Leggere i file .docx in OpenOffice e .odt in Office

Finalmente riesco a pubblicare qualche articolo con una cadenza un po’ più regolare :-D

Scrivo questo post perché sembra che “leggere docx in OpenOffice” sia una delle chiave di ricerca più usate negli ultimi tempi per arrivare al mio blog. Nell’articolo di qualche tempo fa, si è parlato dei file .docx, ma non è mai stata data una risposta esaustiva alla domanda: “Ho ricevuto un file di Word 2007 .docx. Come faccio ad aprirlo nel mio amato OpenOffice?”. Con questo post cerco di rispondere in modo semplice a questa domanda e di spiegare come fare il viceversa, cioè aprire un file in OpenDocument .odt in Word.

Ci terrei a dire che la cosa migliore da fare quando si riceve un file di questo tipo è rispedirlo al mittente e farsene mandare una copia in un formato più leggibile, perlomeno in .doc, il formato di Word da secoli, chiuso ma nella maggior parte leggibile, sempre che non contenga formattazione complessa o macro, ma nella maggior parte dei casi non ci dovrebbero essere problemi. La cosa migliore sarebbe farsi mandare direttamente un file OpenDocument, un PDF o un file HTML, ma se proprio non riuscite a farvene mandare un’altra copia, potete riuscire comunque a leggere il file in modo discreto anche con il nostro amato OpenOffice. Il metodo dovrebbe funzionare anche per .xlsx e .pptx :-)

Aprire file .docx in OpenOffice:

PER USARE QUESTO CONVERTITORE E’ NECESSARIO USARE L’ULTIMA VERSIONE DI OPENOFFICE.ORG DISTRIBUITA DA NOVELL®. NON FUNZIONA CON IL “NORMALE” OPENOFFICE.ORG: spiegazioni maggiori qua

The odfconverter-1.0.0-2.oxt file works only with Windows, and the odf-converter-1.0.0-5.i586.rpm file works only on SUSE® Linux Enterprise, SUSE Linux, and OpenSUSE. On both platforms, the OpenXML Translator works only with the latest Novell® edition of OpenOffice.org

Per fare questo è necessario scaricare questo file dal sito di Novell e scaricate il file .oxt che è un’estensione per OpenOffice. Non sono molte, ma dalla versione 2.0.4 di OpenOffice esistono le estensioni proprio come ci sono in Firefox. Se avete una versione precedente di OpenOffice è necessario aggiornarla. L’ultima è la 2.3 che per ora non è disponibile in italiano, ma è questione di giorni e dovrebbe uscire (rimanete sintonizzati sul blog :-D ). Per installare l’estensione ci sono le istruzioni sul sito, ma sono in inglese. Chi fosse in difficoltà a capirle può seguire queste (è una cosa semplicissima, comunque):

Su Linux:

  1. Slavare il file odf-converter-1.0.0-5.i586.rpm che hai scaricato sul disco
  2. Aprire il terminale (N.d.Sleeping: ad esempio Konsole) e digita “su” per diventare root e inserisci la password di root
  3. Spostarsi nella cartella che contiene il file rpm che hai salvato e poi digita il seguente comando:

rpm -Uvh odf-converter-1.0.0-5.i586.rpm

  1. Riavviare OpenOffice.org, se è aperto

Su Windows:

  1. Scaricare il file odfconverter-1.0.0-2.oxt sul disco
  2. In OpenOffice.org, clicca su Strumenti – Gestione Estensioni e poi cliccare su Aggiungi
  3. Selezionare il file odfconverter-1.0.0-2.oxt da dove l’hai salvato
  4. Cliccare su Apri

Nota: i file con l’estensione .oxt vengono solitamente definiti “UNO Package Bundles” in OpenOffice.org, anche se non tutti i file .oxt sono file UNO

  1. Riavviare OpenOffice.org

Se durante l’installazione ricevete l’errore “Questo tipo di supporto non è supportato: application/octet-stream” è normale; o meglio non è normale, però lo dà anche a me e funziona benissimo :mrgreen: . Continuate tranquillamente l’installazione :-)

Alla fine, questo sarà il risultato:

Menu per salvare e aprire file di Word 2007 perfettamente integrato in OpenOffice, come qualsiasi altro formato di file:

Apri Word 2007 in OpenOffice

Salva Word 2007 in OpenOffice

Il menu Gestione Estensioni in OpenOffice che inizia ad arricchirsi (se all’apertura vi restituisce lo stesso errore di prima, dategli OK e continuate tranquillamente):

Estensioni OpenOffice

Aprire file OpenDocument Format in Office

Fare l’inverso invece è più interessante: finalmente potremo inviare i file OpenDocument direttamente ai nostri amici che utilizzano Word senza bisogno di convertirli nel malefico .doc (prima, però, potreste suggerire ai vostri amici una bella conversione ad OpenOffice: se cercate motivi per convincerli, la guida scritta qualche tempo fa da me e Alex potrebbe tornare utile :-D ). La guida presente sul sito del progetto è già molto completa, ma come prima non è solo in lingua inglese. Sperando di essere utile, la ripropongo qua in Italiano:

Questo è il sito del progetto da cui sto traendo le informazioni.

Qualche considerazione sui prerequisiti del computer con Office per leggere il file in formato ODF:

Sono necessari Microsoft Office XP, 2003 o 2007 per cui le versioni precedenti di Office non sono supportate.

In ogni caso, è necessario il .NET Framework 2.0. In molti casi è già installato, nel caso non lo fosse va aggiornato a parte [a questo riguardo, rimando ad una nota]

Requisito ulteriore SOLO per Office 2003 e XP (il 2007 è escluso) è il Microsoft Office Compatibility Pack.

Nota su .NET: se Microsoft Office è stato installato prima del .NET Framework, è necessario aggiornare l’installazione di Office seguendo questa semplice procedura:

  1. Aprire Installazione Applicazioni dal pannello di controllo
  2. Selezionare Microsoft Office dall’elenco e scegliere Cambia
  3. All’interno del processo di installazione, selezionare Aggiungi o Rimuovi funzioni (o qualcosa di simile :-D ) e aggiungere il supporto a .NET

Fatto questo, ormai siamo davvero alla fine e arriva la parte più semplice :-)

Scarichiamo questi file, il cui nome è abbastanza esplicativo o anche uno solo di questi, quello che ci serve:

ODF Add-In for Word

ODF Add-In for Excel

ODF Add-In for PowerPoint

Alla fine, dovremmo avere una simpatica aggiunta al menu di Office (le modifiche le ho provate anch’io su una versione di prova di Office 2007 per verificare che funzionino):

Word 2007 apri ODF

Excel 2007 ODF

PowerPoint 2007 ODF

Ho cercato di semplificare al massimo i passaggi, ma la guida dovrebbe essere completa e facile da seguire. Spero che possa risultare utile…

Vi segnalo anche questo sito che converte i file .docx in formato solo testo txt. Io l’ho provato e non mi ha funzionato, però potrebbe essere solo un caso. Una prova comunque la vale, anche perché non richiede nessuna installazione sul vostro computer…

Fatemi sapere nei commenti!!

Grazie a tutti e un saluto!

:-)

About these ads

62 Risposte to “Leggere i file .docx in OpenOffice e .odt in Office”

  1. Gabriele Says:

    Il formato .docx e’ semplicemente un archivio zip.
    Al suo interno, nella cartella Word c’è un file document.xml che riporta il puro testo senza formattazione (compresi gli “a capo”).

    Saluti

  2. Stefano Says:

    Ciao. Ho provato a seguire le tue istruzioni e sono riuscito a montare l’estensione.

    Non avendo a disposizione Office 2007 ho provato a creare un file .docx da Office 2003 (con estensione opportuna presa da MS).

    Però OpenOffice non riconosce questi file, né Office 2003 riconosce i file .docx generati da OpenOffice.

    Mi confermi questo?

  3. Sleeping Says:

    @ Gabriele: grazie del commento :-) . Comunque sapevo già che i file OOXML e OpenDocument sono composti da semplici file XML zippati, con la differenza che mentre con OpenDocument il processo è completamente aperto, con OOXML ci sono diversi problemi. Se il discorso ti interessa, ti rimando a questo blog. E’ molto completo (forse troppo :-D ) però uno sguardo rapido anche solo alla barra di scorrimento laterale rende l’idea di come questo formato non sia ancora adatto ad essere un vero standard (oltre al fatto che non si capisce l’utilità di avere due standard per lo stesso scopo quando c’è già l’ottimo OpenDocument che è standard OASIS già da più di due anni e ISO da un anno). Questo sito invece è molto più sintetico (è quello della famosa petizione contro l’adozione di OOXML come standard ISO che consiglio di firmare). In 10 punti riassume tutto. E poi dovrebbe puzzare anche solo il fatto che OpenDocument è stato approvato all’unanimità ed in prima istanza, mentre per cercare di far approvare il suo Microsoft ha corrotto gli elettori, la Svezia in primis, per votare a favore del suo standard. Dev’esserci qualcosa che non va :-D … In questa foto invece si capisce come Microsoft stia facendo affari sporchi per cercare di farlo approvare (e non c’è ancora riuscita :lol: )

    Questa foto sul blog di Pollycoke è fantastica :-)

    http://pollycoke.wordpress.com/2007/08/31/la-brutta-faccia-di-microsoft-e-looxml/
    :-)

  4. Sleeping Says:

    @ Stefano: no :-D . Installando l’estensione di OpenOffice e i programmi aggiuntivi per Office (hai installato anche il pacchetto di compatibilità) è possibile aprire e salvare i file di OpenOffice all’interno di Office e viceversa. Le immagini dovrebbero essere abbastanza chiare su quello che dovresti ottenere. Dove non riesci a proseguire? Ti dà errori?
    PS: solo una curiosità da parte mia. Ma tu/lei sei/è Mons. Stefano RUSSO Direttore dell’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici CEI al Monastero di Bose??
    Ciao
    :-)

  5. yemmi Says:

    Più che altro sarebbe molto meglio se convinceste le persone che vi passano i documenti a darveli in formato .odt se vi chiedono come fare gli dite di installare il plugin per office, non accettate mai i .docx, altrimenti stareste al gioco della Microsoft e la aiutereste ad imporre un nuovo standard de facto nonostante gli sforzi che le altre aziende stanno facendo per non farlo passare come standard ISO (perché di aperto ha poco e nulla quel formato)

    vi linko un thread che aprii tempo fa sul formato OpenDocument e pieno di link utili. Se volete potete copiarlo e modificarlo a vostro piacimento (il testo), ma magari tenere un link all’originale :)

    http://gaming.ngi.it/forum/showpost.php?p=8634875&postcount=1

    ciau

  6. Davide T. Says:

    Ciao Sleeping, scusa ma mi hai fatto venire una curiosità! Ma questo formato .docx è perfettamente compatibile con lo StarOffice 8 o c’è bisogno anche qui di un’estensione? Se mi mandi via mail un file con questo formato provo ad aprirlo con lo StarOffice! Se non ci sono problemi te lo segnalo subito e aggiungi questa piccola nota sul tuo blog… anche per essere totalmente chiari su questi nuovi formati di testo e sulle varie compatibilità (office 2007-staroffice e opendocument-staroffice)!

  7. Sleeping Says:

    @ yemmi: sono perfettamente d’accordo con te :-) . Infatti, ho scritto che prima di cercare di aprire un file di Office 2007 è meglio cercare farsi mandare il file in un formato più leggibile e aperto (ad esempio PDF, HTML o ancora meglio ODT). C’è però da dire che alcune volte è impossibile o per ignoranza di chi manda certi file credendo che tutti possano leggerli, quando questo è palesemente falso visto che questi file si leggono senza installare altro sul proprio PC solo con Office 2007, al contrario almeno del classico .doc che almeno potevano leggere tutti gli utenti Office. In alcuni casi, può essere un’esigenza leggerlo e sarebbe sbagliato credere che si debba comprare (o ancora peggio craccare) Office 2007 per poterlo fare. Lo ribadisco ancora una volta: quest’estensione di OpenOffice è da usare solo se proprio non si può fare altrimenti. In tutti gli altri casi, si rispedisce il documento al mittente finché non lo manda in un formato più decente. O ancora meglio gli si consiglia di usare OpenOffice o almeno le estensioni per Office per salvare in OpenDocument, anche se c’è da dire che non sono perfette. C’è ancora da dire che per salvare in OpenDocument si abilita automaticamente il supporto a OOXML all’interno di Office non 2007… Grazie anche per il collegamento :-)
    Torna presto sul blog!
    Ciao ciao
    :-)

  8. Sleeping Says:

    @ Davide: da quando in qua ci si scusa per una curiosità :-D ? Scherzo :lol: . Per quanto riguarda la compatibilità di docx con StarOffice visto che questo condivide la stragrande maggioranza del codice con OpenOffice. Ti mando comunque un docx via mail…
    OpenDocument invece è perfettamente compatibile con StarOffice e anzi è il formato standard per il salvataggio dei documenti. Quindi nessun problema a passare documenti tra StarOffice e altre applicazioni che usano OpenDocument (come OpenOffice, Koffice e altre)…
    Fammi sapere!
    Ciao ciao
    :-)

  9. newyorker Says:

    ciao sleeping per me ciò che scrivi è arabo ma passo comunque a trovarti…

  10. Sleeping Says:

    Ciao, newyorker!
    Grazie di essere passato a trovarmi :-) !!
    Se c’è qualche passaggio della guida che è poco chiaro, basta solo dirlo e farò il possibile per renderlo più comprensibile…
    Torna presto a trovarmi, intanto mi abbono al tuo feed…
    Ciao
    :-)

  11. no1globe Says:

    Per leggere i file in .odt (ecc..) non ci vuole molto… ci sono molti siti web che ti danno come servizio la conversione di molti formati in molti formati…
    Guarda questo :wink:

    ==] http://media-convert.com/conversione/

    Puo’ essere utile non solo per i formati documento ma anche per molti molti altri :mrgreen:

    Byez! :D

  12. yaj Says:

    confermo lo stesso problema di stefano. ho installato l’estensione su openoffice 2.3 in windows xp ma gli unici file docx che riesco ad aprire sono quelli creati da openoffice. quelli creati da ms office e reperibili in rete non si aprono. suggerimenti?

  13. Stefano Says:

    @sleeping: io sono Stefano del Monastero di Bose, e basta. Mons. Stefano Russo è un’altra persona; tra le altre cose, collabora con varie iniziative del nostro monastero (fa parte del comitato scientifico dei convegni di liturgia che organizziamo noi); però non è un monaco della nostra comunità.

    Tornando a Openoffice, a me pare di aver installato l’estensione della Novell senza problema (salvo gli errori che descrivi anche tu). Ho anche installato il pacchetto di compatibilità per Office 2003, e infatti a suo tempo sono riuscito ad aprire senza problemi da Word 2003 dei file .docx salvati da Word 2007 (mi pare anche di aver salvato file .docx in Word 2003, che poi sono stati letti da Word 2007).

    Però con Openoffice non riesco ad aprire i .docx (errore: “Impossibile aprire il file xxx.docx in quanto è danneggiato”), né riesco ad aprire con Word 2007 file .docx salvati da Openoffice (errore: “Errore durante l’apertura del file”). Naturalmente Openoffice riesce ad aprire i file .docx salvati da lui stesso, e così Word 2007.

    Boh? Proverò a dare un occhiata ai file XML che vengono generati. Magari si capisce cosa non va.

    Ciao.

  14. Sleeping Says:

    @ no1globe: quel servizio non è male, anche se per file grandi non è molto adatto visto quanto bisogna aspettare per il caricamento. Però per i file di testo va benissimo. In effetti, in molti casi può essere la soluzione migliore e più semplice. Grazie per la segnalazione :-)
    @ vaj: io credo che tu abbia fatto tutto correttamente, quindi credo non ci sia molto altro da fare. Questo problema penso sia dovuto all’immaturità di quest’estensione. Come dire: o così o così… Mi dispiace che mi hai lasciato un indirizzo mail fasullo, volevo provare a mandarti lo stesso docx che ho mandato anche a Davide per fare delle prove. A proposito, Davide, ci sono novità?
    @ Stefano: ottima idea, io ci capisco poco, ma magari si riesce a trovare la soluzione, anche se penso che in questo momento queste estensioni siano piuttosto immature e vadano usate in caso di effettiva necessità. Per il resto, meglio rifiutare un docx
    Un saluto a tutti!
    :-)

  15. no1globe Says:

    @ Sleeping: era sottointeso che file troppo pesanti sarebbe stati eterni :mrgreen: … prego figurati ! :wink:

    Byez! :mrgreen:

  16. yaj Says:

    @sleeping: non ho usato una mail fasulla ma solo una temporanea come quella che utilizzo ora e questo solo perché la mia è in tilt. quella temporanea comunque mi dura 6 ore. nella speranza di aver chiarito ti porgo i miei saluti

  17. Sleeping Says:

    @ yaj: scusa, entrambi i tuoi commenti erano finiti nello spam. Evidentemente a WordPress non piacciono questi indirizzi mail :mrgreen: . Non c’è problema, davvero :-) . Non era mia intenzione offenderti, ma solo inviarti qualche file docx per fare un po’ di prove. Quando avrai ripristinato la mail, fammelo sapere :-)
    Mi dispiace davvero di esserti sembrato scortese o di averti involontariamente offeso, ma ti posso assicurare che non era mia intenzione, anche perché il tuo commento è interessante :-) . Anzi, ti ringrazio per aver commentato. In ogni caso, ti chiedo scusa :-)
    Ciao! Spero di rivederti presto sul blog…
    :-)

  18. Davide T. Says:

    Ho provato ad aprire il file .docx con Staroffice 8… ma è stato tutto inutile. Infatti, tra i vari filtri che ha il programma non compare il “modello di documento office 2007″ (mentre office 97/2000/XP sì)… a questo punto mi ingegno e vedo che riesco a fare! Saluti a tutti!

  19. Sleeping Says:

    @ Davide: se non installi l’estensione, credo proprio non ci sia niente che si possa fare. Già anche dopo non è detto che si riesca ad aprirli tutti (come fanno notare Stefano e yaj) :-D … StarOffice è praticamente OpenOffice con qualche piccola aggiunta che adesso non ricordo e se non sbaglio il supporto di Sun, cosa che lo rende più appetibile in un’azienda.
    Fammi sapere anche se l’estensione per OpenOffice si può installare anche su StarOffice…
    Ciao ciao
    :-)

  20. Davide T. Says:

    Niente da fare neanche con l’estensione! Ho scaricato il file, seguito la tua guida, ma durante l’installazione c’è qualcosa che nn va… alla fine se provo ad aprire il tuo file .docx lo vede come un file danneggiato, prova a ripararlo ma la pagina resta bianca.. :(

    Quindi aggiungo: l’estensione per OpenOffice non è compatibile con lo StarOffice 8 ;)

  21. Stefano Says:

    Ho scompattato e dato un’occhiata al .docx fatto da Word 2003 e al .docx fatto da Openoffice. Sono molto diversi.

    Poi ho avuto l’idea di scompattare e controllare un .odt. Sorpresa. Il .docx fatto da Openoffice ha la medesima struttura del .odt. Anzi… è proprio un .odt (basta cambiare estensione e Openoffice lo carica senza fiatare).

    La conclusione: installando l’estensione mi è sì comparsa l’opzione per salvare e aprire file .docx, però poi l’estensione stessa non entra in funzione.

    Non solo questa estensione un po’ immatura, mi pare anche timida…

    Ciao.

  22. Qualche precisazione su ODF e OOXML « Il blog di Sleeping Says:

    […] Il blog di Sleeping Un blog che parla di Informatica, di Internet, di Firefox, ecc « Leggere i file .docx in OpenOffice e .odt in Office […]

  23. Sleeping Says:

    @ tutti: rispondo a tutti nel post sopra a questo. Scusate! E’ stato un mio errore :-(

  24. Paolo Says:

    Che ci vuole a convertire un file docx in doc prima di aprirlo con Writer se ci tenete tanto?
    Basta il programma free di Microsoft.

  25. Sleeping Says:

    @ Paolo: ti riferisci ai visualizzatori di Microsoft (che tra l’altro non funzionano più su Windows 9x nelle versioni 2003)? Anche per quelli comunque è necessario installare il pacchetto di compatibilità per leggere OpenXML… Inoltre, non convertono, ma semplicemente visualizzano il contenuto del file e quindi sarebbe necessario copiare e incollare in Writer. Non è una soluzione troppo comoda. Oppure ti riferisci ad un altro programma di Microsoft che non conosco? E cosa intendi dire con “se ci tenete tanto :? “?
    Ciao
    :-)

  26. servizi cartomanzia Says:

    sapete mica se esiste un’estensione di firefox per visualizzare nel browser i files docx come accade con i files di open office? grazie

  27. Sleeping Says:

    @ servizi cartomanzia: benvenuto/a nel blog :-) … Non credo che possa esistere dal momento che per ora OpenOffice non è in grado di leggere decentemente questo formato. Nel caso avessi Office 2007 installato allora il discorso potrebbe essere diverso. Quale programma stai usando? Ciao :-)

    PS: scusa, ma ho dovuto eliminare il collegamento al tuo sito…

  28. Stanget Says:

    Windows XP sp2
    Registrato su Novell.com
    Scaricato Novell Open office 2.3
    Scaricato e installato estensione odt translator al link http://download.novell.com/SummaryFree.jsp?buildid=ESrjfdE4U58~
    come indicato da Sleeping
    Aperto file proveniente da Microsoft docx: tutto OK :))
    Nota: durante l’nstallazione, NovellOpenOffice rimuove una eventuale altra versione di Open Office senza chiedere conferma (a meno che mi sia sfuggita…).
    Grazie e buon lavoro.

  29. Sleeping Says:

    Grazie, Stanget, per averci confermato che la versione di OpenOffice di Novell effettivamente funziona :-) . Ho aggiunto al tuo commento il collegamento l’OpenOffice della Novell così che se altri volessero provare possono farlo…
    E grazie per aver segnalato il fatto che un’altra versione di OpenOffice verrebbe eliminata durante l’installazione dell’OpenOffice della Novell ;-)
    Spero di rivederti presto sul blog e colgo l’occasione per augurare a tutti i lettori del blog buon Natale e un felice anno nuovo :-)

  30. Raffaele Says:

    Il link attuale per scaricare il file-converter è il seguente:

    http://cdn.novell.com/free/ESrjfdE4U58~/odf-converter-1.0.0-5.i586.rpm

    Per chi ha Debian (e Ubuntu) consiglio di scaricare lo script (una volta lanciato fa tutto da solo) ricavato dal blog “Danicafe is Alive!” (sito: http://danicafe.extreblog.com/?categoria=Linux *** Articolo in oggetto: http://danicafe.extreblog.com/200705157364_Opening-docx-documents-in-Debian-and-Ubuntu.html ) al seguente link:

    http://montesinos.linex.org/scripts/descargaodf.sh

    Ciao.
    Raffaele.

  31. Sleeping Says:

    Ti ringrazio, Raffaele, per il tuo contributo. Penso che possa tornare utile a molti altri lettori :-)
    Ti aspetto presto sul blog :-)
    Per chi non l’avesse notato, anche il primo file segnalato da Raffaele è riferito al sistema operativo Linux :-) , come del resto anche gli altri collegamenti consigliati :-)

  32. sergio Says:

    Le info sono state fndamentali per leggere da word2003 i file .odt.
    Grazie e complimenti

  33. Sleeping Says:

    @ sergio: sono molto contento :-) . E grazie a te per esserti fermato a ringraziare, cosa che in genere pochi fanno, purtroppo…
    Torna presto sul blog…
    Ciao ciao :-)

  34. Mork Says:

    Ho fatto tutto quello che hai scritto scusa sarò tardo ma non ho capito come inserire i file “ODF Add-In for Word” e dove.
    Grazie in anticipo.

  35. Mork Says:

    Come non detto. Ci sono riuscito malgrado la mia incapacità. Grazie di tutto.

  36. Sleeping Says:

    Contento che tu sia riuscito da solo :-D
    Sei stato talmente veloce a risolvere che non ho nemmeno avuto il tempo di leggere il tuo commento :mrgreen:

  37. alberto Says:

    Scusate ma dal sito di novell non si scarica piu..’ chi mi aiuta?
    grazie in anticipo

  38. Pietro Says:

    Per mac: su leopard, ma credo anche sui precedenti, gli odt si aprono tranquillamente con TextEdit e l’estensione è associata a questo programma. Quindi basta aprire semplicemente il file e copiare il contenuto in word. Il file rimane identico, al massimo cambia qualche font che non hai.
    Ciao ciao

  39. Cecilia Says:

    grazie mille. perfino una capra come me ci è riuscita!

  40. Patrizia Says:

    Grazie mille per isuggerimenti ! Sono stati molto utili!

  41. Sleeping Says:

    @ Pietro: il supporto nativo ad OpenDocument è stato aggiunto solo con Leopard, che io sappia :-) , però può essere che attraverso qualche aggiornamento sia stato aggiunto agli OS X precedenti… Ciao ciao…
    @ Cecilia: di niente :-D
    Patrizia: grazie a te per esserti fermata a commentare :-)

  42. rossana Says:

    ehi grazie! ho un file .odt che non sapevo come poter rendere leggibile in word… ci provo subito!

  43. Sleeping Says:

    @ rossana: E alla fine ce l’hai fatta ;-) ?

  44. Giancarlo Says:

    dove scarico odfconverter-1.0.0-2.oxt
    su ubuntu apro i file .docx ma con openoffive per Windows non li apro

    Grazie

  45. Lila Says:

    Buongiorno e grazie per le informazioni!
    Volevo segnalare che il nuovo link novell per il download è il seguente:

    http://download.novell.com/Download?buildid=GuM6LMM9SR4

    Ora non ci resta che aspettare OO 3.0 atteso per settembre 2008, visto che avrà l’interprete integrato!

  46. Gabri Says:

    ciao a tutti.
    ho da poco installato openoffice, e avendo prima office 2007 ho cercato di scaricare il file odf converter da novell, ma nn si può più scaricare!!!! dal sito non si riesce più, e io non posso più aprire i miei file!!c’è qualcuno che ha il file salvato sul pc e potrebbe inviarmelo???????????
    la mia e-mail è chaos182@hotmail.it

    grazie…confido in voi!!!!!!!

  47. Domenico Says:

    Ho provato “ODF Add-In for Word” su Word 2003 e ho potuto aprire file .odt correttamente.
    Grazie per le informazioni contenute nell’articolo.

  48. Immagini in OpenOffice - Forum di Tom's Hardware Italia Says:

    […] per salvare i file .odt . Controlla , cortesemente , se’ questa guida , puo’ esserti di aiuto : Leggere i file .docx in OpenOffice e .odt in Office Il blog di Sleeping Computer protected by Avira Premium Security Suite […]

  49. BloggUccio » EPS to SVG Says:

    […] Come ho già detto, sto cercando di smettere di usare il software commerciale a favore di quello free/open source. In alcuni casi ciò comporta che i file creati nel vecchio programma debbano essere convertiti nel formato del nuovo programma. Ad esempio per importare i file docx di Microsoft Word in Open Office si può usare il plugin odfconverter. […]

  50. alessio Says:

    Scusate la mia ignoranza, ho appena installato openoffice versione 3.0, apro un file .doc con Oo ma nella parte alta del foglio compare una serie di caratteri (circa 8) senza senzo (numeri e lettere a caso), ciò si ripete in ogni pagina…. non riesco a cancellarli!
    forse sbaglio, per aprire un .doc è necessario fare l’importazione e non apri file??

    grazie

  51. Max Says:

    Grazie!!!! sono riuscito ad aprire un file odt con windows xp e office 2003 esattamente come hai descritto tu! Grazie mille! suggerimento preziosissimo e senza scaricare open office!!

  52. Giuseppe Mattiello Says:

    Grazie per la Chicca, c’è anche la Super Chicca ?? questo add-on si può avere anche in Italiano o Inglese ??

  53. Pietro Says:

    Pubblicare un link ha un difetto: dopo un po’ non è più valido….
    il link a che riporti non funziona più

  54. Cristian Says:

    Bella guida, grazie mille, solo che il link non funziona piu. Sistema al piu presto per piacere!

  55. reiss Says:

    ottima guida, grazie per il mega-aiuto.
    ciao

  56. bizzo Says:

    proprio ciò che cercavo

  57. tauuuuu Says:

    uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuummmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

  58. Fabio Says:

    ti sono davvero grato per tutte le istruzioni che hai scritto quì.

    ho seguito tutto passo-passo e sono riuscito ad aprire e stampare documenti molto importanti.
    Non sono solito complimentarmi con chi ho davanti per il suo lavoro, ma con te mi sono sentito in obbligo di farlo.

    Saluti

  59. GAETANO Says:

    Ciao, scusami se ti disturbo, nel mio PC è installato Windows XP con il tanto amato OFFICE, ho ricevuto un file in formato docx .. sono riuscito ad aprirlo , (sempre con office), dopo aver letto ho dato l’input per poterlo stampare con la mia HP Deskjet 1280 .. ma la stampante è andata in TILT sia per questo file che per tutti gli altri anche in formato doc ed xls …
    DOMANDA COME FACCIO A RIPRISTINARE LA STAMPANTE ?? Ti ringrazio anticipatamente dell’aiuto che mi potresti dare. Un saluto Gaetano.

  60. Dario Says:

    Ciao e grazie per aver scritto l’articolo…
    la mia domanda è: ho mandato un file in .docx mentre era richiesto un formato .doc o .pdf… beh,dire che sono ignorante in materia è poco…riusciranno a leggerlo?
    grazie :)

  61. antonio Says:

    Ciao a tutti ho bisogno di un aiuto davvero urgente. Dunque ieri per sbaglio ho cancellato dati salvati in formato openoffice più precisamente ods, da una chiavetta usb. Smanettando in internet ho trovato un programma che mi ha aiutato a recuperarli. Ora però il problema che sia aprono con una scrittura che non è italiano e non ne capisco il perchè. C’è tra di voi qualcuno che mi può aiutare? Sono documenti molto importanti.
    Grazie Antonio

  62. giemme Says:

    grazie :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: