunamente configurato), mentre permette tutte le connessioni in uscita. E’ comunque abbastanza personalizzabile, quindi non ci saranno problemi…

    Fammi sapere cosa pensi di acquistare. E naturalmente se hai qualche domanda prima di comprarlo, chiedi pure…
    Ciao!
    🙂

  10. Alessio Says:

    Grazie sleeping per la tua risposta…
    per quanto riguarda Linux… sono tranquillo (non per niente è il mio OS principale!) Linux non ti tradisce mai!🙂
    per quanto riguarda l’acquisto… penso proprio di acquistare il Netgear, come ti avevo già si intravedeva nel commento precedente… penso che sia non solo una ottima soluzione qualità/prezzo per me, ma direi anche leggermente migliore del Linksys.
    Grazie di tutto!
    Ti terrò aggiornato nei prossimi giorni…

    P.S. terrò in considerazione la tua offerta di pubblicare articoli su linux🙂

  11. sleeping88 Says:

    Vedi tu quale ti conviene. Magari lasciati consigliare anche dal negoziante, visto che dici di fidarti di lui non sarà il primo passato per strada che non sa niente e si riempie di parole di cui nemmeno lui conosce il significato tanto per intortarti…
    Con me ci aveva provato, ma visto che ero un osso piuttosto duro che non si lascia fregare con due parole in inglese e qualche sigla in più ha lasciato perdere. Esperienze di acquisto😉 , che non ti auguro…
    Tienimi aggiornato, mi raccomando…
    Ciao
    🙂

  12. Alessio Says:

    Non ti preoccupare per questo… non sono il tipo da abbindolare tanto facilmente… non in queste cose… non in questo campo!
    Ti terrò informato…
    Ciao.

  13. Giancarlo Says:

    complimenti per il tuo blog. Io dovrei comprare un router e mi hanno proposto un netgear 834gt (che credo sia uguale al tuo. o non è lo stesso?). Mi sembra di aver letto da qualche parte che ha un indirizzo ip statico e non dinamico. è vero? inoltre, io vorrei prendere un router anche per stare un po più sicuro. io uso spesso emule. credi che questo router sia buono x emule sempre in tema di sicurezza? e per il resto, ti offre un’alta protezione o non troppa?
    Grazie per l’attenzione
    Ciao

  14. sleeping88 Says:

    Ciao, Giancarlo! Benvenuto sul blog🙂 !

    Passando alle tue domande: il dg834g (che è quello che ho io) e il dg834gt non sono esattamente lo stesso prodotto. Le principali differenze sono che il gt è come un’ “evoluzione” del g, nel senso che al suo interno un processore più potente e dei componenti complessivamente più performanti (questa differenza, tuttavia, si è ridotta dopo l’uscita della versione 3 del g, ma c’è ancora). Inoltre supporta la tecnologia MIMO: praticamente consente di arrivare alla teorica velocità di 108Mbs, ma questa tecnologia non è standard (forse lo sarà nel prossimo standard 802.11n, se non sbaglio) e per funzionare TUTTI i PC della tua rete la devono supportare. In questo momento, a mio modestissimo avviso, è inutile. Un’altra nota a favore del GT è che è un modello più nuovo, a contrario del G che sebbene rivisto è un modello non recentissimo. Il fatto è che il GT ha un costo molto superiore al G. Devi vedere se ne vale la pena. Dipende anche da quanti computer e in che modo vuoi gestire…
    Cito dalla guida di cui sopra:
    “Il primo (il G) offre un collegamento a 54Mbps, il secondo a 108Mbps. A livello hardware il DG834G si basa su una piattaforma Texas Instruments AR7 con CPU a 150MHZ, il wireless è gestito dal chipset Texas Instruments ACX111 e lo switch è un Marvell 88E6060.
    Per quanto riguarda il DG834GT, esso è basato su piattaforma Broadcom BCM6348 con CPU a 256MHz, il wireless è gestito da Atheros mini-PCI e lo switch è un Broadcom BCM5325. Entrambi i router hanno 16Mb di RAM e flash da 4Mb”

    Passando alle altre domande. Cerco di capire cosa intendi dire, ma non mi è chiaro. Per IP dinamico intendi l’IP pubblico (cioè quello che si usa per la connessione diretta ad internet) o l’IP della tua rete locale? Nel primo caso, in ogni connessione ADSL lo è (a parte rari casi, che comunque hanno un costo di abbonamento alto e non credo sia il tuo caso). Nel secondo caso, entrambi i router supportano il DHCP. In pratica è il router stesso a distribuire i vari IP ai PC della LAN, anche se si può disattivare ed usare l’IP statico per i client della LAN, soprattutto se usi programmi come Emule (su questa cosa, sto ancora cercando di capirci meglio, ma non è strettamente necessaria). Ma il DHCP lo supportano penso tutti i router, non solo questi Netgear. A cosa ti riferisci di più preciso?
    Per “stare più sicuro” intendi il fatto del firewall che ti protegge? In questo caso, pioi stare abbastanza sicuro, visto che il firewall dei router è hardware e quindi davvero difficile da abbattere, al contrario dei firewall software che magari per una falla scoperta possono essere oltrepassati. Per Emule, questo router va benissimo. Come ho scritto anche nell’articolo, la configurazione è banalissima e efficace. Cito nuovamente dalla guida:
    “Come funzionano questi due router con eMule ?
    Dall’esperienza di moltissimi utenti, risulta che entrambi i modelli si comportano molto bene, a differenza di altri router che non riescono a gestire le molte connessioni che eMule richiede. Da un punto di vista hardware, il GT è dotato di un processore apparentemente più prestante (256Mhz contro i 150Mhz del G) e potrebbe sulla carta raggiungere prestazioni leggermente superiori anche se, in verità, bisognerebbe fare un confronto accurato delle prestazioni basandosi su registri, cache interna L1 e quant’altro, calcolando il MIPS (mega instructions per seconds) e lo speedup, ma ci accontentiamo e lo diciamo solo per completezza e con beneficio di inventario”
    Il consiglio che ti posso dare è quello di leggere la guida su hwupgrade.it , davvero ben realizzata. Se hai altre domande o non sono riuscito a spiegarmi bene, chiedi pure, mi raccomando!
    Ciao!
    🙂

    PS @ Alessio: novità?

  15. Alessio Says:

    Ciao Sleeping…
    scusa ma ho avuto qualche problema alla linea…
    come già ti avevo accennato ho acquistato il netgear, stesso modello e stessa confezione…
    non c’è che dire… veramente ottimo!
    sono sorprendentemente soddisfatto!

  16. eFY Says:

    ciao sleep! non mi aspetto una tua risposta immediata perché oggi è il tuo giorno prima degli esami e dalla medesima esperienza (di ben 3 anni fa) ricordo solo che internet lo usai esclusivamente per cercare qualche possibile traccia per il tema di italiano!🙂 comunque domani farò il tuo stesso acquisto con tanto di chiavetta usb. ho un computer da tavolo principale con sistema windows xp a cui è connessa una linea adsl 4Mb della infostrada (o wind o quello che è) ed un macbook con ovviamente sistema operativo mac OS 10.4
    ecco volevo solo prenotarti x la configurazione delle password crittografate visto che al mio primo spiacevole acquisto (dlink) il tutto si è rivelato estremamente arduo! ok??? in bocca al lupo x gli esami. ti lascio il link del mio blog giusto x sapere come contattarmi (eventualmente c’è pure l’indirizzo di msn)🙂

  17. sleeping88 Says:

    Grazie eFY per il tuo messaggio. Mi dispiace, ma adesso non ho davvero tempo di pensare a queste cose. Sono appena tornato dalla prima prova (speriamo😉 ) e ho visto il tuo messaggio. Domani ho la seconda prova di mate e chi mi conosce sa come faccio schifo in mate. Questo pomeriggio è quindi dedicato allo studio di mate😦 …
    Domani ti risponderò sicuramente. Inserire la crittografia non è un’operazione difficile comunque. Vedrai che ci riusciremo senza troppa difficoltà….
    Ciao ciao! A domani
    🙂

  18. Janus Says:

    Ciao a tutti,anche io ho appena acquistato questo router della netgear e devo dire che il wireless è una genialata!!Ma a voi che siete più esperti chiedo una mano.Ho appena installato OpenSuse (che tra l’altro da 10 a 0 a windows) ma non riesco a configurare il modem per ottenere un ip statico per far girare bene aMule..come devo fare?è un problem del router o del sistema operativo?Ho provato di tutto!

  19. sleeping88 Says:

    Ciao, Janus e benvenuto nel blog!
    Sì il Wi-Fi è davvero molto comodo, però attento a proteggere la tua rete, meglio se con la crittografia WPA. L’hai fatto, vero?
    Il “problema” è in come hai impostato la tua rete…
    La cosa importante è sapere quanti apparecchi hai collegato al router, con o senza fili, tenendo anche conto di console o cose di questo tipo.
    Dai un’occhiata a questa guida. E’ fatta per Windows, ma non credo che cambi molto se usi Windows. Quelli che conta è inserire quei parametri da qualche parte.
    Questa è la guida http://www.megalab.it/forum/viewtopic.php?t=32719
    Fammi sapere se risolvi, altrimenti proviamo dell’altro…
    Ciao ciao
    🙂

  20. Janus Says:

    Scusa ma ho provato come era scritto nella tua guida ma il problema è che se configuro solo il software del sistema operativo comunque non ottengo un indirizzo ip statico se invece configuro il router poi non mi si collega più a internet..forse sbaglio qualche cosa..non so dove sbattere la testa

  21. sleeping88 Says:

    Per configurare il router intendi disabilitare il DHCP? Se sì, è una cosa che credo tu debba fare se vuoi avere IP statico. Dopo che hai disabilitato DHCP dal router, imposta l’IP statico su Linux. Io sto parlando a livello teorico, perché è una cosa che devo fare anch’io ma che in realtà non ho ancora fatto. Ciao ciao
    🙂

  22. vanloon Says:

    Mi scuso anticipatamente per l’ignoranza, ma mi sono imbattuto in questo blog cercando disperatamente di risolvere alcuni problemi che ho proprio col Netgear dg834g v3. Premetto che non sono molto esperto di reti; anzi questa è la mia prima esperienza (e non sono più un ragazzo come molti di voi). Ma veniamo al problema: ho installato il suddetto router collegandolo con cavo LAN al PC su cui uso sia win98se che winxpsp2 e non so nemmeno io come, ma così tutto funziona, per quanto riguardo la connessione ADSL, diciamo bene. Ora vorrei collegare il router con questo ed un altro computer non con il cavo LAN, ma con 2 adattatori wg111, anche per posizionare il router più centralmente rispetto ai PC. Ho provato a scollegare il router dal PC e posizionarlo a qualche metro, ho installato l’adattatore, ma più che il simbolo del monitor rosso con le due ondine nere non ho ottenuto. Non è che mi potresti dare qualche consiglio, anche al limite qualche sito dove reperire istruzioni passo passo? Ringrazio comunque per l’attenzione.

  23. sleeping88 Says:

    Beh, intanto benvenuto nel blog e grazie per aver lasciato il messaggio. Non aspettarti da me chissà quale competenza, comunque😀 . Ma vediamo cosa si può fare…
    Con la connessione via cavo LAN non è necessaria nessuna configurazione se si lasciano le impostazioni predefinite del router (in pratica il router dà automaticamente attraverso un sistema chiamato DHCP l’IP al PC che può iniziare subito a collegarsi a internet senza nessuna configurazione del PC).
    Per quanto riguarda la seconda parte, non mi è perfettamente chiaro quanti e quali (soprattutto se Win98SE o WinXP) PC vuoi collegare. Nel primo caso, non è per nulla assicurato che funzioni perché win98 ha ancora una gestione poco precisa delle periferiche USB, mentre con XP deve funzionare. Inoltre, non capisco se l’adattatore è v1 o v2. Il v2 è segnalato compatibile anche con Win98SE e quindi in linea di massima dovrebbe funzionare. In questa pagina trovi sia il manuale utente, sia la guida che soprattutto i driver più aggiornati. Ci sono un altro paio di cose che potrebbero servire per risolvere. Ad esempio: la lucetta del Wi-Fi sul router è verde o spenta? Hai attivato la crittografia? Se usi WPA che è comunque consigliato è davvero difficile connettere Win98. Nel pannello di controllo del router hai attivato l’opzione per fare da punto di accesso Wi-Fi? Se fai una scansione delle reti trovi la tua oppure non trova nessuna rete?
    Come scriverò nel prossimo post la prossima settimana sarò in vacanza e quindi non potrò rispondere, ma tu lascia comunque il tuo messaggio. Potrebbe anche risponderti qualcuno che se ne intende più di me.
    In ogni caso, se riesci ad evitare il Wi-Fi sarebbe comunque meglio. La soluzione migliore sarebbe, quindi, quella di stendere un cavo ethernet più lungo che non sia troppo d’impiccio e collegare i PC col cavo. Se vuoi fare un po’ di prove nel frattempo il consiglio è di usare XP. Mi raccomando. Fammi sapere e torna quando vuoi sul blog.
    Ciao ciao
    🙂

  24. vanloon Says:

    Innanzi tutto grazie per l’attenzione e soprattutto buone vacanze. Allora cerco di spiegarmi meglio: vorrei collegare al router N.2 pc desktop dotati della scheda usb WG111, su uno gira solo winXP sp2 mentre sull’altro vorrei usare anche win98 se. Gli adattatori, come giustamente affermi, sono dichiarati compatibili con win98(v2).
    Scusa ma non ho capito in quale pagina trovare il manuale utente(spero in italiano).
    La luce sul router è regolarmente accesa e non ho attivato la crittografia.
    Per quanto riguarda il pannello di ciontrollo del router….da dove si entra?
    Ho fatto l’installazione da un’amico di un router usr 9111 con 2 pc collegati con adattatori usb e tutto funziona a meraviglia; se pensavo così acquistavo anche io quello!

  25. Marcello Says:

    Ciao a tutti,
    vi espongo rapidamente il mio problema. Ho acquistato il router Netgear DG834GT per utilizzarlo assieme al mio abbonamento adsl infostrada. Tutto pare funzionare perfettamente. L’unico problema è che apparentemente si collega a dei siti con estrema facilità (esempio: google.it oppure unimore.it, libero.it). Altri siti invece (la larga maggioranza) non vengono aperti praticamente mai: compare la scritta sito web rilevato, apertura pagina…..ma non finsce mai. Faccio notare che altri programmi che viaggiano via rete, ad esempio skype, funzionano! QUalcuno sa dirmi la causa? Ho provato anche a sostituire i DNS con DNS pubblici (open DNS). Il router ha l’indirizzo “classico” 192.168.0.1 Grazie per l’aiuto….Marcello

  26. sleeping88 Says:

    @ vanloon: su XP se dai ricerca rete trova qualcosa o non trova niente? Collegati con l’ethernet, apri un browser e vai all’indirizzo http://192.168.0.1/ . Ti si dovrebbe aprire una pagina dove ti viene richiesto nome utente e password. Se non li hai cambiati (e ti consiglio di farlo) sono admin e password. Adesso sei entrato nel pannello di configurazione del router. Entra alla voce impostazioni wireless e controlla che sia impostato come in questa figura
    http://immagini.p2pforum.it/show.php/201548_Bilderman2007.07.17120238.png.html
    Dev’essere attivo il punto di accesso wireless e la trasmissione del nome SSID (si può disattivare, ma adesso semplifica le cose). Dopo che hai controllato queste cose, disinstalla e reinstalla i driver su XP e fai ripartire la ricerca rete e fammi sapere se ti trova qualcosa.
    In ogni caso, tieni conto che una connessione con il filo è sempre preferibile ad una senza, a meno di particolari esigenze. Un cavo di rete può avere la lunghezza che vuoi, quello che conta è che non sia attorcigliato…
    Ciao ciao e fammi sapere
    🙂🙂

  27. sleeping88 Says:

    @ Marcello: conosco poco il GT, ma non credo che si differenzi poi tanto dal G quindi proverò a risponderti ugualmente. E’ quasi sicuramente un problema di DNS o di Infostrada (comunque capitava anche a me ogni tanto, poi senza fare niente non mi è più successo). Prova a cambiare l’indirizzo del server DNS con questi http://www.mooseek.com/tecnologia/schede/00000035.htm e vedere se si sistema qualcosa. Hai provato con un altro browser. Non si possono mai scartare i problemi che ha Internet Exploder (ad esempio, hai provato a cancellare cookie, cronologia e file temporanei). Hai altri PC collegati allo stesso router per fare delle prove?
    Ciao ciao
    🙂

  28. Marcello Says:

    Grazie mille oggi pomeriggio ci provo. Ho due pc su cui provare, adesso mi scarico firefox e provo a vedere. Mi chiedevo: il problema non può essere connesso con il firewall? Ho visto guardando nelle impostazioni possibili del router che ci sono delle regole di default che non possono essere modificate….mi sai spiegare a cosa servono e perché? Grazie ancora…
    Marcello

  29. sleeping88 Says:

    @ Marcello: il firewall che è presente in ogni router che si rispetti blocca tutte le connessioni in entrata, mentre permette tutte le connessioni in uscita, quindi anche tutte le richieste del browser. Bloccare le connessioni in entrata serve a proteggerti da tutti gli attacchi esterni. E poi non avrebbe senso bloccare alcuni siti mentre altri no. Quindi non dovrebbe essere il firewall a creare problemi. Piuttosto all’interno del pannello di configurazione controlla che il menu blocca siti sia pulito…
    Ciao
    🙂

  30. Fabio Says:

    Ciao a tutti e buone vacanze!

    E’ la prima volta che leggo questo blog e lo trovo molto interessante.

    Avrei un problema da risolvere con il mio modem router: ho un digicom wireless michelangelo wave e devo dire che è pessimo. Si scollega molto frequentemente e sembra non sia un problema del provider (wind infostrada).

    Ho già sostituito questo modem con un altro uguale dove l’ho comprato, ma anche il secondo mi crea lo stesso problema. A questo punto vorrei aquistarne un altro ma prima vorrei essere sicuro che non sia un problema di configurazione. Premetto che non me ne intendo molto di reti.
    Pensate sia il modem di scarsa qualità?
    Mi sembra di aver capito che tra i migliori modem router ci sia il netgear. Io uso un PC e un notebook (wireless) win XP, non utilizzo, per il momento programmi come emule e bittorrent. Grazie per l’aiuto e complimenti a sleeping!

  31. Sleeping Says:

    Ciao, Fabio!
    Benvenuto nel blog. Sono contento che ti piaccia e ti ringrazio ovviamente dei complimenti🙂 . Ricambio gli auguri di buone vacanze anche a te, visto che fino a fine settembre non mi considero in vacanza😦 …

    In realtà le opinioni sul Michelangelo sono molto varie. Si va da chi sostiene sia un ottimo prodotto, a chi lo critica per la scarsa configurabilità e affidabilità. Qua ad esempio ne parlano bene http://www.ciao.it/Opinionisulprodotto/Digicom_Michelangelo_WAVE__597207
    Per aiutarti, sarebbe importante conoscere però altri particolari. Quando ti si disconnette, hai ancora la portante? Per vederlo, entra nel pannello di controllo inserendo l’indirizzo http://192.168.1.254 nel tuo browser preferito e controlla le statistiche di connessione, soprattutto margine di rumore e attenuazione. Poi fai la stessa prova quando sei connesso. Quando hai finito, scrivi qua i valori che ti riporta così vediamo come interpretarli. Non fidarti di quello che ti dicono quelli dei vari centralini: ti diranno sempre che è un problema tuo e che la tua linea è perfetta, ma nel mio caso ad esempio non è vero, ma nessuno ha mai mosso un dito per aiutarmi (grazie telecom😦 ). Quando perdi la connessione, la perdi su entrambi i PC o solo su uno?
    Un’altra prova che ti consiglio di fare è di provare il router su un’altra linea ADSL sicuramente funzionante (ancora meglio se di un altro operatore) e vedere se perdi ancora la connessione. Quindi aspetta a comprarne un altro, almeno finché non si capisce da dove viene questo problema.
    Per i problemi di configurazione, potresti farmi avere le varie schermate del pannello di configurazione. Se vuoi, mandamele direttamente alla mia mail, ma starei di più su un problema della linea e in generale delle ADSL in Italia. E’ un problema molto diffuso, purtroppo😦 …
    La configurazione di programmi che richiedono l’apertura di porte è un po’ più complessa. In questo caso, è fondamentale impostare l’IP statico su entrambi i PC, ma ne riparleremo quando ne avrai bisogno…
    Ciao ciao
    Tienici aggiornati
    🙂

  32. Fabio Says:

    Ciao sleeping,
    ecco qui le statistiche che mi hai chiesto: le prime si riferiscono al momento in cui si è disconesso, le seconde a quando si è riconnesso

    Transmit Statistics

    Receive Statistics

    Transmit Frames
    48435
    Receive Frames
    36535
    Transmit Multicast Frames
    132
    Receive Multicast Frames
    70
    Transmit total Bytes
    54222565
    Receive total Bytes
    8794144
    Transmit Collision
    0
    Receive CRC Errors
    0
    Transmit Error Frames
    0
    Receive Under-size Frames
    0

    Transmit Statistics

    Receive Statistics

    Transmit Frames
    48560
    Receive Frames
    36689
    Transmit Multicast Frames
    132
    Receive Multicast Frames
    72
    Transmit total Bytes
    54282936
    Receive total Bytes
    8818664
    Transmit Collision
    0
    Receive CRC Errors
    0
    Transmit Error Frames
    0
    Receive Under-size Frames
    0

    io non ci capisco niente…

  33. Sleeping Says:

    Io non ci capisco molto più di te, a dir la verità😉 …

    Però, più che queste statistiche, mi interessano il margine di rumore e l’attenuazione, che sono i due parametri che descrivono la qualità della linea… Visto che il tuo pannello è in inglese, dovresti trovare qualcosa come SNR margin (o noise margin) e attenuation. Per garantirti una buona linea il margine di rumore dev’essere più alto possibile e comunque almeno maggiore di 5db, mentre l’attenuazione di linea dev’essere più piccola possibile, almeno sotto i 60db.
    Sarebbe importante che scrivessi i parametri mentre sei connesso stabilmente e mentre sei disconnesso…
    Ciao
    🙂

  34. Alex - Microsmeta Says:

    Ciao Fabio,
    non è il tuo router ad essere scarso, ma il provider. Succede anche a me e a tanti altri abbonati. Come puoi leggere qui: La connessione ADSL cade continuamente? Prova a settare sul tuo router
    la modalità G.DMT (ADSL) invece di ADSL2 o ADSL2+, andrà al massimo a 8 mbps, ma dovrebbe essere stabile. Se non trovi l’opzione, puoi chiedere al provider di abbassare la portante ad un valore inferiore fino a che la tua linea diventa stabile…

  35. Sleeping Says:

    In effetti, sarebbe importante sapere quale banda di ADSL hai. Io ad esempio ho quella minima (2 mega) e di farmela abbassare ancora non se ne parla. Meglio qualche disconnessione, anche se fastidiosa. Ho dato per scontato che avessi una ADSL da 2 mega perché è il profilo, credo, più diffuso visto che ha dei prezzi abbordabili, però effettivamente non si può mai sapere…
    Se hai una ADSL 2/2+ (sicuramente se hai una banda più ampia di 8 Mbps), il consiglio di Alex è sicuramente molto valido, anche perché 8 mega non sono mica pochi, soprattutto se ti garantiscono una linea stabile…
    L’impostazione sul Netgear si trova sotto impostazioni ADSL – modalità ADSL, sul digicom penso che sarà su un percorso simile…
    Tristemente interessante anche il tuo articolo, Alex😉 …
    Facci sapere, Fabio
    🙂

  36. Sleeping Says:

    Ecco una pagina che potrebbe essere interessante…
    http://www.visivagroup.it/showthread.php?t=10408
    🙂

  37. Fabio Says:

    Ciao sleeping, ho trovato ciò che intendevi. Ho scritto i dati nei due momenti, quando è connesso e quando non lo è.
    Inoltre il modem router si disconnette in orari diversi, sembra quasi che dipenda dal traffico in rete, in orari d’ufficio si naviga abbastanza bene, ma alla sera è un disastro.

    Disconnesso
    Downstream Upstream

    SNR Margin: N/A N/A db
    Line Attenuation: N/A N/A db
    Data Rate: 0 0 kbps

    Connesso
    Downstream Upstream

    SNR Margin : 6.6 5.3db
    Line Attenuation: 39.0 44.2 db
    Data Rate: 6612 663 kbps

  38. Sleeping Says:

    E’ come pensavo, purtroppo. Non è colpa del router, ma del fatto che non riesce a mantenere la linea stabile perché hai un margine di rumore (SNR margin) troppo basso ed un’attenzione troppo alta. La cosa strana è che il valore in upstream sia addirittura più basso di quello in downstream e questo di sicuro non è un buon segno😦 .
    Una cosa importante che non indichi è se usi ADSL1 o 2/2+, come ti ha già suggerito Alex è di impostare G.DMT che dovrebbe darti una maggiore stabilità. L’altra soluzione è di controllare i vari filtri e la qualità dei fili che utilizzi: no fili vecchi, che fanno angoli retti, troppo lunghi, piegati, con prolunghe di dubbia qualità, eccetera. Un’altra è di richiedere un abbassamento di banda al tuo operatore (magari risparmi anche qualcosa😉 )…

    Per abbozzare la soluzione migliore è importante sapere che operatore hai, se hai sempre avuto problemi e soprattutto quale profilo di banda hai, probabilmente 10/12 mega (6 mega di portante sono tanti: io preferirei una linea a 2 o 4 mega perfettamente stabile)…
    Molto interessante anche l’ipotetico megabit in trasmissione, quando quasi tutte le linee hanno 256kbps🙂 . Per curiosità, quanto paghi di canone?
    Ciao
    🙂

  39. fabio Says:

    Ciao a tutti.
    E’ un po’ che non ci sentiamo ma ho avuto problemi con il pc.

    Allora: ho un contratto con wind infostrada (pessimo operatore) per connessioni fino a 4 Mb (è quello previsto con il contratto tuttoincluso a 20 euro al mese solo per internet). Neanche ci penso a velocità maggiori, è già un problema così!!
    Ho impostato G.DMT anche se di default era Auto sync-up (automatico?).
    I filtri da applicare alle prese hanno circa 1 anno, l’impianto è un po’ vecchio ma dato che un anno fa non c’erano problemi mi sembra strano che arrivino adesso con questa entità.
    Dai siti che mi avete consigliato sembra che per il mio caso basti impostare G.DMT. Se poi anche così cade proverò ad impostare T1.413, è corretto?

    Grazie mille, vi farò sapere

  40. fabio Says:

    Ciao ragazzi!

    Credo che a questo punto possa dire che i vostri consigli mi hanno risolto tutti i problemi. E’ da tre giorni che la linea non mi cade più quindi il problema era quell’impostazione. Siete grandi! Grazie!

    Avrei un’altra cosa da chiedervi se me lo permettete. Ho configurato il router per utilizzare emule per non avere l’ID basso. Ma di preciso cos’è e cosa comporta? Ho visto che comunque riuscivo a scaricare. E poi ho dovuto disabilitare il firewall del router ( ma almeno quello di windows l’ho mantenuto attivo). E’ normale?

    Io vi ringrazio ancora una volta e aspetto una vostra delucidazione. A presto!

  41. vanloon Says:

    Salve! chiedo scusa per non aver più risposto, ma in questo periodo ho avuto proprio poco tempo per il pc. Cmq ora vedrò di fare i controlli consigliati; non è per sfizio che vorrei collegare i due pc via wireless, ma mi è molto difficoltoso farlo via cavo, e poi come ho già detto, dal mio amico il tutto funziona benissimo e si collega addirittura sui due piani della casa riuscendo a scaricare contemporaneamente (forse non velocissimamente).
    Credo proprio che ci risentiremo presto. Ancora grazie e complimenti!

  42. Sleeping Says:

    @ Fabio: sono contento che tu abbia trovato utili i consigli che hai trovato in questo blog🙂 . Riguardo al firewall, non ti consiglio di disabilitare quello del router. Piuttosto disabilita quello di XP (se usi Vista, il discorso è un po’ diverso perché quello di Vista protegge sia il traffico in entrata che quello in uscita, al contrario di quello di XP e del router che protegge solo da attacchi esterni, quindi potrebbe valere la pena di tenerlo attivo). Inoltre, se non sbaglio quello del router non può mai essere disabilitato completamente… Non ho capito soprattutto se sei riuscito a configurarlo per avere ID alto, oppure no…

    @ vanloon: mi viene un dubbio… Ma tu riesci a vedere la rete creata dal router o no? Se non la vedi puoi inserire come SSID quando lo chiede “netgear” o riabilitare la trasmissione dell’SSID (in questo caso, però esporresti la tua rete a qualche rischio in più, ma almeno vediamo se riusciamo a risolvere). Poi prova SOLO per il momento a disabilitare la cifratura WEP o WPA (se hai impostato WPA2 dovrai cambiarla perché su Win98 non funziona, va solo su XP con un aggiornamento particolare: il vantaggio è di essere sostanzialmente inattaccabile, ma compatibile con poche schede e sistemi operativi). Fatto questo prova a dare un’altra scansione delle reti disponibili e vedi che risultati dà. Facendo la scansione trova magari altre reti? Questo per essere sicuri che ci siano i driver della scheda e che funzioni correttamente… Facci sapere…

    Ciao a tutti
    🙂

  43. fabio Says:

    Ciao, in pratica ho ottenuto un ID alto seguendo questa guida:

    http://www.emule.it/guida_emule/config_porte/Digicom_michelangelo_wave.asp

    Se lascio attivato il firewall del router però non riesco ad ottenere l’ID alto, quindi lo devo disattivare per forza. Il firewall di XP invece lo posso mantenere attivo perchè non mi crea problemi. Qullo che mi chiedo io è se rischio molto a mantenere il firewall del router disattivato. Grazie Sleeping!

  44. Sleeping Says:

    Non ti consiglio di disattivare il firewall del router. E’ comunque più sicuro e robusto rispetto a quello di XP. Poi avere il firewall nel router ti dà una serie di vantaggi che avevo spiegato qua https://sleeping88.wordpress.com/2007/02/17/metti-alla-prova-il-tuo-pcmac/ … Se invece disabiliti quello di XP (e anzi elimini proprio il centro sicurezza o come si chiama, sto scrivendo da Linux e non mi ricordo nemmeno il nome visto che è la prima cosa che ho disattivato…) e abiliti quello del router inoltrando le porte all’IP giusto (stai usando DHCP o IP statici?, quanti PC hai?), risolvi una volta per tutte e nel caso cambiassi SO, formattassi, ecc avresti tutto pronto…
    Il firewall del router non credo che si possa disabilitare completamente senza perdere le funzionalità di router (cioè, ad esempio, fare la NAT o Network http://en.wikipedia.org/wiki/Network_address_translation che è fondamentale per connettere più PC ad internet assieme)… Ma per disabilitare il firewall nel router, hai disattivato NAT? Se è così, questa non è decisamente la soluzione migliore😉 …

    Ho controllato e sì, si chiama proprio centro sicurezza… Il mio (e non solo mio) consiglio è di disattivarlo perché sono più le risorse che mangia della sua effettiva utilità… Però se lo disattivi, devi impegnarti tu ad aggiornare l’antivirus e gli aggiornamenti di Windows che sono fondamentali, oltre al fatto di doverti dotare di un altro firewall, ad esempio quello del router e di configurartelo a modo…
    Ciao
    🙂

  45. fabio Says:

    Ciao Sleeping, non so come ma penso di aver risolto.

    Con ip dinamico e dhcp disabilitato, per avere un id alto in emule ero costretto a disattivare il firewall del router, mentre quello di xp, acceso o spento che fosse, non incideva sull’id.
    Adesso ho messo un ip statico e dhcp ancora disabilitato, ho abilitato il firewall del router e l’id di emule è rimasto alto.

    In pratica ho solo impostato l’ip statico anzichè dinamico; in questo modo in emule ho l’id alto senza aver dovuto disabilitare il firewall del router.
    Come ti spieghi questa cosa?

    Il NAT è attivo, l’ho sempre lasciato così.
    Oltre al desktop ho anche un portatile collegato al router, ma per il momento utilizzo emule solo per il primo.

  46. Sleeping Says:

    Non capisco come sia possibile che tu abbia dhcp disabilitato e IP dinamico (non stai per caso confondendo l’IP dinamico che ti viene assegnato dal tuo operatore e l’IP all’interno della tua rete personale=).
    Comunque sia ti consiglio di impostare tutti i PC della tua rete con IP fisso così da evitare problemi di configurazione e di porte non inoltrate correttamente. Dovrebbe essere possibile impostarli sia da Winzozz che dal router (per lo meno, dal mio si può…). Una volta che hai impostato tutti i PC con IP fisso, indipendentemente dal fatto che usi Emule o no su quel PC, dovresti essere a posto.
    E’ importante che imposti i PC (soprattutto se ci gira Emule) con IP statico, altrimenti otterrai ID basso perché le porte non saranno inoltrate correttamente…
    Se il NAT l’hai sempre lasciato attivo, cosa intendi allora con “disattivato il firewall del router”?
    Se vuoi puoi usare Emule su quanti PC vuoi, l’importante è che fai usare porte diverse ai due PC (sempre che non si fonda il router e tu abbia banda a sufficienza per farne girare due insieme😀 )…
    Ciao
    🙂

  47. Max Says:

    Caro Sleeping, ho un problema Con dg834gt v3 aggiornato con l’ultimo firmware V4.01.27 che mi fa impazzire. Ho un normale abbonamento alice flat 2 mb, con questo router, per altro valido per tutto il resto, la velocità di connessione misurata con mclink e altri è sempre intorno ai 640 kb al massimo, mentre con il vecchio modem d-link viaggio tranquillamente tra 1800 e 2000. I settaggi mi sembrano tutti ok, c’è qualche mistero che a me sfugge per tutto questo? Preciso che da un controllo con Telecom la linea è perfetta, come testimoniato dalla velocità raggiunta con il vecchio modem e dagli ottimi valori dimostrati dalle statistiche di controllo del router. Non uso P2P di solito. Ti ringrazio moltissimo in anticipo

  48. Sleeping Says:

    Ciao, Max e benvenuto sul blog🙂 !

    In realtà non c’è niente di troppo strano visto che so che succede anche ad altri, indipendentemente dal modem/router che usano. La cosa più importante è, come sempre, avere i tuoi valori di linea (margine di rumore e attenuazione) e soprattutto quelli della portante. La trovi sempre sotto statistiche di connessione. Il valore è 2464 (per una 2 mega) e 800 (per una 640). Non ho capito se con vecchio modem dlink intendi che lo usavi ma l’hai cambiato con il netgear oppure se facendo le stesse prove con il d-link ottieni valori così diversi.
    Non vorrei essere pessimista, ma è possibile che Telecozz ti abbia abbassato la banda😦 … 640 è un valore troppo “particolare” per essere casuale o dovuto al traffico di rete, configurazione non ottimizzata, ecc..
    Ciao!
    Fammi sapere…
    🙂

  49. Max Says:

    Grazie intanto per la risposta. Volevo precisare che il netgear l’ho acquistato per sostituire il modem d-link, che comunque ho tenuto e usato per queste prove dopo essermi accorto della differenza di velocità. Telecom, con cui ho parlato con una gentilissima e competente ragazza, ad onor del vero, mi ha confermato che la linea è a 2 mb, come confermato dalle prove con il d-link e dalle statistiche di connessione, il cui valore è effettivsmente di 2464 . E’ proprio questo aspetto che mi fa dubitare di qualche sconosciuto settaggio del router per poter raggiungere le stesse velocità. Se queste informazioni ti possono aiutare a svelare l’arcano……
    grazie di nuovo
    ciao

  50. Sleeping Says:

    A me sembra estremamente strano che il Netgear prenda 2464 come portante e poi arrivi a 640 come velocità effettiva. Non ho neppure idea di come un parametro del router possa influire così pesantemente sulla banda. Posso consigliarti di impostare G.DMT nella modalità ADSL e di cambiare l’incapsulamento (ad esempio, se usi PPPoE usa PPPoA o viceversa). Occhio però che in questo caso non è detto che si ricolleghi perché alcune centrali supportano solo uno standard. Se non si dovesse più collegare, rimetti le cose com’erano. Tele2, ad esempio, funziona solo in PPPoA ( http://www.tele2.it/internet/domande/adsl-pc-modem.html )
    Solo una curiosità: entra in diagnostica e fai il ping a 192.168.100.1 e scrivi qua il risultato…
    Onestamente non saprei cos’altro dirti, ma dubito sia un problema tuo o del router. Curiosità: ma con il dlink ottieni SEMPRE velocità da 2 mega e con il Netgear SEMPRE da 640?
    Facci sapere (anche se io non potrò risponderti prima del 8 settembre…)
    Ciao
    🙂

  51. Max Says:

    Come mi suggerisci per il ping, pubblico in questo post le statistiche oltre il risultato del ping stesso

    statistiche:
    PPPoE 9771 11360 0 775 5778 00:30:41
    LAN 10M/100M 179 0 0 20 0 00:31:17
    WLAN 11M/54M 11678 10121 0 5861 789 00:31:07
    Link ADSL Downstream Upstream
    Velocità connessione 2464 kbps 352 kbps
    Attenuazione linea 16 db 4 db
    Margine di rumore 29 db 30 db

    risultato ping:
    PING 192.168.100.1 (192.168.100.1): 56 data bytes
    64 bytes from 192.168.100.1: icmp_seq=0 ttl=255 time=30.0 ms
    64 bytes from 192.168.100.1: icmp_seq=1 ttl=255 time=30.0 ms
    64 bytes from 192.168.100.1: icmp_seq=2 ttl=255 time=30.0 ms
    64 bytes from 192.168.100.1: icmp_seq=3 ttl=255 time=30.0 ms

    — 192.168.100.1 ping statistics —
    4 packets transmitted, 4 packets received, 0% packet loss
    round-trip min/avg/max = 30.0/30.0/30.0 ms

    preciso che per comodità ho arrotondato i dati di velocità che ti ho detto, nel senso che con il modem usb d-link viaggio tra 1700 e 2100 a seconda del momento mentre con il router netgear ethernet viaggio tra 550 circa e 630 circa. Le prove con PPoA e PPoE e G.DMT purtropo le ho già fatte con esito negativo.
    Ci risentiamo al tuo ritorno,grazie.
    Ciao🙂

  52. Max Says:

    Chiedo scusa e mi correggo. Ero convintissimo di aver già provato, ma spinto dal tuo suggerimento ho riprovato a cambiare l’incapsulamento e con i parametri PPoA VC 8 35 Auto (multimode) sono tornato ad avere la normale velocità intorno ai 2000.
    Ti ringrazio moltissimo per la tua pazienza e competenza.
    Buon lavoro

    Ciao🙂

  53. Sleeping Says:

    Sono davvero contento che tu abbia risolto🙂 …
    Spero che il problema non ti ritorni (strano che un incapsulamento o l’altro diano tutta questa differenza, probabilmente dev’esserci qualcosa in centrale…), ma se ti si dovesse ripresentare ti consiglio di resettare il router (scriviti da una parte tutte le impostazioni, le regole del firewall, ecc), ricordando che la rete Wi-Fi diventa aperta, quindi proteggila subito con il classico WPA.
    Grazie dei ringraziamenti (😉 )…
    Arrivederci a presto sul blog (sperando che ci siano anche altre cose che ho scritto che ti interessano)!
    Ciao
    🙂

  54. fabio Says:

    Ciao a tutti!

    Sleeping, con un po’ di ritardo rispondo al tuo ultimo messaggio. Adesso ho impostato tutto con ip statico, mentre il DHCP è abilitato (ma il DHCP non serve solo per ip dinamico?). Mi sa che avevo fatto un po’ di confusione.

    Per quanto riguarda il firewall e il parametro NAT, nella configurazione del router, queste sono due voci distinte: da una parte ho il firewall, dove decido solo se attivarlo o no; da un’ altra ho la voce NAT dove imposto le porte per emule.

    Grazie per la tua pazienza, ciao

  55. Sleeping Says:

    Ciao, fabio!

    Il DHCP serve nel caso si imposti il PC in modo da richiedere l’IP al router che quindi diventa dinamico, ma se attivi DHCP ed imposti l’IP fisso sul PC semplicemente rimane attivo, ma non serve né disturba. Quindi puoi lasciarlo abilitato, mantenendo l’IP fisso sul tuo PC….
    Ho notato anch’io questa cosa sul router, ma ho l’impressione che prima sul mio router non fosse così. Recentemente ho aggiornato il firmware e questi due parametri sono stati divisi, ma prima non era così. Non ne sono sicuro comunque… Boh…
    A proposito e cosa più importante: hai risolto completamente i tuoi problemi di disconnessione o si sono ripresentati?
    Ciao
    🙂

  56. fabio Says:

    Dopo aver cambiato quel parametro non ha più avuto problemi, il router ha sempre mantenuto bene la linea.
    Il bello è che prima di questo router avevo un altro michelangelo che mi dava lo stesso problema, l’ho portato in assistenza e me l’ hanno cambiato subito con quello attuale: questo significa che neanche loro sapevano che sarebbe bastato cambiare quel parametro. Un altro mio amico invece, per risolvermi lo stesso problema, voleva formattarmi il disco fisso!!

    Grazie Sleeping, a presto!

  57. Sleeping Says:

    Di niente, fabio, figurati🙂 …
    Sono contento di esserti stato d’aiuto.
    Torna sul blog quando vuoi..
    Ciao
    🙂

  58. Ragu Says:

    Ho un modem router wireless Netgear DG834GT che purtroppo perde continuamente la connessione: in sostanza ogni volta che si disconnette perde la configurazione ed allora devo fare il ripristino della configurazione salvata precedentemente e solo allora si riconnette. Cosa devo fare perché non accada più?
    Ciao e grazie

  59. Sleeping Says:

    @ Ragu: benvenuto nel blog🙂 .
    Il tuo è un problema piuttosto strano, direi. Le disconnessioni sono un problema abbastanza comune, ma non che dopo la disconnessione il router perda le impostazioni. Ma tu intendi che viene ripristinato alle impostazioni di fabbrica? L’unica cosa che mi viene in mente è un reset e un aggiornamento del firmware all’ultimo stabile disponibile. Prima di resettarlo, scriviti da una parte (non ti consiglio di usare l’esportazione automatica delle impostazioni perché potrebbe esserci il firmware corrotto) le varie impostazioni (ad esempio: le regole del firewall, ecc) e resettalo usando il tastino dietro al router. Tienilo premuto finché non lampeggia la seconda lucetta a forma di V. Poi scarica da qua (http://netgear.webgallery.x10hosting.com/file/DG834GT_V1.01.32.zip) la versione più stabile del firmware (la 1.01.32). Devo scompattarlo, all’interno troverai un unico file .img che devi caricare nel router da Manutenzione – Aggiornamento router. Occhio che l’aggiornamento del firmware è una procedura delicata ed è sconsigliato farla via Wi-Fi perché una brevissima mancanza di segnale potrebbe danneggiare seriamente il router. Usa quindi il classico cavo ethernet. Lascialo lavorare finché non vedi che le lucette tornano a posto e poi riaccedi al pannello del router per verificare l’aggiornamento. Resettalo nuovamente e poi ripristina le impostazioni. RICORDATI di rimettere la protezione WPA del Wi-Fi che va persa durante il reset.
    Cosa IMPORTANTE: è fondamentale essere sicuri che tu abbia il GT e non il G perché un aggiornamento con un firmware inadatto potrebbe rendere il router un comodo fermacarte tecnologico. Sotto al router c’è scritto che modello è, altrimenti guarda queste due foto (osserva la disposizione delle spie) e dimmi qual è il tuo (le immagini occupano circa 3MB: lascia qualche secondo per caricarle)…
    http://www.netgear.com/upload/product/dg834g/enus_main-hires_product_dg834gv3.tif
    http://www.netgear.com/upload/product/dg834gt/enus_main-hires_dg834gt.tif
    Ciao! Fammi sapere…
    🙂
    🙂

  60. Ragu Says:

    Ciao sleeping, eccomi di nuovo nel blog. I problemi persistono anche se ho provato a resettare il modem come da tue indicazioni, successivamente ho reinstallato la versione che hai visto in email V1.02.09 (che ho letto in un blog è + affidabile) ma le cose non cambiano! Non saprei se il problema è infostrada in quanto fino a quando avevo il contratto telecom + infostrada le connessioni resistevano, successivamente al distacco definitivo da telecom sono iniziati i problemi. Colpa delle linea? del mio pc? della configurazione del modem? Un mio collega, che aveva il mio stesso modem e gli stessi problemi, ha contattato infostrada e dei tecnici dopo un sopralluogo hanno convenuto che il modem fosse rotto. L’ha mandato a sostituire perché in garanzia e nel frattempo ha installato un US-Robotics da 50 euro. Strano ma vero ma da ben 15 giorni non si disconnette più!
    x sleeeping: vedi e-mail.
    Attendo lumi da chi è più esperto di me!
    Grazie Luca

  61. marco Says:

    ciao, anche io ho un netgear dg834g, ma la mia connessione (ho una alice 2 mega) va sempre e dico sempre a 640k. Ho fatto il test su speedtest.net e il risultato è sempre quello. Da quello che ho capito il modem capisce in automatica quale connessione è, quindi ho il dubbio che non sia stata attivata la 2 mega sulla mia linea. Sbaglio?

  62. Sleeping Says:

    Ciao, Marco e benvenuto nel blog!
    Sarebbe interessante sapere se hai la portante di una 2 mega (2464/352) o quella di una 640k (800/320). E soprattutto inserisci il tuo numero di telefono in questo sito http://80.19.49.141/
    Se ti esce questa scritta
    “Copertura possibile solo per profili 640, verificare ambito ADD” vuol dire che non puoi andare a più di 640…
    Ciao ciao
    🙂

  63. Alex - Microsmeta Says:

    Marco, se dovessi confermare la tesi di Sleeping, fatti sentire con Alice!
    Nel caso sfortunato non riuscissi a farti sistemare la linea ottenendo i 2 Mega, esiste un profilo Alice a 640 Mega per cui forse potresti ottenere un downgrade (e una taglio di tariffa) per linea fortemente deteriorata!

  64. Sleeping Says:

    @ Alex: non penso che basti rompere un po’ al 187 per ottenere un aumento di banda. Ci sono delle zone (so che ci sono anche poco fuori Verona) dove l’ADSL è arrivato da poco adattando le centrale, ma la massima velocità possibile è di 640k (magari fosse 640 mega:mrgreen: ). Non è possibile un abbassamento del prezzo perché è lo stesso profilo di Alice Flat. La stessa cosa vale per Alice 20 Mega e 4 Mega: il prezzo è lo stesso, anche se la differenza di banda è ben 5 volte inferiore. Se sei coperto da ADSL2/2+ FORSE ti portano a 20 mega (e spesso ci sono problemi), altrimenti rimani con la 4 mega, ma paghi sempre lo stesso prezzo😦 . In pratica Alice ADSL ha due profili (2 mega/640k e 4mega/20mega).
    Mentre per Alice Free senza canone è disponibile solo per il profilo a 640k (come anche tu quest’estate hai potuto constatare😀:mrgreen: )
    E pensare che ci sono ancora molte zone che non sono nemmeno coperte dall’ADSL minima e già parlano di un aumento di Alice 2 mega a 7 mega…
    Non che mi lamenterei se lo facessero veramente, ma prima sarebbe meglio estendere la copertura…
    Adesso sentiamo cosa risponde Marco…
    Ciao ciao
    🙂

  65. Alex - Microsmeta Says:

    ..Hai ragione, io pensavo con i canoni di Roma (Milano, Napoli), dove almeno a 4 mega si riesce ad andare abbastanza facilmente. Non ho preso in considerazione il Digital Divide che opprime tantissime città, anche del nord. Con le centrali un po’ meno fatiscenti (aggiornate più di recente, se non altro, perchè è aumentata la richiesta di linee nelle grandi metropoli) , il tecnico Telecom ci prova a ripristinare i 2 Mega, ma se la centrale è “adattata” e magari vecchia di quarant’anni, neanche fanno il tentativo. Per non parlare delle zone che proprio non sono raggiunte dall’ADSL. Però io una bella spina nel fianco all’incumbent gliela darei, se non altro per fargli capire che il consumatore è stanco di essere munto con tariffe giapponesi a fronte di servizi da terzo mondo!

  66. Sleeping Says:

    @ Alex: il fatto è che ci sono proprio dei comuni dove il massimo che si può attivare al massimo la 640k credo perché usino un DSLAM condiviso tra più utenti (non sono sicuro di questa cosa, se ne sai di più correggimi pure🙂 ). L’elenco completo è disponibile a questo indirizzo:
    http://adsl.alice.it/popup/anti_digital_divide.html
    Non sono nemmeno pochi, comunque…
    Per non parlare poi di tutti quei comuni dove non si può attivare nemmeno una ADSL da 256k che è da tempo che non c’è più…
    Ho trovato un documento interessante sulle centrali Telecom…
    Si trova qua:
    http://net.infocom.uniroma1.it/corsi/impianti/lezioni_new/lez_5A%20TELECOMITALIA_LE_CENTRALI.pdf
    🙂

  67. Alex - Microsmeta Says:

    Molto interessante😉 Vorrei essere un ingegnere esperto in telecomunicazioni per comprendere bene il documento in pdf. Basta guardare le foto delle centrali con migliaia di cavi intrecciati per farsi venire il mal di mare….E’ già un miracolo che funzioni un simile accrocco….🙂

  68. Sleeping Says:

    Io ci capisco ben meno di te e infatti mi sono praticamente limitato a guardare le foto (come i bambini:mrgreen: )
    E’ lo stesso pensiero che ho avuto io: con un ambaradan di cavi simile, è già troppo quello che abbiamo ora😀 …
    Io mi domando: ma se uno di tutti quei piccoli cavi si rompe com’è possibile che riescano a sostituirlo e capire che è proprio quello ad avere problemi?
    Comunque già avere un ADSL a 640k per uno che ha sempre avuto una 56k e con pagamento a tempo ti assicuro che è già moltissimo. Io cominciato ad apprezzare internet solo da quando ho preso l’ADSL (un paio d’anni fa) e la differenza è enorme, non solo per la velocità ma per il fatto che non ti viene un patema se impieghi un secondo di più del necessario per leggere una pagina e per il fatto di avere il telefono libero🙂 … Tra l’altro, tu ne sai qualcosa di un ipotetico aumento di banda gratuito per chi ha un ADSL a 2 mega che verrà portata gratuitamente a 7, come è avvenuto l’anno scorso da 640 a 2 mega? Hai qualche informazione più di me?
    Ciao ciao
    🙂

  69. Alex - Microsmeta Says:

    …Ti posso dire quello che ha fatto Tiscali, come upgrade, nei miei confronti dal 2002 a oggi:

    320K down 128K UP
    640K down 256K UP automatico
    2M down 512K UP automatico
    4M down 512K UP automatico
    6M down 640K UP (sollecitato dopo avviso upgr. imminente mai effettuato)
    12M down 1M UP (cambio profilo 30 Euro) ora finalmente stabile😉

  70. Luisa Says:

    Ciao a tutti!! io ho un netgear dg834g v3. Non capisco perché a volte in connessioni di rete compare gateway internet oltre alla normale connessione alla rete senza fili!
    Ho un solo PC in casa collegato senza fili e nessun altro PC!
    E’ normale? A qualcuno capita??

  71. Sleeping Says:

    Riesci a farmi una foto della schermata a cui ti riferisci?
    A me sembrerebbe normale, però con una foto sarebbe più chiaro…
    Per fare una foto, puoi cliccare su stamp e poi la incolli su Paint. Salvi come jpg e carichi l’immagine da qualche parte. Oppure puoi seguire questa guida su Megalab http://www.megalab.it/articoli.php?id=692 . Senza foto è difficile capire se è legittimo o no…
    Quale sistema operativo usi?
    Ciao
    🙂

  72. night on the web Says:

    Anch’io ho questo router!!!!!🙂

  73. Sleeping Says:

    In effetti, è un router piuttosto diffuso anche perché è in commercio già da qualche anno🙂

  74. Carlo Says:

    Ciao Sleeping… ho anche io un dg834g v3… il mio problema è questo:
    ho una rete mista col pc fisso connesso via ethernet e il portatile invece via wifi. tralasciando il fatto che la velocità da qualche mese è bassissima (ho la portante a 2M ma sono sempre sotto i 600k… dicono che stanno adeguando la centrale…) se vado nel pannello del router alla voce “dispositivi connessi” vedo solo il pc fisso, che ha IP 1**.1**.0.3, mentre il portatile ha IP 1**.1**.0.2 ma non viene visto… il fatto è che inoltre mi esce spesso la schermata di google dove c’è un messaggio:

    “THE CONNECTION SEEMS TO BE WORKING”

    quindi di conseguenza devo premere diverse volte F5 finchè i dati non mi arrivano…

    cosa può essere?

    Grazie!!!

  75. Carlo Says:

    dimenticavo le statistiche del router:

  76. Sleeping Says:

    Scusa il ritardo…
    Mi era sfuggito il tuo commento…
    Allora, per prima cosa la tua linea è ottima🙂
    Molto strano il fatto che il portatile non venga visto dal router. Ma quando ti succede questo è connesso e riesci a navigare? Riesci a pingare il router e con quale tempo? E la schermata di Google quando ti viene fuori? E’ l’unico problema che hai?
    Ciao
    🙂

  77. carlo Says:

    Ciao Sleeping, allora il portatile riesce a connettersi regolarmente nei limiti che ti dicevo, primo fra tutti la velocità che non supera da 4 mesi i 700kb/s. La schermata di google (quando uso Firefox) viene fuori perchè talvolta non mi restituisce i dati che ho richiesto, e allora sono costretto a premere diverse volte F5 fino a che non ricevo i dati. Ed è allora che mi ogni tanto viene fuori la schermata con quella scritta in inglese…
    ecco le statistiche del ping:

    ciao e grazie!

  78. Gabriele Says:

    Io invece mi sto trovando malissimo con lo stesso modello. Ho molta difficoltà ad entrare internet e con il mio pc portatile riesco a collegarmi al router ma ho tantissima difficoltà nell’aperture delle pagine web. Che cosa c’è che non va?

  79. Sleeping Says:

    Scusate, davvero, ma ora proprio non ho tempo di rispondere alle vostre domande😦 … Risponderò sicuramente al più presto, se vi ricorderete di tornare sul blog…
    Un saluto
    🙂

  80. Marcello Says:

    Ciao. Ho tentato di configurare il router di cui parli. Ho trovato impossibile realizzare il collegamento wi-fi. Mi spiego meglio. La connessione internet è eccellente se realizzata con il collegamento via cavo ethernet, ma risulta impossibile entrare nel web da un pc che abbia un ricevitore wi-fi. Ho provato con due computer, un desktop ed un portatile. I due pc vanno perfettamente in rete e si “vedono”, ma nessuno dei due riesce ad entrare in internet. Vorrei qualche delucidazione in merito, se possibile. Grazie.

  81. Sleeping Says:

    @ Marcello: Se i due PC si vedono è già qualcosa perché vuol dire che sono entrambi connessi al router che è la parte più importante, ma manca probabilmente solo la configurazione DNS. Prova ad aprire il prompt dei comandi di XP e dare il comando ping 192.168.100.1 e dimmi che risultato ti dà (se non hai telecom dai il comando ping google.it). Se il ping verso Google è impossibile prova a dare ping 64.233.167.99 . Se invece questo funziona vuol dire semplicemente che hai problemi di DNS e non dovrebbe essere difficile risolverli…
    Ciao ciao
    🙂

  82. Sleeping Says:

    @ Carlo: hai in qualche modo risolto? A me sembrerebbe un problema di IP occupati perché magari hai disattivato il DHCP ed impostato entrambi i PC con lo stesso IP, cosa chiaramente impossibile. Le statistiche della linea sono buone e quindi mi verrebbe da pensare a problemi di una cattiva configurazione del router o ancora più probabilmente del PC. Hai provato a resettare il router? Fammi sapere…
    @ Gabriele: le stesse difficoltà ad accedere ad internet da entrambi i PC o solo dal portatile o solo dal fisso? Come hai impostato i DNS sui due PC? Hai provato a cambiarli? Questa è la causa più probabile dei malfunzionamenti e comunque non sei l’unico ad avere questi problemi, soprattutto ultimamente e nemmeno io sono rimasto escluso. E’ anche importante sapere che fornitore di ADSL hai per darti i DNS giusti da usare…
    Ciao a tutti
    🙂

  83. vanloon Says:

    Salve, non ero sparito, è solo che ho rimandato fino a ieri e oggi scrivo per comunicare (ammesso che interessi) che ho risolto il mio antico problema. L’intoppo stava tutto nel fatto che nelle impostazioni del router era disabilitata la voce “attiva acces point wireless”, attivata quella ora tutto funziona a meraviglia su tutta la casa; che stupidata vero? Il fatto è che non trovavo più il modo per accedere alle impostazioni del router.
    Comunque meglio tardi che mai, e grazie per l’attenzione, anche se credo che avrò ancora bisogno di aiuto per il settaggio definitivo.
    Ciao a tutti e GRAZIE

  84. Sleeping Says:

    @ vanloon: sono contento che tu abbia risolto🙂 . Io sinceramente non avevo pensato a questo perché se non si cambiano le impostazioni di fabbrica il punto di accesso Wi-Fi è sempre attivo e tu non avevi detto di averlo cambiato… Se hai altre domande, per quello che posso fare, io sarò contento di risponderti🙂
    Fatti vivo quando vuoi sul blog…
    Ciao ciao

  85. carlo Says:

    ciao sleeping… il dhcp l’ho disabilitato, ma ho assegnato ip diversi ai due pc… ma il portatile non viene ancora visto dal router… anche se naviga tutto sommato bene.

    controllerò di nuovo le impostazioni, non si sa mai!
    ciao

  86. Lore Says:

    finalmente ho trovato qualcuno che può aiutarmi…ciao sleeping…allora io ho un router come il tuo netgear dg834g 3v…e mi sono avvicinato ora a programmi per scaricare…e sto cercando di impostare lo shareaza..ma con scarsi risultati…in aggiunta ho anche zone alarm come firewall…ma niente da fare…non scarica…
    ho provato a disinserie zone alarm…e aprire le porte 6346 dal sito di config del router..niente da fare…hai qualche suggerimento per impostare router shareaza e zone alarm?grazie mille…te ne sarei grato!

  87. Daniele Says:

    Ciao possiedo un router netgear dg834g v3(windows vista),il problema che non riesco a risolvere riguarda la connettività limitata,mi appare quando ho emule aperto e non ho ben capito perchè! ho disattivato il dhcp e ho impostato un ip statico perchè in diversi siti spiegavano che avrebbe risolto il problema ma non è così.. ho anche aggiornato all’ultimo firmware il mio router(4.01.30). Il problema potrebbe anche riguardare il numero massimo fonti(emule) troppo alto o non c’entra niente?? qualcuno sa come ovviare questo problema?? grazie ciao

  88. Sleeping Says:

    @ Carlo: “ma il portatile non viene ancora visto dal router… anche se naviga tutto sommato bene.” Cosa intendi dire?
    @ Lore: Ciao e benvenuto sul mio blog🙂 ! Per aiutarti mi servirebbe qualche dettaglio in più. L’apertura di porte sul router è una delle difficoltà maggiori, ma una volta capito il funzionamento è una cosa davvero banale. L’importante è che imposti Windows per avere un IP statico ed inoltri le porte necessarie per il funzionamento di Shareaza a questo IP. In alternativa puoi usare l’uPNP per la configurazione automatica delle porte del router. Se scarichi l’ultima versione di Shareaza il supporto a questo standard è stato migliorato (“Easier to set-up routers with Universal Plug&Play”). Hai scaricato l’ultima versione del firmware del router per vedere se eventuali bachi sono stati risolti? Stai usando un IP fisso? Quanti PC hai collegati a questo router?🙂

  89. Sleeping Says:

    @ Daniele: benvenuto anche a te sul blog🙂 . Veniamo al tuo problema. Non specifichi una cosa importante e cioè se sei connesso attraverso il cavo o attraverso Wi-Fi e se il problema ti si manifesta con entrambe le connessioni. Prova ad abbassare il numero di fonti di Emule che potrebbe far impazzire il router o una scheda di rete un po’ sorpassata. Tieni comunque conto che Vista ha d
    continua (quando avrò tempo…)

  90. Sleeping Says:

    ei problemi nella gestione delle reti e che alcuni di questi non sono ancora stati risolti in vari aggiornamenti. Prima di continuare, quindi, scarica gli aggiornamenti per Windows Vista e poi riprova a vedere se ti cade ancora…
    Un saluto a tutti
    🙂

  91. Daniele Says:

    Ciao sì sono connesso attraverso wi-fi.. questa cosa capita quando ho tipo emule e utorrent aperti insieme o anche con solo emule aperto, devo dire che mi è capitato soltanto con vista,con xp non mi era mai successo..quindi a questo punto deduco che sia tutta colpa del SO vista che adesso provo ad aggiornare.. mi sa che passerò a ubuntu per scaricare con emule ,anche se so che ci sono dei problemi con il wireless!! sai se la mia scheda di rete la DWL-G520 funziona senza dover installare driver ecc o ubuntu(la versione che ho scaricato è più di 4 gb) ha già tutto incorporato?? quando l’avevo provato linux avevo una versione di 2 gb circa e mi trovava solo il lan ma non il wireless! grazie ciao

  92. Sleeping Says:

    http://linux-wless.passys.nl/query_part.php?brandname=D-Link
    Qua c’è scritto che è compatibile, anche se non tutte le schede di quella famiglia lo sono completamente. Nulla ti vieta di provare: se dovessi avere dei problemi, probabilmente Alex saprà come aiutarti perché credo sia abbastanza esperto di queste cose. Fammi sapere se aggiornando Vista riesci a risolvere i tuoi problemi, anche se comunque io non ti consiglierei di usare il Wi-Fi per il P2P e comunque non usare dei due client insieme se non fossi collegato via cavo. Quale protezione usi per proteggere la tua rete Wi-Fi?
    Ciao
    🙂

  93. Daniele Says:

    Non uso protezioni però se mi dici che serve la posso mettere..wep…wpa ecc

  94. Daniele Says:

    vista mi ha trovato un aggiornamento per la mia scheda di rete atheros.. lo conoscevo questo aggiornamento ma mi ero scordato di farlo.. mi ricordo che fatto questo aggiornamento riuscivo a vedere il segnale che avevo ma non se mi dava il problema della connettività. !il dhcp c’entra qualcosa?? l’ho disattivato

  95. Sleeping Says:

    IL DHCP è il meccanismo che permette di avere un indirizzo IP variabile senza che tu debba impostarlo manualmente. Visto che utilizzi Emule, è quasi d’obbligo disabilitarlo e usare un IP statico che dovrai impostare sul pannello di controllo di Vista per poter configurare correttamente l’inoltro delle porte. Utilizzare la protezione della rete Wi-Fi non credo che possa migliorare la tua situazione, ma è semplicemente una questione di sicurezza. Non proteggere la proprio rete è come lasciare un cavo ethernet penzolante dalla finestra a cui chiunque può attaccarsi, anche a tua insaputa e fare quello che vuole a nome tuo. Senza tener conto del fatto che in questo modo tutta la tua attività su internet è in chiaro e quindi con poca tecnica chi entra nel raggio d’azione del PC può leggere qualsiasi cosa tu stia facendo… Per fare le cose fatte bene, attiva la protezione WPA (a meno che tu non abbia anche PC vecchi con Win9x)
    🙂

  96. Daniele Says:

    di wpa ce ne sono tante come le patatine.. ne metto una a caso?

  97. Daniele Says:

    cmq per quanto riguarda è tutto settato al meglio,ho messo l’ip statico ho aperto le porte ecc

  98. Sleeping Says:

    Purtroppo ora non ho il router sottomano perché sono in collegio a Trieste, ma dovresti scegliere la WPA-PSK TKIP o una cosa del genere o come WPA personal e comunque non la 802.11 che richiede un server radius di autenticazione e che non credo proprio che sia il tuo caso😆
    Se tu hai già fatto il tuo “dovere”, credo sia proprio uno dei problemi di Vista (tanto per cambiare😀 ) e potrebbe essere sufficiente un aggiornamento oppure la scheda che non riesce a gestire tutte queste connessioni (ti succede anche durante la navigazione normale o solo con le sessioni di P2P?). Ti succede per caso quando accendi un altro PC della rete?
    Tanto per cominciare abbesserei il numero di connessioni e di fonti massime di Emule ed eviterei di utilizzarlo insieme ad un altro software di P2P o ancora meglio considererei il collegamento con cavo ethernet del PC su cui gira il programma di P2P…
    Tienimi aggiornato…
    Ciao…
    🙂

  99. Daniele Says:

    No emule e utorrent non li utilizzo mai allo stesso momento era solo una prova..e poi si rallentano a vicenda, mi accade solo con p2p aperto, abbiamo 2 pc uno in lan e il mio wi-fi e accade lo stesso sia se sono tutti e due connessi sia se è acceso solo questo..

  100. Andrea Says:

    ho comprato un netgear Dg834g ho installato il cd e tutto sembra ok.
    Poi quando vado a provare a collegarmi in wireless…mi chiede di inserire una password…ma cosa devo mettere?grazie a chi mi risponderà…scusate ma sono un principiante.ciao

  101. Sleeping Says:

    @ Daniele: a questo punto sarei per un reset del router e un aggiornamento del firmware. Non mi viene in mente altro…
    @ Andrea: installare il CD è una cosa inutile, visto che essendo un router è indipendente dal sistema operativo che usi. La prossima volta ti consiglio di evitarlo. In teoria non dovrebbe chiederti la password per connetterti, a meno che tu non lo abbia specificato. Vai a questo indirizzo inserendo admin come nome utente e password come password e guarda se hai impostato qualche password http://192.168.0.1/setup.cgi?next_file=wire_sel.htm&todo=cfg_init
    🙂

  102. SpaceJam Says:

    Anche io come Luisa ho lo stesso problema…

    >Luisa dice:
    >26 Ottobre 2007 alle 8:39
    >Ciao a tutti!! io ho un netgear dg834g v3. Non capisco perché a volte in
    >connessioni di rete compare gateway internet oltre alla normale
    >connessione alla rete senza fili!
    >Ho un solo PC in casa collegato senza fili e nessun altro PC!
    >E’ normale? A qualcuno capita??

    Qualcuno sa gentilmente dirmi i motivi della creazione automatica di questo gateway??

    Anticipatamente grazie.

  103. Sleeping Says:

    Mi dispiace, ma proprio non so il perché ti compaia quest’icona…
    Se però scopri qualcosa d’interessante, fammelo sapere visto che interessa anche Luisa…
    Ciao ciao🙂

  104. Beginner Says:

    Ciao a tutti,
    ho conosciuto questo blog facendo una ricerca sul router netgear GG834G;
    vorrei chiederti una mano:
    fino a qualche mese fa navigavo con Alice ed utilizzavo tale router in wireless;

    poi ho fatto il passaggio ad infostrada ed ora :
    – in rete LAN (con il filo) funziona perfettamente
    – in wireless si disconnette autonomamente nel giro di qualche minuto;
    inoltre sia sul pc posto in basso a destra che nella finestra delle connessioni di rete mi appare “non connesso alla rete wireless” anche in quei pochi minuti nei quali , in realtà, riesco a navigare tranquillamente;

    ciò che vi chiedo é: il problema è del router o della rete ADSL?
    c’è forse qualche parametro da impostare? c’è forse un timer?
    il problema dipende dal fatto che ho fatto il passaggio ad un altro operatore?

    vi ringrazio per l’aiuto

    a presto

    ciao

  105. HTML Says:

    Ciao sleeping, complimenti per il tuo blog, solo oggi mi sono ritrovato dalle tue parti e devo dire che è molto chiaro.
    Ho acquistato da poco un Netgear DG834Gv4 e solo ieri l’ho configurato ( in realtà fa tutto lui ) come saprai.
    Ho qualche dubbio se occorre inserire le nuove credenziali Alice inserendo il nuovo indirizzo di posta o addirittura non inserirci nulla ( mi hanno detto che si connette lo stesso ).
    Il punto è inceve che dopo avr effettuato la prima registrazione su ALice e creato l’account di posta, non riesco comunque a navigare, qualsiasi indirizzo inserisco nel browser vengo reindirizzato su un’altra pagina Alice e mi vien detto che sono già registrato e che non è possibile effettuarne un’altra.
    Attendo che il 187 mi chiami perchè loro dicono che la registrazione non è andata a buon fine.
    Tu ne sai qualcosa? rivolgo la stessa domanda a tutti coloro che hanno Alice.
    Ciao a tutti

  106. Princess Says:

    salve a tutti!! ho scoperto questo blog per caso perche sto impazzendo con l’installazione del modem router netgear dg834g!! ho provato a installarlo usando il cd di installazione ma niente… tutto fila liscio e tutte le spie si accendono correttamente fino alla registrazione online dove chiede nome utente e password (admin e password) e poi parte un test sul tipo di connessione e qui il bello è che mi dice che non rileva nessun segnale adsl!! mentre se mi connetto col modem di alice nessun problema…
    ora:
    1) il netgear va collegato al modem di alice o direttamente alla presa telefonica a muro (e quindi il modem di alice posso cestinarlo)?
    2) l’impianto telefonico ha solo prese tripolari e non rj ma tcnicamente dovrebbero funzionare alla stessa maniera no? a tutte ho messo i filtri
    3) se resetto il netgear e lo collego senza installazione al modem di alice e questo alla presa telefonica sembra funzionare e si riesce a navigare anche in internet ma la spia dsl del router non si accende, ogni volta bisogna far partire alice dalla solita icona sul desktop e non riusciamo a connetterci col wireless in più di due pc alla volta

    qualcuno sa darci una mano??? io e i miei coinquilini siamo disperati!! grazie!!

  107. Antonio Says:

    INFOSTRADA LIBERO MINI ADSL: CHE SCHIFO ! ! !
    Mi fosse venuto il cag…..nel giorno in cui decisi di passare ad Infostrada!

    1) Il servizio ADSL mi è stato attivato dopo oltre 4 mesi (malgrado mi fosse stato garantito al momento della sottoscrizione un’attesa di 10-15 giorni).

    2) Il servizio assistenza clienti post-vendita è praticamente inesistente (in quattro mesi ho inviato decine di reclami via fax, e-mail, raccomandata A.R., senza che si siano degnati di un cenno di riscontro, malgrado la carta dei servizi (igienici?) preveda una tempistica di risposta ai reclami di trenta giorni). Il servizio vendite, invece, funziona benissimo.

    3) Il servizio attivato (non) funziona con una velocità di 700-800 Kb/sec (secondo il test di velocità di infostrada) 200-300 Kb/sec (con altri test indipendenti): altro che i 4 Mb/sec che pago ad Infostrada. Per segnalare il problema si è costretti a chiamare il numero a pagamento 892.155 al costo di 15€ a chiamata. L’assistenza tecnica interpellata numerose volte non ha ancora trovato una soluzione al problema.

    Esasperato fino alla nausea da quest’odissea con Infostrada che mi perseguita da qualche mese, a breve inoltrerò la raccomandata di disdetta: che cambiassero mestiere ! ! !
    Se avete deciso di passare ad Infostrada………. meditate gente,……… meditate ! ! !

  108. Marcorandi Says:

    Princess anche io ho il tuo stesso probema hai risolto tu? come hai fatto?

  109. Markdark Says:

    Anche a me nn rileva l’ADSL xkè????

  110. Fabrizio Says:

    Ciao a tutti , arrivo al dunque. Acquistato ed installato il netgear ..velocissimo…aperte tuttte le porte…tutto ok…veloce…ho collegato al mio portatile una chiave usb netgear e mi collego wireless senza problemi , linea ottima, ma il portatile e’ wifi e non riesco a collegarlo senza chiavetta…perche’? Mi sta facendo impazzire…quali impostazioni pratiche per le schede?…Esempio per la scheda di rete del pc l’ip deve essere statico o libero?….Insomma vi prego fatemi sapere e ve ne saro’ eternamente grato…complimenti per il blog..Fabrizio

  111. Peter Says:

    Ciao Sleeping, mi chiamo Peter e spero che tu possa aiutarmi.
    Girando in rete mi sono imbattuto nel tuo blog in cui davi consigli riguardo il settaggio del router netgear dg 834g. Avendo modificato l’MTU secondo il tuo consiglio, sembra che le pagine mi si aprano tranquillamente, ora il problema è un altro: usando programmi come torrent ed emule, lascio spesse volte il pc acceso ininterrottamente, ora io non capisco perché dopo circa un’ora di inattività del PC esso mi va in in standby. Provo ad essere più chiaro, una volta avviato il PC, apro emule o torrent inizio a scaricare, se io non tocco più il pc per un’ora e intendo non tocco più il mouse, il pc mi va in standby e di conseguenza non mi scarica più fino a quando io tocco di nuovo il mouse e allora riprende “vita” il pc e lo scaricamento. Questo succede solo con il net mentre prima con il pirelli di telecom no…
    ti premetto che ho sostituito il pirelli con il net perché mi hanno detto che il pirelli limita troppo le connessioni ed in generale fa schifo per cui l’ho sostituito con il net e quest’ultimo l’ho collegato al PC tramite ethernet perché mi serve usarlo come modem anziché w-ifi, per il wifi userò più avanti l’airport express della Apple.
    Spero di essere stato chiaro, colgo l’occasione per ringraziarti in anticipo.
    PS: se vuoi, contattami per qualsiasi dubbio🙂

  112. Franci Says:

    Da poco ho un router dg834g!! Funziona a meraviglia!!Inoltre è facile da configurare!!C’ è solo un problema: ho una linea adsl 7 mega di Telecom, ma il router la riconosce come 2 mega!!!

  113. Nicola Says:

    Io ho anche ho un netgear DG834Gv4 ma a quanto pare ho problemi con utorrent quando lo apro dopo un po perdo la priorita sulla navigazione online ecc ecc.. o perdo propio la connessione !!! AIUTO!

  114. Mattia Says:

    ciao a tutti, io ho acquistato il modello dg834g v4, ma non riesco a disabilitare il firewall. Ovvero lo disabilito ma mi disconnette anche da internet, quindi credo che sia obbligatorio lasciarlo attivo. Potete aiutarmi?

  115. GABRIELE Says:

    ho comprato un DG834G v4 ma durante l’installazione non trova il tipo di connessione, ho alice 7m. Ho fatto diverse prove (non sono un super esperto) ma non riesco a venirne fuori. il mio SO è VISTA. potete aiutarmi? Grazie 1000

  116. DOMENICO Says:

    salve…anche io ho un netgear DG834Gv4 ma nn riesco a configurarlo su vista….su xp tutto bn ma su vista nn ne vuole proprio sapere!!!
    nn mi dite che nn è compatibile cn vista xchè altrimenti mi sparo….l’ho preso apposta x quello!!!

  117. gabry Says:

    Ciao, perdonami, ma sto andando nel pallone, è il primo router che istallo, è un Netgear dg834dg 4v linea lan trovata wiress, dsl, internet, tutte le spie accese, ma non mi trova la linea dsl con il setup wizard, ti prego aiutami!!! Grazie davvero, a presto..

  118. Matteo Says:

    Ciao… ho qualche problema ad avere id alto con emule… Ho seguito le varie configurazioni che ho trovato su internet per aprire le porte o avere ip statico, ma niente da fare… se qualcuno avesse voglia di darmi una mano gliene sarei veramente grato. se volete scrivermi direttamente: drex_38@hotmail.com
    grazie ancora
    p.s. come SO ho lo schifo di w vista

  119. mark Says:

    192.168.100.1 è l’i.p. della tua rete mica l’ip della centralina ahahahaha se pinghi 40ms su un ip della tua rete sei proprio messo male, calcolando che dovresti pingare meno di 1ms.

  120. Simone Says:

    sera, ho comprato il famoso router dg834g ( g54 ). ho da lavorare con 2 pc..il fisso è in un stanza e il portatile in un’altra–ecco, fino a che distanza sopporta? perchè dal disegnino con l’onda che ho trovato sulla scatola non si capisce niente..non ho ancora aperto la scatola proprio per questo dubbio.. help me! thanks Simone

  121. michael Says:

    AIUTATEMI!!!!! Ho il ruter della netgear dg834g arrivo ad un punto della configurazione che non mi chiede il nome e la pass.mi dice che se non la chiede in automatico devo farmela mandare dal provider.sono ai primi click di coputer.

  122. Sandro Says:

    Mi sono pentito di averlo acquistato! Per prima cosa manca totalmente di istruzioni in italiano e quel poco che c’è in inglese non è adatto ai principianti, ma se non vi considerate tali… il proverbio dice: chi si loda si…
    Comunque, ritornando al router, rimpiango di non aver preso uno semplice e tranquo, con la storia di non usare fili mi sono incasinato: spesso non trova la rete, oppure ha difficoltà a riconoscere la pass installata, scalda che sembra una stuffetta, ancora un pò e ci friggo le uova, non è il più economico e non vi sembra abbastanza?

  123. Luke Says:

    Sando, ma parli del DG834G v4? Leggendo sembra tutta un’altra storia. Io provato il v3, e anche il v4. Nessuno dei due arriva nemmeno lontanamente alle temperature che dici. Forse leggermente qualcosina in piu il v4 ma il v3 è pressochè temperatura (quasi) ambiente.
    Forse hai il GT? Ecco già quello si scalda di piu sensibilmente ma sempre entro limiti accettabili.

    Dici poi che non trova la rete: mai successo neppure questo , anzi, portatile e pocketpc lavorano perfettamente – Anche per le difficioltà a riconoscere la password, che intendi. Veramente quasi difficile da credere che tu stia parlando dei NetgearDG834G . O forse non ho capito io😦

    Personalmente invece , dall’utilizzo (intenso) che ne faccio mi sento di dire che è un ottimo prodotto (anche il mulo a pieno carico lo regge perfettamente) .

    Mi spiace per la situazione che ti si sta creando con il prpdotto. ritengo che abbia un rapporto qualità prezzo eccellente. Giustamente comunque se hai riscontrato queste problematiche: domanda, ma hai provato a farlo cambgiare o portare in assistenza. Giuro che è la prima volta che sento parlare di sintomi del genere, e così palesi evidenti, che mi sa tanto da problema di fabbricazione.

    Sono daccordo invece che la sezione web di gestione non è il massimo dell’essere intuitivo , mancano parecchie funzioni basilari però è facile trovare anche i firmware modificati che aggiungono nuove funzionalità (come il wake on lan) es: http://blog.bagnile.it/articolo.aspx?id=160

    Sandro, ripensando a quei sintomi penso sempre piu ad un difetto di nascita. Dici che non è economico (49€).
    Se trovi un modem router che costa meno e che sia capace di carichi di lavoro importanti (anche piccoli uffici) fammi sapere ma la vedo dura😦

    Ho visto crollare modem da 100€ laddove il netgear non faceva un piega.

    Ciao
    da un utilizzatore soddisfatto del suo Netgear DG834G

  124. roberto Says:

    Quoto con Luke. Infatti se scarico dalla rete è ok.
    Ma con uTorrent mi da dei problemi da morire. In pratica nonostante ho messo tutte le regole per aprire la porta di ascolto questa resta aperta o chiusa secondo come gli girano. Con la conseguenza che uTorrent non trova peers e scarica pianissimo.
    Io credo che sia un difetto del router nella gestione del traffico nelle porte specifiche. Anche perchè uso Ubuntu senza firewall,antivirus o ip filter.
    Quale altra potrebbe essere la spiegazione?

    Ciao

  125. mikeer Says:

    Ciao grande..comincio col dire che non sò più dove sbattere la testa..!!..ho un dg834g 4v..e vengo da una esperienza con un 3v!!il mio problema è il seguente..non riesco a visualizzare tutti i siti.es.youtube.com,yahoo,windows update..ecc(ho infostrada come adsl)(come vedi non mi sembrano siti particolarmente pesanti o incasinati)..considerando la mia esperienza nel campo(minima ma ti assicro funzionale:))..ho fatto tutto il possibile:ho provato ogni tipo di dns esistente e consigliato,ho provato il riconoscimento automatico dns da isp,ho aperto tutte le porte possibili di firewall esistenti,ho cambiato l’mtu da 1500 a 1400..”uno alla volta”..,girato il cavo che và al filtro adsl al router,l’ho resettato un pò di volte,ho provato a fare l’auto installazione ma niente..non me la prende!premetto che riesco a navigare in alcuni siti e scaricare da tutti i peer to peer esistenti e mirc..tutte le porte sono configurate alla perfezione,per quello vado alla grande..ma certi siti prorpio non vuole aprirli..mi resta la pagina bianca per ore,neanche impossibile da aprire..proprio vedi che cerca all’infinito!..non ti chiedo la soluzione..ma almeno un’altra possibilita d’opzione da spuntare o da cambiare!!non sò più che fare..qualcuno mi aiuti..ciao a tutti e grazie in anticipo!!ciao ciao ciao

  126. Mari Says:

    Ciao!
    Spero potrai aiutarmi con i tuoi consigli nell’acquisto di un modem router. Io dovrei collegare il pc fisso (AMD Athlon(tm) XP2000+ con 512Mb di Ram) con due portatili ASUS con sistema operativo Windows XP. Ho l’abbonamento ad Alice adsl 7mega e uso Emule.
    Grazie per la pazienza.
    Ciao

  127. Antonio Says:

    Ciao a tutti,
    ho un modem pirelli e linea Voip tiscali.
    da qualche giorni miè succesa una cosa molto strana.
    Facendo la diagnosi di speedtest del mio modem mi da questi risulta6i in Operation Data / Defect Indicazin:
    Noise Martin: -19 dB in Upstream e 25 dB in Downstream;
    Attenuation: 8 db in Upstream e 20 dB in Downstream.
    Il segno -19 mi sembra alquanto strano, a Voi è mai successo?
    Ho ripetuto lo speed trest più volte a giorni alterni e il segno – non è cambiato. hi può darmi informazioini in merito?
    Ciao

  128. Francesco Says:

    Salve a tutti…io ho una connessione adsl libero 5mb in fast…e dovrei comprare un router wi-fi.
    Con questo router dovrei collegarci 2 pc in wi-fi ma saltuariamente.
    Premetto che gioco online quindi nn posso permettermi perdite di pacchetti sulla linea o alterazione del mio ping,quale router è il migliore per queste mie esigenze?
    Grazie in anticipo per le risposte.

  129. gabriele Says:

    ciao senti ho un problemino… ho messo windows vista e va beh ogni tanto si blocca. il mio problema principale però è che ho installato il netgeardg834g v3 su vista e fin li tutto ok quando però cerco di installare la parte wireless mi dice di installarla in due parole su tutti i s.o. tranne che vista.. come fare????
    ciao e grazie

  130. paolo Says:

    ciao sleeping, ottimo blog. ho letto tutti i post ma nessuno rileva il problema che capita a me!
    ho un netgear DG834GIT v4 che “serve” due pc muniti di chiavette netgear WG111v3, purtroppo nel quartiere dove abito di Pavia la linea adsl non può superare i 2 mega in down altrimenti crasha. nel mio caso ho alice due mega!

    tutti i giorni, verso sera la linea subisce alcune interruzioni, nello spazio di 10 minuti, cade e riprende dalle 5 alle 10 volte. poi tutto riprende a funzionare. con il vecchio modem ethernet d-link 300t, notavo queste disconnessioni ma non ho mai avuto problemi. col netgear, ci sono dei giorni in cui il router “perdendo” e “riprendendo” la linea (con le varie lucette che si spengono e accendono) capita che non senta più la linea. nel senso che nel router restano accese tutto le spie TRANNE quella relativa a “internet”. ho provato a staccare e riattaccare la spina ma niente! non si connette più (se attacco il d-link, la linea c’è!!!) insomma per uscirne, sono costretto a fare il reset del router (con stuzzicadenti!) e sistemare poi la configurazione! questo sia che si utilizzi o no emule!
    insomma mi sembra che se avvengono parecchie disconnessioni di linea, il router vada in palla e bisogna resettarlo! (con tutti i disagi del caso, perchè bisogna poi attaccarlo al pc col cavo di rete!)
    per questo problema, già avevo sentito la netgear! mi avevano sostituito prima l’alimentatore o poi il router!!!!!
    RIPETO, la cosa NON avviene tutti i giorni! magari 2 o tre giorni di fila poi niente per una settimana!

    da cosa può dipendere? ho gli ip statici sui 2 pc, con porte differenti per emule, ho lascaito il dhcp attivo e ho lasciato il NAT attivo ma ho consentito a tutti i servizi di entrare liberamente!!!!! ho attivo solo il firewall di windows xp sp2, e attivo anche avast antivirus!

    grazie per l’eventuale rispo

  131. alberto Says:

    col pc il wireless va bene col mac va in maniera terribile. uno schifo. non è possibile comprare un router e dover fare mille settaggi e aggiornamenti e porte e finestre pur di farlo andare DECENTEMENTE. uno schifo davvero e google è pieno di gente col mac che naviga peggio di un 56k con questo prodotto. (dg834gt).

  132. Giovanni Says:

    salve a tutti sono un nuovo utente adsl….ho appena attivato una linea solo adsl 7 mega con tiscali e volevo sapere se il netgear dg 834g può andare bene per me…premetto che sono un novizio in fatto di settaggi e aggiornamenti quindi cerco qualcosa che sia facile da installare e che mi possa permettere un collegamento quanto più veloce possibile, sono un assiduo frequentatore di emule e altri siti da dove scarico un po di tutto….vorrei che qualcuno mi desse i consigli giusti per cominciare nel modo migliore la mia avventura adsl…grazie mille

  133. vito Says:

    ciao il mio ruter NETGEAR DG834GTIT. A UN PROBLEMA durante la giornata mi da il segniale al massimo ma il mio pc non si connete devo spegniere il ruter e accenderlo e il pc si connete tutti i giorni cosi . qualcuno potrebbe dirmi che sucede a questo ruter?

  134. alex Says:

    anche io non riesco ad aprire alcune pagine (www.telepass.it etc, mentre altre anche incasinate come libero vanno.
    MA NON C’E’ + NESSUNO QUI?

    E’ ORMAI MOLTO CHE NON LEGGO + RISPOSTE…

  135. nichel Says:

    ciao sleeping, ottimo blog. ho letto tutti i post ma nessuno rileva il problema che capita a me!
    ho un netgear DG834GIT v4 che “serve” due pc muniti di chiavette netgear WG111v3, purtroppo nel quartiere dove abito di Pavia la linea adsl non può superare i 2 mega in down altrimenti crasha. nel mio caso ho alice due mega!

    tutti i giorni, verso sera la linea subisce alcune interruzioni, nello spazio di 10 minuti, cade e riprende dalle 5 alle 10 volte. poi tutto riprende a funzionare. con il vecchio modem ethernet d-link 300t, notavo queste disconnessioni ma non ho mai avuto problemi. col netgear, ci sono dei giorni in cui il router “perdendo” e “riprendendo” la linea (con le varie lucette che si spengono e accendono) capita che non senta più la linea. nel senso che nel router restano accese tutto le spie TRANNE quella relativa a “internet”. ho provato a staccare e riattaccare la spina ma niente! non si connette più (se attacco il d-link, la linea c’è!!!) insomma per uscirne, sono costretto a fare il reset del router (con stuzzicadenti!) e sistemare poi la configurazione! questo sia che si utilizzi o no emule!
    insomma mi sembra che se avvengono parecchie disconnessioni di linea, il router vada in palla e bisogna resettarlo! (con tutti i disagi del caso, perchè bisogna poi attaccarlo al pc col cavo di rete!)
    per questo problema, già avevo sentito la netgear! mi avevano sostituito prima l’alimentatore o poi il router!!!!!
    RIPETO, la cosa NON avviene tutti i giorni! magari 2 o tre giorni di fila poi niente per una settimana!

    da cosa può dipendere? ho gli ip statici sui 2 pc, con porte differenti per emule, ho lascaito il dhcp attivo e ho lasciato il NAT attivo ma ho consentito a tutti i servizi di entrare liberamente!!!!! ho attivo solo il firewall di windows xp sp2, e attivo anche avast antivirus!

    grazie per l’eventuale rispo

    Ciao Paolo anche io ho un problema simile al tuo .
    Ho un netgear dg834g V4 che serve 2 pc via ethernet e pc via wireless che tutte le sere dall 19.00 alle 20.30 ed in particolare il Sabato e la Domenica mi perde la connessione dsl . ad un tratto tutte le lucine iniziano a danzare cioè a spengersi ed accendersi fino a quando lo decide lui poi tutto torna a funzionare bene.
    All’inizio ho pensato che fosse colpa di telecom sono intervenuti vari tecnici ma il problema non si è risolto . Poi ho provato nei momenti un cui il netgear si disconnetteva a connettermi con il mio vecchio modem della trust che si connetteva senza mai perdere la stessa. Allora ho contattato l’assistenza Netgear i quali prima di tutto mi hanno fatto aggiornare il firmware all’ultima versione la 5.01.14 niente . Poi mi hanno detto che dovevo staccare la rete Wireless perchè potevano essere dei disturbi esterni niente. poi mi hanno detto che poteva essere un disturbo sulla rete elettrica niente . Adesso ho installato da un giorno un router Netgear Gd834gt di un amico e fino ad ora tutto bene . Ho deciso che il mio è difettoso anche perchè adesso credo che sia morto definitivamente Lunedi’ telefonerò per la sostituzione. Volevo sapere ma a te anche quello sostituito aveva lo stesso problema del primo.? e quanto tempo ci hano messo per la sostituzione? Perchè se è cosi’ la cosa mi preoccupa . Se mi leggi ti prego di rispondermi.

  136. justine Says:

    ciao prima di tutto complimenti per il blog!!!
    Vorrei esporre il mio problema sono passata dalla adsl di telecom a tele2 e mi avevano detto che andava benissimo il modem di alice anche se invece non è assolutamente vero perchè ogni tanto si sconnette, allora ho acquistato il netgear dg834g e durante la configurazione alla fine mi da errore anche se prima mi diceva che la connessione è stata stabilita, ho provato a farlo manualmente ma non ci capisco niente..aiutatemi per favore..

  137. danny Says:

    come mai con il mio rooter netgear 834 g alla distanza di 1 metro il segnale ha solo una tacca poi a 5 metri il segnale è nullo sono molto deluso cosa potrebbe essere?

  138. marco Says:

    salve mi chiamo marco
    volevo sapere una informazione
    ho preso un rutter senza fili volevo sapere come posso fare per mettere la
    ( rete senza fili protetta )

  139. Copertura ADSL in Italia Says:

    […] Router ADSL Netgear DG834G « Il blog di Sleeping […]

  140. Marko Says:

    Qualcuno puo testare il netgear, per vedere il risultato?
    A questo link.

    https://www.grc.com/x/portprobe=5190

  141. casper Says:

    Beh, il router l’ho avuto in cambio di un deskset trust(tastiera che non funziona,che bella fregatura)come non funzionante(newbe che si credono di saper tutto in campo)nonostante la dicitura “si collega ma non naviga”, ho aggiornato il firmware in maniera veloce, il wifi personalizzato va alla grande, e le aperture porte per i software p2p è veramente molto soddisfacente.Praticamente un ottimo prodotto, ma la cosa che vi chiedo è, si può disabilitare il firewall interno ????Se si ci sta una voce?perchè io non la vedo,cmq, davvero ottimo prodotto piccolo carino e efficiente.

  142. Sono ancora vivo e sto preparando un nuovo articolo :-) « Il blog di Sleeping Says:

    […] Se qualcuno di voi con un po’ di esperienza comunque dovesse avere del tempo da dedicare, su questo post ci sono tante richieste di aiuto che vi aspettano […]

  143. Pasquy Says:

    Ciao Sleeping, innanzitutto complimenti per questo blog. Ti scrivo per dirti il mio problema; mi hanno regalato un router NetGear DG834G v4 con firmware aggiornato alla versione 5.01.09 (stabile mi pare!).
    Il mio provider è infostrada per cui ho configurato i DNS (primario e secondari) con 193.70.152.15 e 193.70.152.25 (diversi da quelli definiti nel link sopra). Comunque riesco ad andare su internet ma devo operare delle magie; premetto che ci navigo solo (non scarico con emule almeno per ora).
    Allora all’avvio del router, il router tenta di connettersi facendo lampeggiare la luce verde DSL, ma non riesce a connettersi. se però faccio uno squillo si connette. Pensavo fosse un problemi di filtri per cui ho tolto dalle rete telefonica tutti i telefoni ma il problema esiste sempre.
    Dubito che sia un problema di configurazione del router altrimenti non riuscivo a navigare mai.
    E’ possibile che per connettermi ad internet devo fare sempre uno squillo?
    Puoi aiutarmi, grazie
    Pasquale

  144. Pasquy Says:

    Ciao a tutti,
    ho risolto il problema della connessione, e penso possa essere di aiuto per chi magari ha il mio stesso problema. Ecco la soluzione: ho messo un altro filtro ad un altro telefono che tenevo collegato sulla rete telefonica.
    Adesso funziona, anche se inizialmente avevo pensato che fosse un problema di filtro, per cui per le prove staccavo il telefono, ma lo stesso non andava, tenendo solo un telefono con il filtro uscito nel pacchetto del router! Comunque forse erano prove poco attendibili … sta di fatto che ho comprato un filtro per l’adsl è adesso è tutto ok.
    Pasquale

  145. Helen Says:

    Esatto…ogni presa telefonica della casa anche se non ci attacchi un telefono o ci sta un telefono attaccato che non usi deve avere un filtro adsl attaccato io per frti un esempio ho 4 filtri a 4 prese telefoniche mente la 5° presa ha un cavo telefonico di circa 10 metri e lì ho solo il router attaccato.
    Ti consiglio per navigare meglio e caricare meglio le pagine di mettere i dns in manuale (cambiano a secona del provider) poi il resto è abbastanza semplice.Mettilo in verticale dissipa meglio il calore.
    Cambiaci la password di accesso (amin reterà invariato) dico questo per una tua sicurezza.
    Ciao
    Helen

  146. Helen Says:

    Mi scordavo…non fare la configurazione automatica o con cd ma fall manuale!
    ariciao
    Helen

  147. lino Says:

    ciao, spero tu possa rispondermi.
    io ho acquistato questo router da circa 2 anni ormai.
    ho una linea infostrada tuttoincluso e sto per traslocare, nella nuova casa sarò sempre con infostrada….la domanda è: secondo te devo reimpostare tutto? ricordo che avevo fatto fatica proprio perchè con infostrada questo router non faceva l’istallazione automatica.
    sai darmi dei consigli?
    grazie millle

  148. Helen Says:

    Per lino…
    Assolutamente no!!Se non cambi gestore telefonico,se non resetti il router non devi rifare nulla!
    Il router è ottimo ha solo un difetto (e non da poco ma risolvibile con varie “accortezze”) se lo si usa come ripiter di segnale wifi puoi usare solo la WEP facile da bucare ma con varie accortezze del tipo:mettere la il siid della rete invisibile e inserire il filtro dei mac che si possono connettere) si rende il tutto molto più sicuro.
    Cioa
    Helen🙂

  149. lino Says:

    ciao helen e grazie mille.
    Non cambio gestore però la linea telefonica e l’abbonamento saranno diversi, non devo cmq fare nulla?
    non ho ben capito il difetto ;P

    grazie ancora
    lino

  150. Helen Says:

    No le impostazioni restano identiche forse al limite dovrai cambiare user/password almenochè come per telecom non usi una user e password standard.Il router di base ha due difetti di cui uno si risolve caricandoci l’ultimo firmware il secondo di cui ti accennavo se non hai interesse a fare come me cioè a usare due router Netgear per estendendere la portata del segnale allora non ti interessa.L’latro bug (che ripeto basta caricarci l’ultimo firmware e si risolve) è l’impossibilità di far raggiungere il tuo ip fuori dalla rete.Per essere più chiara…con la vecchia versione firmware nessuno poteva connettere il mio ftp locale (fatto con ServU) nonsotante avessi un redirect (indirizzo statico dyndns che peraltro ho inserito nel router),mentre dopo aver aggiornato all’ultimo firmware questo bug è stato risolto.
    Ciao
    Helen

  151. giuditta Says:

    Ciao a tutti. chi può aiutarmi? Ho un contratto infostrada da 3 settimane tutto compreso a 8 mega. Ho un modem netgear 834 g w3 . riesco a navigare su internet a singhiozzi. rimango collegata di media per 15-20 secondi. a volte anche 3 minuti. poi il modem si riavvia e ricerca la connessione. stanotte invece è rimasto collegato per molto più tempo, poi ha perso di nuovo la connessione. Infostrada, che ho chiamato più volte, dice che la mia linea non ha nulla che non va. Dicono che hanno calibrato la linea, ma il problema persiste. Ho riconfigurato con loro il netgear. Ho solo una presa telefonica. i valori sono: attenuazione linea 33 db 8 db. rumore 13 e 23 db. Aiuto!!Grazie!!

  152. linksys setup Says:

    linksys setup…

    […]Router ADSL Netgear DG834G « Il blog di Sleeping[…]…

  153. vapex ego electronic cigarette safe Says:

    I ǥot this sit frοm my friend whhߋ shared with me concerning
    this website andd now this time I am visiting this web pzge and
    reading very informative articles at this time.

  154. alltag englisch lernen Says:

    Zusätzlich bieten separate, unabhängige Newsportale
    im Internet eine gute Möglichkeit, sich beispielsweise über aktuelle Nachrichten aus Baden Würtemberg zu informieren.

  155. Gesundheit und Krankheit Says:

    Ich beschäftige mich seit ca. 1 Jahr mit dem Thema Ernährung und finde, dass dieser Artikel meine
    bisherigen Erfahrungen sehr gut zusammenfasst.

  156. Medizinisches Lexikon Says:

    Wenn Ihr Baby keinen sehr festen Schlaf hat, sollten Sie auf jeden Fall eine Unterbringung mit zwei
    Zimmern wählen.

  157. Medizin Lexikon Online Kostenlos Says:

    Jürgen R. aus München (16.11.2014): Ich bekomme seit 12.11.14 gegen erhöhten Blutdruck Ramipril 5 mg.
    Hätte aber gerne etwas aus der Natur.

  158. rovine iberostar tucan quetzal Says:

    Thank you for any other informative web site. The place else could I get that kind of info written in such an ideal approach?

    I have a mission that I’m simply now operating on, and I’ve been on the look out for such info.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: